Articoli con tag : macro

Anniballe (Gam Sgr): “Attenzione all’eccessiva forza dell’Euro”

di Gianluigi Raimondi

A cura di Antonio Anniballe, gestore del team Multi Asset Italia di Gam Sgr Nel descrivere il Recovery Fund e i suoi effetti sulle principali asset class, avevamo discusso dei suoi principali beneficiari, identificandoli in BTP, euro/dollaro, oro e azionario europeo. Il BTP ha proseguito nella riduz ...

continua

Meier (Allianz GI): “Siamo ancora in un contesto di risk-on”

di Gianluigi Raimondi

La prima fase della ripresa globale inizia a prendere la forma a V della traiettoria osservata sui mercati finanziari a marzo. Che cosa ci aspetta adesso? Ecco di seguito l’opinione di Greg Meier, Senior Economist Director di Allianz Global Investors. Se seguirà l’andamento dei mercati, la ...

continua

Stati Uniti ufficialmente in recessione tecnica

di Gianluigi Raimondi

In base a quanto riportato dal Bureau of Economic Analysis, Con un Pil nel secondo trimestre che si chiude con un -32,9% su base annua e dopo un primo trimestre con -5% gli Stati Uniti entrano ufficialmente in recessione tecnica. Peggiora la disoccupazione Usa Negli Usa inoltre le nuove richieste di ...

continua

Trimestrali e dati macro riportano la volatilità sui mercati

di Gianluigi Raimondi

Fine mese in vista e giornata di fuoco per i mercati azionari europei oggi alle prese con le trimestrali delle maggiori aziende con una capitalizzazione complessiva che eccede i due trilioni di dollari. Sui listini grava poi oggi il dato prelimiare sul PIL della Germania nel secondo trimestre: -10,1 ...

continua

Mercati in stand-by tra trimestrali, dati macro, dollaro in affanno e oro al top

di Gianluigi Raimondi

Mercati azionari esitanti in queste ultime battute di luglio in attesa di valutare la ridda di trimestrali in pubblicazione ed ovviamente sul chi va la per la riunione della FED che si dovrebbe concludere questa sera. Di fatto ne la prospettiva di ulteriori manovre espansive sia sul fornte monetario ...

continua

Rimeu (La Française AM): “Fomc inifluente ma attenzione a Jackson Hole”

di Gianluigi Raimondi

Il FOMC si riunirà oggi e domani, 29 luglio. Ecco cosa si aspetta dal meeting François Rimeu, senior strategist de La Française AM: Una forward guidance più accomodante, che ribadirà che i tassi saranno mantenuti bassi per molto tempo. La Fed confermerà la continua espansione del proprio bilan ...

continua

L’outlook e l’asset allocation di Triodos IM per il terzo trimestre

di Gianluigi Raimondi

A cura di H. Stegeman, Head Research & Investment Strategy, e J. de Wilde, Investment Strategist, Triodos IM La recessione stimata per quest’anno cresce di intensità a ogni nuova previsione. Le misure restrittive di lockdown sono state attuate per tempi più lunghi di quanto previsto inizialm ...

continua

Gabrielli (fund manager): “Solo l’inflazione può salvare l’azionario”

di Gianluigi Raimondi

Gianluca Gabrielli, fund manager di lungo corso, illustra la propria view sui mercati finanziari e sulla situazione macroeconomica attuale ai microfoni di Finanza Operativa Idee per Investire fornendo poi la propria strategie di investimento. ...

continua

Recovery Fund, manca il “momento Hamilton”

di Gianluigi Raimondi

A cura di Flavio Carpenzano, Senior Investment Strategist Fixed Income di AllianceBernstein I leader europei hanno raggiunto un accordo per un Recovery Fund da 750 miliardi di euro. Come da attese, il volume dei finanziamenti a fondo perduto è stato ridotto dagli iniziali 500 a 390 miliardi. Insiem ...

continua

Il risveglio dell’Orso

di Gianluigi Raimondi

Chiusura di settimana su toni depressi per i mercati delusi dalla rilevazione dei nuovi sussidi settimanali alla disoccupazione USA (che hanno inaspettatamente mostrato una nuova fase incrementale, a quanto pare confortando la tesi di chi vede una nuova gamba recessiva in USA all’orizzonte) e non ...

continua

Segnali positivi dal mercato finanziario giapponese

di Gianluigi Raimondi

“Viviamo tempi straordinari. Il risultato della grave ‘dislocazione’ economica generata dalla pandemia sarà quasi sicuramente una recessione globale. Tuttavia, per quanto possa sembrare controintuitivo, la pandemia non produrrà solo effetti negativi. Il Giappone, ad esempio, è un potenz ...

continua

Lee (Lombard Odier): “Sulla Cina la parola d’ordine è prudenza”

di Gianluigi Raimondi

La Cina è in fase di ripresa. Gli indicatori economici standard nonché i dati a più elevata frequenza suggeriscono che nel secondo trimestre il PIL è aumentato di oltre il 10% (su base trimestrale), invertendo gran parte della contrazione senza precedenti del primo trimestre. Alla luce di questa ...

continua

Amundi: “Crisi Covid-19 un catalizzatore per il rafforzamento dell’UE”

di Gianluigi Raimondi

A cura di P. Blanchet, Head of Investment Intelligence e di D. Borowski, Head of Global Views di Amundi Riteniamo che ci siano almeno quattro ragioni per cui gli investitori con un orizzonte di lungo termine beneficeranno dell’impatto del panorama post-Covid-19 europeo. Lo scetticismo nei confront ...

continua

I mercati consolidano in scia ai dati macro Usa. Bce ininfluente o quasi

di Gianluigi Raimondi

La Bce, come da attese, ha lasciato le misure completamente invariate in termini di tassi, acquisti e guidance. La verità è che non c’era molta aspettativa per questo meeting, visto chiaramente come interlocutorio. La Lagarde ha dichiarato che il quadro macro è sostanzialmente in linea con ...

continua

Fugnoli (Kairos): “Ecco tre più uno scenari per l’economia e i mercati”

di Alessandro Fugnoli

Dove siamo, a che punto siamo? “Se proviamo a dare una lettura strategica dell’economia e dei mercati in questo difficile 2020 le interpretazioni diffuse sono tre. Vediamo quali sono prima di provare a proporne una quarta” ad affermarlo è Alessandro Fugnoli, strategist di Kairos che d ...

continua

Mercati finanziari ormai fuori controllo?

di Gianluigi Raimondi

La cancelliera tedesca, Angela Merkel, ha nuovamente esortato gli stati membri dell’Unione Europea a raggiungere un accordo sul piano finanziario in discussione, per affrontare quella che ha definito come la più grande sfida del suo Governo. Durante un discorso rivolto ai legislatori europei tenu ...

continua

Mercati finanziari in equilibrio (per ora) tra ottimismo e timori

di Gianluigi Raimondi

“In astrofisica, il “punto di Lagrange” è quella posizione esatta nello spazio in cui la forza sprigionata dai campi di gravità di due corpi celesti, in orbita uno attorno all’altro, è identica. In altri termini, è quel punto nello spazio in cui i corpi celesti possono rimanere i ...

continua

Fugnoli (Kairos): “Houston, abbiamo un problema…”

di Alessandro Fugnoli

Si è discusso molto, in questi mesi, di ripresa a V, U, W o L. Le diverse lettere hanno espresso gradi diversi di ottimismo, massimo nella V, che implica un ritorno veloce alla crescita tendenziale, e minimo nella L, che implica una perdita permanente di crescita per effetto della pandemia. “ ...

continua

Un altro semestre all’insegna della debolezza economica. Eur-Usd ancora in trading range

di Gianluigi Raimondi

L’economia mondiale inizia il secondo semestre del 2020 ancora fortemente minacciata dalla pandemia di Coronavirus, che continua a diffondersi rapidamente, particolarmente nel continente americano. Viene così esclusa la possibilità di una rapida ripresa a “V”, allontanando le opportunità di ...

continua

Economia reale vs listini azionari

di Gianluigi Raimondi

I mercati si affacciano al secondo semestre di questo anno per molti versi funesto con entusiasmo e speranza, cercando di mettere in sordina i continui richiami alla prudenza che arrivano da molteplici fonti sulla diffusione del virus. Tanto che Anthony Fauci ha ribadito come la dinamica del contagi ...

continua

Novelli (Lemanik): “Buone prospettive sui mercati emergenti”

di Gianluigi Raimondi

Maurizio Novelli, portfolio manager di Lemanik, illustra nel video sottostante la propria view ai microfoni di Finanza Operativa Idee per Investire sull’attuale scenario di mercato. ...

continua

Hildebrand (ex presidente Bns): “L’attuale crisi economica non è grave come quella del 2008”

di Gianluigi Raimondi

L’ex presidente della Banca Nazionale Svizzera (Bns), Philipp Hildebrand, ritiene che l’attuale crisi economica non sia così grave come la crisi finanziaria del 2008 e che le imprese non cambieranno radicalmente il loro modo di operare. “Durante la crisi finanziaria, negli USA and ...

continua

Rally delle Borse a fine corsa?

di Gianluigi Raimondi

Malgrado gli stimoli monetari e fiscali già messi in campo a livello globale e quantificabili a nord degli 8 trilioni di dollari (per quanto sul famigerato Recovery Fund europeo inizino ad emergere scetticismi alla luce della inossidabile opposizione dei c.d. “Frugal Four”) e quelli pronti ad e ...

continua

Wall Street, bolla all’orizzonte?

di Gianluigi Raimondi

Tra  le novità  sul fronte macro, spicca la  clamorosa  sorpresa  positiva delle retail  sales  USA di maggio uscite oltre il  doppio delle attese, e con revisioni al dato di aprile. Considerando che finora i consumi erano stati la parte più deludente nell’ambito recupero dell’ ...

continua

Inflazione e cambi di mentalità

di Gianluigi Raimondi

Jeff Bezos, CEO e fondatore di Amazon.com, ha dichiarato: “Ci sono due tipi di aziende: quelle che lavorano per cercare di aumentare i loro prezzi e quelle che lavorano per cercare di abbassarli. Noi siamo del secondo tipo”. L’inflazione è sempre un tema di attualità. Anche nell’era dei so ...

continua

Nuovi stimoli all’orizzonte per l’economia Usa

di Gianluigi Raimondi

L’amministrazione Trump sta valutando una proposta da quasi un trilione di dollari per investimenti in infrastrutture, come progetto per stimolare la ripresa della più grande economia mondiale. Una versione preliminare del progetto preparata dal Dipartimento dei Trasporti riserverebbe la gran par ...

continua

I market driver della settimana da monitorare

di Gianluigi Raimondi

Macro review Gli ultimi dati macroeconomici pubblicati sia in Europa che negli Stati Uniti hanno evidenziato come tra aprile e maggio le serie storiche hanno aggiornato i loro minimi di sempre. Nella Eurozona la produzione industriale ha toccato il livello più basso dal 1991, anno di inizio delle r ...

continua

S&P 500, il gap con le stime degli analisti per fine anno è già del +9%

di Gianluigi Raimondi

Il primo vertiginoso giro di montagne russe di questo 2020 si completa con l’S&P500 che riesce ad annullare tutte le perdite da inizio anno iscrivendosi negli annali della storia per la più veloce correzione seguita dal più rapido recupero. L’indice americano ha infatti riguadagnato tu ...

continua

Quanto spazio ai ciclici economici e di Borsa?

di Alessandro Fugnoli

Le grandi dislocazioni del mercato sottendono nei casi estremi una nuova antropologia. Nel 1999-2000, al culmine della bolla legata a Internet, le Borse immaginavano un’umanità completamente digitale e smaterializzata, prossima a vivere in una realtà virtuale che non aveva più bisogno di acciai ...

continua

Bce, all’orizzonte un nuovo piano di acquisto di bond?

di Gianluigi Raimondi

Uno tra i maggiori responsabili politici della Bce ha dichiarato che molto probabilmente l’istituto centrale promuoverà un nuovo piano di acquisti di obbligazioni di emergenza, per incrementare ulteriormente gli aiuti economici alle nazioni dell’Eurozona nella lotta contro la pandemia di corona ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti
X