Articoli con tag : Meeting

Mercati, meeting Bce: le previsioni dei gestori

di Redazione

La politica monetaria espansiva della BCE a partire dal marzo 2020 è stata caratterizzata da un forte e inusuale consensus da parte dei suoi membri. Di recente il dibattito pare essersi riacceso, con Holzmann e Weidmann che spingono per un rallentamento dello stimolo della Banca Centrale Europea e ...

continua

Mercati, la Fed rimanda le decisioni a settembre

di Redazione

Powell ha annunciato di aver lasciato le strategie monetarie invariate. La politica monetaria rimarrà accomodante fino a che gli obiettivi di stabilità dei prezzi e di piena occupazione non saranno raggiunti. Nelle parole di Powell, nel meeting della Fed del 27-28 luglio, l’inflazione elevata no ...

continua

Mercati, Bce: attesa una politica monetaria più accomodante

di Redazione

“Dalla riunione trimestrale di politica monetaria della BCE del 22 luglio ci aspettiamo che la banca centrale ridefinisca la sua forward guidance per allinearla alla revisione strategica e che questa vada verso una posizione monetaria più accomodante, tenendo conto del nuovo obiettivo di infl ...

continua

Mercati, Bce: un’estate di acquisti

di Redazione

“La riunione della BCE è stata un vero e proprio esercizio di bilanciamento tra il riconoscimento dei recenti progressi in termini di prospettive economiche e il mantenimento di condizioni di finanziamento favorevoli per sostenere la ripresa che sta prendendo forma”. Ad affermarlo è Si ...

continua

Bce: acquisti invariati, la spesa fiscale determinerà la crescita

di Redazione

La BCE mantiene la rotta. Oggi Christine Lagarde ha offerto ai mercati una guida salda in una fase di grande incertezza. E i mercati sono rimasti sostanzialmente piatti dopo il meeting della banca centrale, sia per quanto riguarda i tassi core che gli spread periferici. “Il focus sull’outloo ...

continua

Mercati, Bce: le previsioni di analisti e gestori

di Redazione

“Mentre è improbabile che la BCE annunci dei cambiamenti nella propria politica, verrà esaminata la sua comunicazione. In particolare, saranno monitorate le questioni relative al concetto di condizioni di finanziamento favorevoli, che sono rimaste sostanzialmente stabili dalla riunione di ma ...

continua

Mercati: petrolio, meeting dell’Opec in balìa dell’Arabia. I target e gli Etc sul Brent

di Gianluigi Raimondi

La riunione OPEC+ si terrà domani, giovedì 1° aprile. Secondo alcune fonti, l’Arabia Saudita sarebbe pronta a sostenere un’estensione dei tagli da parte del Cartello e degli “alleati” anche maggio e giugno. Inoltre, sempre in base a dei rumors, sarebbe anche pronta a esten ...

continua

Mercati, Fed: Powell manterrà un approccio “wait and see”

di Redazione

“Domani gli esperti della FED aumenteranno le stime sulla crescita del PIL statunitense. Powell confermerà la politica monetaria ultra-accomodante ancora per lungo tempo, “troppo presto” per cambiare strategia. Mercati obbligazionari in probabile tensione”. Queste le previsioni di F ...

continua

Il mercato chiede, la Bce risponde

di Redazione

C’era molta attesa su quello che la BCE avrebbe fatto in risposta al recente rialzo dei tassi di mercato. Il rialzo di 60 punti base dei tassi d’interesse negli Usa è chiaramente stato il trend di mercato più importante delle scorse settimane. Anche in Europa i tassi d’interesse sono saliti, ...

continua

Bce, le attese degli analisti e dei gestori per il meeting di oggi

di Gianluigi Raimondi

Probabilmente la Bce nella riunione in programma oggi pomeriggio non annuncerà  ulteriori accomodamenti della politica monetaria ma è probabile che saranno discusse ulteriori misure per estendere il PEPP (il programma di acquisto per l’emergenza pandemica) oltre a un possibile taglio dei tassi. ...

continua

Petrolio, le previsioni sul prossimo meeting Opec

di Gianluigi Raimondi

Giovedì 4 marzo l’Opec+ probabilmente deciderà di allentare i tagli all’offerta di petrolio a partire dal prossimo aprile grazie alla ripresa dei prezzi del greggio sui mercati internazionali. Tre fonti interne dell’Opec+ hanno infatti affermato che starebbero considerando un aumento ...

continua

La Fed resta ferma, ma il mercato guarda a Washington

di Gianluigi Raimondi

“Ieri sera, la FED ha effettivamente “lisciato il meeting”: misure invariate, niente aumento della scadenza media dei bonds acquistati, e una guidance sul programma di acquisti che vuol dire tutto e niente; l’attuale ritmo verrà mantenuto finchè non si otterrà “sosta ...

continua

Petrolio, ripartono i negoziati dell’OPEC+. La view di Equita

di Gianluigi Raimondi

Oggi l’OPEC+ riprende i colloqui per definire le politiche sull’offerta di petrolio per il 2021 dopo che un primo ciclo di incontri non è riuscito a raggiungere un compromesso. L’OPEC+ avrebbe dovuto rinnovare i tagli petroliferi esistenti di 7,7 mln di barili al giorno (bpd), o l ...

continua

Efpa Italia, meeting rinviato al 2021

di Redazione

 Consiglio di Amministrazione di Efpa Italia, preso atto della curva di diffusione dei contagi e dell’imprevedibilità dell’evoluzione dell’attuale emergenza sanitaria, si è espresso a favore dell’annullamento per l’anno in corso dell’Efpa Italia Meeting. L’evento annuale della Fonda ...

continua

BCE, prossimo meeting solo propedeutico l’incontro di dicembre?

di Gianluigi Raimondi

Il Consiglio direttivo della BCE si riunirà giovedì 29 ottobre. Gli analisti e gli strategist di Pimco non prevedono cambiamenti nella politica monetaria. Ma guardando al futuro, Konstantin Veit (Senior Portfolio Manager Euro Rates Desk di Pimco) ritiene che il Consiglio continuerà ad aumentare e ...

continua

Colombini (Banca Ifis): “Pronti per affrontare la nuova ondata di Npl”

di Gianluigi Raimondi

“Presto arrriverà una nuova ondata di Npl sul mercato“. L’avvertimento arriva da Luciano Colombini, amministratore delegato di Banca Ifis che spiega: “Come per gli altri mercati anche quello dei crediti non performanti entrerà in un nuovo ciclo economico: stimiamo una cresc ...

continua

La Fed preferisce conservare la potenza di fuoco per i prossimi mesi

di Gianluigi Raimondi

Nel primo meeting dopo l’annuncio delle modifiche al mandato relative al target di inflazione (ora è la media delle rilevazioni a doversi mantenere al 2%) e a quello sull’inflazione (solo i cali sotto il target vanno “trattati”), l’entusiasmo per il FOMC di ieri è stato un po’ tarpato ...

continua

Fed, probabile un ulteriore richiamo agli stimoli fiscali

di Gianluigi Raimondi

Mercati azionari in una fase sostanzialmente neutrale in attesa del primo appuntamento clou della settimana con la conclusione della riunione della Fed da cui molti si aspettano toni estremamente accomodanti (venerdì avremo poi il “quadruple witching” americano, scadenza di futures ed opzioni ...

continua

I mercati consolidano in scia ai dati macro Usa. Bce ininfluente o quasi

di Gianluigi Raimondi

La Bce, come da attese, ha lasciato le misure completamente invariate in termini di tassi, acquisti e guidance. La verità è che non c’era molta aspettativa per questo meeting, visto chiaramente come interlocutorio. La Lagarde ha dichiarato che il quadro macro è sostanzialmente in linea con ...

continua

Forex, l’Euro rialza la testa in scia al meeting Merkel-Macron

di Gianluigi Raimondi

Colpo di reni per l’Euro/Dollaro (Eur/Usd) in scia al meeting di ieri tra Merkel e Macron e la possibilità di un recovery fund finanziato da Eurobond. Nel dettaglio, il cambio tra la Moneta Unica e il Biglietto Verde ha oltrepassato oggi di slancio in area 1,090 la media mobile a 50 sedute e ...

continua

Fed e BoE sotto i riflettori

di Gianluigi Raimondi

A cura di Wings Partners Sim Jerome Powell, atteso per la consueta conferenza stampa della Federal Reserve, dovrà chiarire le ragioni dei piani della Banca Centrale di rallentare gli acquisti di asset in una situazione ad alto rischio di ricaduta economica dettata dal Coronavirus. Date le ultime pr ...

continua

Petrolio, oggi il meeting Opec. Come comportarsi?

di Gianluigi Raimondi

A cura di Matteo Paganini, Managing Director Italy di Pepperstone Oggi comincia la riunione dell’OPEC a Vienna, per cui occorrerà prestare molta attenzione ai molto probabili aumenti di volatilità che il mercato potrebbe mostrare. I prezzi del greggio stano mostrando infatti dei continui salisce ...

continua

Bce pronta ad agire, ma come? Le reazioni dell’Euro/Dollaro

di Gianluigi Raimondi

Mancano sette giorni alla riunione della Banca Centrale Europea, che questa volta sarà chiamata ad agire per non deludere le aspettative di mercato, alimentate nelle conferenze stampa precedenti del Presidente Draghi. Di recente sono emerse indiscrezioni su quale tipo di azioni siano a disposizione ...

continua

Fed meno accomodante delle attese. Giù S&P 500 ed Euro/dollaro

di Gianluigi Raimondi

In linea con le attese, la Federal Reserve ha abbassato il costo del denaro. In particolare, il taglio dei tassi è stato pari ad un quarto di punto, ovverosia pari a 25 punti base dal 2,25%-2,50% al 2%-2,25%. Quella di ieri, da parte della banca centrale a stelle e strisce, è stata la prima riduzi ...

continua

Euro/Dollaro e Ftse Mib, le strategie di Vontobel Certificati in attesa della Fed

di Gianluigi Raimondi

A cura di Vontobel Certificati Il grande market mover del mese di luglio è alle porte: alle 20 di questa sera si terrà la riunione della FED. I mercati hanno oramai scontato una quasi sicura riduzione dei tagli di 25 basis points, ma la volatilità sui mercati sarà elevata nella giornata odierna ...

continua

Fed, probabile taglio “one and done”

di Gianluigi Raimondi

“Ci aspettiamo un taglio dei tassi di 25 punti base al prossimo meeting FOMC – e prevediamo che lo scenario più probabile sia “one and done“. Ad affermarlo è Gero Jung, Chief Economist di Mirabaud AM, che di seguito spiega: “Continuiamo a credere che, fondamentalmente ...

continua

Häusler (Vontobel AM): “La Fed non ha motivo di ridurre i tassi di oltre 25 punti”

di Gianluigi Raimondi

Un taglio dei tassi alla prossima riunione della Federal Reserve il 31 luglio sembrerebbe quasi essere un affare fatto. I mercati si aspettano un taglio di almeno 25 punti base. Alcuni sperano in un passo ancora più audace per abbassare i tassi di 50 pb. “Di solito, il mercato ha una buona co ...

continua

Bce, i nodi verranno al pettine a settembre

di Gianluigi Raimondi

“La BCE ha formalizzato la recente adozione del proprio indirizzo dovish, adeguando la propria forward guidance sui tassi, aspetto in larga misura atteso. La BCE si aspetta ora che i tassi di interesse “rimangano al loro livello attuale, o anche inferiore, almeno fino alla prima metà de ...

continua

Bce: dubbi sul whatever it takes alla vigilia del settimo anniversario?

di Gianluigi Raimondi

Forte volatilità sui mercati dopo la riunione di politica monetaria della Bce Nonostante nella pratica non sia cambiato nulla nella politica monetaria dell’Istituto di Francoforte (i tassi sono stati confermati ai livelli attuali), il Consiglio direttivo ha deciso di aprire a una serie di misure ...

continua

Bce: tassi invariati fino a metà 2020

di Gianluigi Raimondi

Dopo aver confermato i tassi di interesse a zero e il tasso depositi al -0,4% la Bce cambia la “forward guidance”: tassi ai livelli attuali o inferiori fino a metà 2020. I commenti degli analisti “La BCE potrebbe aver deluso coloro che si aspettavano un taglio immediato dei tassi ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti
X