Articoli con tag : Marzotto Sim

Btp Italia e BTP€i: ottimizzazione del rendimento e gestione del rischio Italia

di Finanza Operativa

A cura dell’Ufficio Studi di Marzotto Investment House Dal 19 al 22 novembre il Tesoro italiano emetterà il nuovo BTP Italia con scadenza 2022. La nuova emissione puntando probabilmente agli investitori domestici, si colloca in un tratto di curva non ancora coperto dai linkers legati all’in ...

continua

Btp, Bund e i reinvestimenti della Bce

di Finanza Operativa

A cura dell’Ufficio Studi di Marzotto Sim Nel corso dei prossimi quarters la BCE ridurrà gradualmente l’acquisto di obbligazioni e reinvestirà soltanto i titoli scaduti cedole incluse. Questa dinamica impatterà notevolmente sul mercato obbligazionario dei titoli di stato in quanto i gover ...

continua

Concessioni e instabilità politica, quanto rischiano le utilities italiane?

di Finanza Operativa

A cura di dell’Ufficio Studi di Marzotto Sim Le utilities italiane negli ultimi tre mesi hanno sofferto per due ragioni ben definite: L’aumento dello spread tra BTP e Bund a seguito all’incremento del rischio politico in Italia, che ha comportato un aumento dei tassi di interesse generalizzato ...

continua

Marzotto Sim, arriva Gladulich

di Chiara Merico

Gladulich avrà l’importante compito di ampliare e sviluppare le relazioni con i clienti, con uno sguardo privilegiato verso quelli istituzionali. ...

continua

Nuovo BTP quinquennale, l’opinione di Marzotto Sim

di Finanza Operativa

A cura dell’Ufficio Studi di Marzotto Sim Il Ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF) ha annunciato l’emissione di un nuovo BTP quinquennale con scadenza 01/10/2023 a tasso fisso. Secondo il comunicato diramato dal MEF il nuovo titolo avrà una cedola del 2.45%, l’importo offerto è com ...

continua

Switch Btp Italia – Btp€.i.

di Finanza Operativa

A cura di Marzotto Sim La ripresa delle pressioni di vendita sui titoli di stato italiani – in vista della legge di bilancio attesa ad ottobre – non ha escluso il segmento inflation-linked. Tra i titoli legati all’inflazione, però, notiamo una divergenza tra i BTP€.i. ed i BTP Itali ...

continua

Btp, meglio “stare alla finestra” per ora

di Finanza Operativa

A cura dell’Ufficio Studi di Marzotto Sim Dopo circa due mesi di relativa calma, i mercati hanno scelto il periodo estivo per tornare a mettere pressione sugli investitori. A partire da metà luglio, e su volumi via via decrescenti, le quotazioni dei BTP sono tornate su valori che, per le scadenze ...

continua

Cosa cambia in Fca dopo Marchionne?

di Finanza Operativa

A cura dell’Ufficio Studi di Marzotto Sim Nel fine settimana le deleghe di Sergio Marchionne sono state conferite a Michael Manley per FCA NV, John Elkann e Louis Carey Camilleri per Ferrari NV e Suzanne Heywood per CNH Industrial NV. Cosa è cambiato? Praticamente nulla. A nostro avviso l’o ...

continua

Opportunità nella parte breve della curva

di Finanza Operativa

A cura di Marzotto Sim Nell’attuale fase di assestamento che sta vivendo il mercato obbligazionario europeo i titoli governativi legati all’inflazione continuano ad offrire interessanti opportunità di relative value. Le aspettative d’inflazione nell’area euro continuano ad essere ben ancora ...

continua

Marzotto Sim: “Occasione sul Btp Italia Aprile 2020”

di Finanza Operativa

A cura dell’Ufficio Studi di Marzotto Sim A seguito della formazione del governo M5S-Lega i mercati sono rientrati da una settimana di alta volatilità, portando il due anni italiano intorno allo 0.70% dopo i massimi toccati la scorsa settimana. Nel rimbalzo generale del mercato obbligazionario, i ...

continua

La guerra dello spread

di Finanza Operativa

a cura di Marzotto Sim Il momento di estrema volatilità che stiamo vivendo in questi giorni sui mercati obbligazionari, ed in particolare su quelli italiani, sta creando grande e giustificata ansietà tra gli investitori. Il timore è evidentemente quello di una spirale politico-economica fuori con ...

continua

Nuovo BTP Italia maggio 2026

di Finanza Operativa

A cura di Marzotto Sim Il Tesoro ha annunciato che lunedì prossimo emetterà il nuovo BTP Italia con scadenza 21 maggio 2026 (8 anni). Il nuovo BTP avrà le stesse caratteristiche dei titoli già scambiati sul mercato (protezione da deflazione e premio fedeltà dello 0.4%), ma sarà il primo titolo ...

continua

Cautela sul rischio Italia e sui bond a tasso fisso

di Finanza Operativa

A cura di Marzotto Sim La fine del QE è qualcosa di cui si parla da tempo. A giudicare dall’andamento dei rendimenti obbligazionari, soprattutto governativi, sembra però che il mercato sconti che non debba finire mai continuando a sostenere il mercato per un tempo indefinito. Questa visione si s ...

continua

La silente fine del Qe

di Finanza Operativa

a cura di Marzotto Sim La fine del QE è qualcosa di cui si parla da tempo. A giudicare dall’andamento dei rendimenti obbligazionari, soprattutto governativi, sembra però che il mercato sconti che non debba finire mai continuando a sostenere il mercato per un tempo indefinito. Questa visione si s ...

continua

Obbligazioni: banche e governativi a confronto

di Finanza Operativa

A cura di Marzotto Sim Negli ultimi mesi abbiamo assistito a forti movimenti nel comparto obbligazionario europeo, che è interessante analizzare per capire se si siano create opportunità di investimento. Da metà febbraio ad oggi c’é stato innanzitutto un notevole abbassamento della curva swap, ...

continua

Banche e titoli governativi a confronto

di Finanza Operativa

A cura dell’Ufficio Studi di Marzotto Sim Negli ultimi mesi abbiamo assistito a forti movimenti nel comparto obbligazionario europeo, che è interessante analizzare per capire se si siano create opportunità di investimento. Da metà febbraio ad oggi c’é stato innanzitutto un notevole abbas ...

continua

Italia e mercati, cosa aspettarsi

di Finanza Operativa

A cura di Marzotto Sim Le recenti elezioni politiche in Italia saranno ricordate a lungo. Da un lato per i lunghissimi tempi di spoglio dovute al nuovo sistema elettorale, dall’altro perché hanno sancito un importante ridimensionamento della politica “tradizionale”. Parlare di terza repubblic ...

continua

Titoli di Stato portoghese: meglio fissi o variabili?

di Finanza Operativa

a cura di Marzotto Sim Secondo l’Osservatorio di Marzotto Sim, nelle ultime settimane ci sono stati importanti sviluppi riguardo il debito Portoghese, Fitch ha alzato l’outlook da stabile a positivo e, notizia ben più importante, S&P ha portato il rating del Portogallo nuovamente a Inve ...

continua

Fed, tassi e mercato: stallo alla messicana

di Finanza Operativa

A cura dell’Ufficio Studi di Marzotto Sim A seguito delle dichiarazioni del Presidente della Fed Janet Yellen durante il Federal Open Market Committee (FOMC) del 26 luglio, il dollaro ha continuato a deprezzarsi fino a raggiungere quota 1.17 (EUR/USD). Il mercato è focalizzato sulle parole de ...

continua

Marzotto Sim “Draghi promosso (quasi sempre) a pieni voti”

di Andrea Telara

Analisi della politica monetaria della Bce a 5 anni dal discorso in cui il presidente della banca centrale pronunciò il famoso Whatever it takes ...

continua

Settore assicurativo: una valida alternativa ai titoli bancari

di Finanza Operativa

 A cura di Marzotto Sim Da inizio anno il settore assicurativo europeo ha relativamente underperformato. I bassi tassi d’interesse uniti ad eccezionali calamità naturali hanno penalizzato e reso difficile il business di molte aziende del settore. Nonostante ciò, le compagnie hanno continuato a ...

continua

Troppo presto per parlare di strutturale rotazione verso i difensivi

di Finanza Operativa

Di Alfonso Maglio, portfolio manager di Marzotto Sim Al momento riteniamo che l’attacco degli Stati Uniti contro la Siria, seppur preoccupante, non sia in grado di innescare una strutturale rotazione del mercato verso asset più difensivi. Affinché questo avvenga c’è bisogno che il contest ...

continua

Trump e la riforma fiscale: meglio puntare su società giapponese ed europee con bassa esposizione agli Usa

di Finanza Operativa

A cura dell’ufficio studi di Marzotto Sim L’economia americana è potenzialmente favorita dalla riforma fiscale proposta da Donald Trump la quale prevede che la tassazione non colpisca più l’utile, ma il cash-flow delle aziende in base alla sua destinazione finale, con l’aggiunt ...

continua

Le Pen o Macron? I consigli di Marzotto Sim in vista delle presidenziali in Francia

di Andrea Telara

Marzotto Sim descive due scenari di versi in vista delle prossime elezioni presidenziali francesi. Ecco su cosa puntare a seconda del responso delle urne ...

continua

Elezioni francesi e mercati: chi vince e chi perde

di Finanza Operativa

A cura dell’ufficio studi di Marzotto Sim Negli ultimi anni, l’impatto sui mercati finanziari di vicende politiche ed azioni di governo è stato sempre più rilevante. Anche se lo scorso anno ci ha insegnato che il mercato è sempre di più abituato a gestire eventi inaspettati, anticipando ...

continua

In questo momento sono meglio i BTP o i CCT? Ecco come decidere

di Redazione

A diversi mesi dall’inizio della correzione dei mercati obbligazionari, Marzotto SIM ha verificato dove siano i valori dei BTP a tasso fisso, rispetto ai CCT a tasso variabile. La SIM ha indagato in particolare, da un punto di vista di valutazione teorica, se i CCT siano piu’ o meno convenienti ...

continua

Bond: ecco i motivi della divergenza tra i corporate e i governativi

di Finanza Operativa

A cura dell’ufficio studi di Marzotto Sim Lo scopo di questa nota è confrontare l’andamento del mercato obbligazionario governativo europeo con quello delle obbligazioni “corporate” (sempre europee), cioè emesse da società. Per fare questo confronto usiamo gli indici Bloomberg ...

continua

Azionario 2017, ritorno ai fondamentali

di Finanza Operativa

a cura di Marzotto Sim Il 2016 è stato un anno molto complesso per i mercati finanziari. Ci sono stati molti eventi esogeni, in particolare di natura politica, che ne hanno influenzato l’andamento, alimentando l’incertezza e quindi la volatilità, ed essendo il comparto azionario percepito tra ...

continua

Nuovo Btp Italia, l’analisi di convenienza di Marzotto Sim

di Finanza Operativa

A cura dell’Ufficio studi di Marzotto Sim Dal 17 al 20 ottobre sarà possibile sottoscrivere il nuovo BTP Italia della durata di otto anni, con scadenza quindi 2024. Il periodo di sottoscrizione è distinto in due fasi: dal 17 al 19 ottobre riservato alla clientela retail con sottoscrizione mi ...

continua

Marzotto Sim, i mercati non apprezzano i titoli portoghesi

di Chiara Merico

Confrontando la curva portoghese con altri titoli di Stato in euro con rating non investment grade, si nota che il Portogallo non sembra essersi avvantaggiato dal QE. ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti
X