Articoli con tag : Mirabaud

Mercati obbligazionari, la riduzione del rischio geopolitico spinge i rendimenti

di Stefano Fossati

A cura di Gero Jung, Chief Economist di Mirabaud AM A ottobre si è verificato un irrigidimento della curva dei rendimenti. Nel dettaglio negli Stati Uniti, le ultime mosse della Federal Reserve hanno causato una diminuzione dei tassi a breve termine, mentre nel lungo periodo i rendimenti sono aumen ...

continua

Perché puntare su settori ciclici nell’attuale fase di mercato

di Stefano Fossati

A cura di Gero Jung, Chief Economist di Mirabaud AM A ottobre i mercati azionari globali hanno guadagnato il 3%. La riduzione dei rischi geopolitici ha spinto le valutazioni, nonostante la debolezza delle trimestrali del terzo quarto. I settori value hanno sovraperformato rispetto ai titoli growth, ...

continua

Fondi di investimento: Mirabaud AM, nuovo fondo sugli emergenti

di Redazione

Mirabaud Asset Management annuncia il lancio di un nuovo fondo a scadenza fissa sul Debito dei Mercati Emergenti per gli investitori in Euro. Questa nuova soluzione segue la strategia Emerging Market 2024 Fixed Maturity con AuM per 100 milioni di dollari, avviata con successo a maggio. La strategia ...

continua

Fed pronta a un altro taglio, l’inflazione delude

di Stefano Fossati

“Gli ultimi dati sull’inflazione sono piuttosto deboli e suggeriscono un imminente taglio dei tassi da parte della Federal Reserve. Sia i prezzi al consumo che i prezzi alla produzione lasciano presagire un certo rallentamento della crescita, mentre i sondaggi sulla fiducia dei consumato ...

continua

Eurozona, attività economica più debole nel prossimo semestre

di Stefano Fossati

“Mentre i dati più recenti relativi all’Eurozona suggeriscono che la domanda interna resta robusta – come dimostrano dati solidi delle vendite al dettaglio e dell’occupazione – altri indicatori maggiormente proiettati al futuro sono meno positivi. In effetti, le ultime ind ...

continua

Infrastrutture, un tema di investimento chiave per il 2019

di Stefano Fossati

“La crescita della popolazione mondiale e la rapidità del processo di urbanizzazione oltre all’automazione, l’aumento del consumo di dati, il maggior ricorso alle energie rinnovabili e la crescita del comparto logistico, sono tutti elementi alla base dell’incremento degli invest ...

continua

Meeting Bce, i membri non sono ancora pronti per un nuovo bazooka

di Stefano Fossati

A cura di Gero Jung, Chef Economist di Mirabaud AM Mentre continuiamo ad aspettarci che la Bce annunci ulteriori misure accomodanti, riteniamo che un taglio dei tassi (del tasso sui depositi a -0,5%) e l’introduzione di un sistema di riserve differenziate per le banche rientrino tra le misure ...

continua

La Cina pronta a un ulteriore allentamento monetario

di Stefano Fossati

I dati sui PMI manifatturieri cinesi rilasciati dal National Bureau e quelli Caixin/Markit sono stati divergenti nel mese di agosto: i primi sono diminuiti, restando al di sotto dei 50 punti, mentre i secondi indicano un miglioramento. Nel complesso, entrambe le letture sono vicine al livello neutra ...

continua

Da Edenred a Odontoprev, l’approccio tematico all’azionario globale

di Stefano Fossati

A cura di Anu Narula, Head of Global Equities di Mirabaud AM Nonostante il quadro di incertezza, per il momento non abbiamo cambiato il nostro scenario macroeconomico di riferimento. La crescita globale sta rallentando, ma è improbabile che si arrivi a una recessione. Continuiamo a prevedere una so ...

continua

La lunga estate calda delle banche centrali

di Stefano Fossati

A cura di Gero Jung, Chief Economist di Mirabaud AM A luglio l’attenzione del mercato si è concentrata ancora una volta sulle mosse intraprese dalle banche centrali. L’ondata di allentamento monetario è proseguita sia nei paesi emergenti che in quelli sviluppati. In Europa, la Bce ha m ...

continua

Fed, probabile taglio “one and done”

di Gianluigi Raimondi

“Ci aspettiamo un taglio dei tassi di 25 punti base al prossimo meeting FOMC – e prevediamo che lo scenario più probabile sia “one and done“. Ad affermarlo è Gero Jung, Chief Economist di Mirabaud AM, che di seguito spiega: “Continuiamo a credere che, fondamentalmente ...

continua

Dividendi globali in crescita: dove cercare nuove opportunità

di Stefano Fossati

A cura di Anu Narula, Head of Global Equities di Mirabaud AM In questa prima parte del 2019, i dividendi globali hanno registrato ottime performance (con un incremento del 7,8% anno su anno) e riteniamo che potranno continuare a crescere grazie alla forte generazione di liquidità a livello globale ...

continua

Usa, una famiglia su due si aspetta un miglioramento della propria situazione finanziaria

di Gianluigi Raimondi

“Siamo fiduciosi sull’outlook economico degli Stati Uniti, sia per quanto riguarda il momento attuale che il futuro a breve termine. Nel primo trimestre l’economia del Paese è cresciuta di un robusto 3,2%, al di sopra del trend – anche se i sottostanti non si sono rivelati così fav ...

continua

Investire sui big data

di Max Malandra

I big data sono ovunque e influenzano la nostra vita di ogni giorno. “Riteniamo che investire su questo tema offra oggi molte opportunità interessanti, che semplicemente non esistevano circa 20 o 30 anni fa – afferma Anu Narula, Head of Global Equities di Mirabaud AM – Il volume ...

continua

Eurozona, crescono i timori di rischi al ribasso per la crescita

di Max Malandra

I sondaggi relativi al mese di marzo evidenziano una debole attività economica alla fine del primo trimestre, con un calo persistente nel settore manifatturiero solo parzialmente compensato dalla stabilizzazione dei servizi. “Per l’intero anno in corso ci aspettiamo una crescita del PIL ...

continua

Mirabaud, super utile per celebrare il bicentenario

di Redazione

Il gruppo Mirabaud, che celebra quest’anno il bicentenario della sua fondazione, ha chiuso l’esercizio 2018 con un utile netto in crescita del 47% grazie a un aumento dei ricavi in tutte le tre linee di business. Il gruppo prosegue così la sua politica di investimenti e il suo percorso di svil ...

continua

Azionario Emergente: i tassi Usa sono l’unico driver di crescita?

di Max Malandra

A cura di Daniel Tubbs, Head of Global Emerging Markets Equities di Mirabaud Am Riteniamo che l’economia statunitense potrebbe registrare un rallentamento graduale verso la fine dell’anno, dopo il fortissimo stimolo fiscale del 2018. Di conseguenza, a nostro avviso è improbabile che la ...

continua

Wealth management, Mirabaud passa per Montevideo

di Redazione

Il gruppo Mirabaud ha ottenuto dalla Banca centrale dell’Uruguay le autorizzazioni necessarie all’apertura di due sussidiarie della divisione Wealth Management a Montevideo. Mirabaud Advisory (Uruguay) SA offrirà i propri servizi alla clientela locale, mentre Mirabaud International Advisory (Ur ...

continua

Bond sovrani emergenti, ecco a quali paesi guardare nel 2019

di Max Malandra

A cura di Daniel Moreno, Head of EMD di Mirabaud Asset Management Le prospettive per il debito dei mercati emergenti nel 2019 sono positive, in parte per il fatto di essere partiti da un base molto più bassa, ma anche per il miglioramento della crescita del PIL rispetto ai mercati sviluppati. Il re ...

continua

Fed più accomodante di supporto a bond e azioni emergenti

di Finanza Operativa

La Federal Reserve ha lasciato invariati i tassi d’interesse. “Durante la conferenza stampa il presidente Powell ha mantenuto toni accomodanti, evidenziando che le correnti incrociate, il clima di maggior incertezza (legato allo shutdown governativo, al rallentamento della crescita di Eu ...

continua

Gli Usa sono davvero nella fase finale del ciclo economico?

di Finanza Operativa

A cura del Macro Strategy Team di Mirabaud AM L’economia statunitense, sovralimentata dal recente stimolo fiscale, ha raggiunto la piena occupazione, la crescita è vicina al 3% e l’inflazione è sotto controllo. Gli Stati Uniti si stanno muovendo adesso verso la fase finale del ciclo ec ...

continua

Mirabaud AM a passo di samba

di Redazione

Acquisizione in terra brasiliana ...

continua

Mirabaud, target raggiunto sul private equity

di Redazione

Obiettivo raggiunto. Mirabaud Asset Management, società del gruppo in­dipendente Mirabaud, fondato a Ginevra nel 1819, e specializzato nella gestione di patrimoni per clientela privata e istituzionale, ha recentemente annunciato di avere ottenuto il target di raccolta del suo primo veicolo di priv ...

continua

La tregua della guerra commerciale potrebbe innescare un rally azionario

di Finanza Operativa

A cura del Macro Strategy Team di Mirabaud AM La tregua nella guerra commerciale tra Stati Uniti e Cina – concordata tra i Presidenti delle due potenze in un incontro a margine del vertice del G20 – fa ben sperare in un rally del mercato azionario a dicembre. Gli Stati Uniti hanno confer ...

continua

Bce, i commenti degli strategist

di Finanza Operativa

A seguito del meeting del Monetary Policy Committee (MPC) della Banca Centrale Europea (BCE), ecco di seguito alcuni commenti. Michael Metcalfe, responsabile globale macro strategy di State Street Global Markets: “Il fatto che Quantitative Easing (QE) finirà questo mese è ironico, nonostante ...

continua

Un ex Ubs per Mirabaud

di Matteo Chiamenti

Nuova nomina per la società ...

continua

Poker di nomine per Mirabaud

di Chiara Merico

Nicolas Mirabaud, che rappresenta la settima generazione della famiglia fondatrice del gruppo, e Michael Palma sono stati nominati managing partner del gruppo. La managing partner Camille Vial è stata scelta come presidente del comitato esecutivo della banca privata Mirabaud & Cie SA. Thiago Fr ...

continua

Usa, crescita solida e inflazione sempre vicina a target Fed

di Finanza Operativa

a cura di Gero Jung, Chief Economist di Mirabaud AM Negli Stati Uniti l’attività economica resta robusta, con una prima stima della crescita del PIL nell’ultimo trimestre in linea con un’attività solida. Il maggior contributo alla crescita aggregata è venuto dalla spesa al consumo – che h ...

continua

Meeting Bce: le aspettative degli esperti

di Finanza Operativa

A cura di Gero Jung, Chief Economist di Mirabaud Am Non ci aspettiamo nessun annuncio rilevante di politica monetaria nel corso del meeting della Bce previsto per oggi. Il presidente, Mario Draghi, probabilmente si concentrerà più su aspetti tecnici relativi ai reinvestimenti del portafoglio della ...

continua

Ecco perché la popolarità degli ESG è destinata a crescere

di Finanza Operativa

A cura di David Basola, Responsabile per l’Italia di Mirabaud AM e di Hamid Amoura, Head of ESG di Mirabaud AM  Negli anni 90, gli investitori istituzionali erano più interessati, qualora effettivamente lo fossero, al fattore G (governance) dell’equazione ESG. Ma da allora tali principi hanno ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti
X