Articoli con tag : occupazione

Pmi, nel 2020 calo del fatturato tra l’11 e il 16,3%. A rischio 2 milioni di posti di lavoro

di Stefano Fossati

Sono aziende con una forte solidità patrimoniale quelle che stanno affrontando la pandemia in Italia, nonostante un decennio di crescita lenta non sia riuscito a riportare la redditività ai livelli pre-crisi finanziaria. Purtroppo, ciò non basterà per reggere l’impatto di quest’emergenza ...

continua

Effetto Covid, persi 500mila posti di lavoro. Ed è solo l’inizio

di Stefano Fossati

Nonostante il blocco dei licenziamenti disposto dal governo, da febbraio 2020 il livello dell’occupazione in Italia è sceso di quasi 500mila unità e le persone in cerca di lavoro sono cresciute di circa 50 mila, a fronte di un aumento degli inattivi di quasi 400 mila. Lo scrive l’Istat ...

continua

Anche i ricchi piangono: verso un crollo dell’occupazione in Svizzera

di Stefano Fossati

Anche in Svizzera la pandemia da Covid-19 sta mettendo in ginocchio numerosi settori produttivi, alimentando i timori di pesanti ricadute sull’occupazione. Come riporta il sito della Rsi, nel settore delle costruzioni il giro d’affari è arretrato ai livelli di dieci anni fa, attestandosi ne ...

continua

Svizzera, occupazione in calo dell’1,6% nel secondo trimestre

di Gianluigi Raimondi

Il Coronavirus ha avuto pesanti ripercussioni sul mondo del lavoro in Svizzera. Il quadro preciso degli effetti della pandemia è emerso con la presentazione dei dati riguardanti l’occupazione nel secondo trimestre che fanno segnare, come riportato dal sito web della Rsi, un calo complessivo d ...

continua

Covid e tensioni geopolitiche spingono l’economia globale alla deglobalizzazione

di Stefano Fossati

A cura di Patrice Gautry, Chief Economist di Union Bancaire Privée (Ubp) Le tempistiche della ripresa delle attività varieranno da un Paese all’altro, a seconda della diffusione del coronavirus e delle misure di contenimento adottate, e sulla base degli stimoli volti a consolidare la ripresa. A ...

continua

I dati macro Usa creano nuove incertezze a Wall St. e al dollaro

di Finanza Operativa

A cura di Wings Parters Sim Il caso Huawei colpisce i mercati già reduci da mesi di tensioni tra Stati Uniti e Cina, andando a peggiorare nuovamente la performance dei listini azionari che soffrono dell’incertezza sulle prospettive per il prossimo anno. Per la prima volta in anni il tema principa ...

continua

L’industria manifatturiera lombarda rallenta la crescita

di Finanza Operativa

L’analisi congiunturale sull’industria manifatturiera in Lombardia relativa al secondo trimestre 2018, dopo una serie di trimestri di crescita sostenuta e costante, spinge a moderare i toni. Pur rimanendo in territorio positivo infatti, secondo le rilevazioni di Confindustria Lombardia, la produ ...

continua

Svizzera, l’occupazione complessiva è cresciuta dell’1,6% nel 1° trimestre

di Finanza Operativa

L’occupazione complessiva in Svizzera è cresciuta dell’1,6% rispetto ai primi tre mesi dello scorso anno e dello 0,6% rispetto al quarto trimestre del 2017. Nel settore industriale si tratta dell’aumento più marcato negli ultimi dieci anni. È quanto emerge dai dati pubblicati lu ...

continua

Svizzera, inflazione in lento progresso e occupazione stimata in crescita

di Finanza Operativa

In Svizzera, come riportato dal sito della Rsi, i prezzi in aprile sono aumentati dello 0,2% rispetto a marzo e dello 0,8% su base annua. Come spiega lunedì l’Ufficio federale di statistica, la crescita sui 30 giorni è dovuta a vari fattori, ma in particolare agli incrementi registrati nell& ...

continua

Fed verso un rialzo di 25 punti in scia ai dati sul lavoro Usa

di Finanza Operativa

A cura di Gero Jung, Chief Economist di Mirabaud AM Il mercato del lavoro USA resta solido e sicuramente consentirà alla Federal Reserve di mantenersi su un percorso di rialzo dei tassi di 25 punti base nel meeting del FOMC della prossima settimana. Inoltre, dal momento che l’inflazione reagi ...

continua

Usa, occupazione superiore alle stime. Il dollaro torna a rafforzarsi

di Finanza Operativa

A cura di Vincenzo Longo, market strategist di IG L’economia statunitense a febbraio ha creato 313 mila nuovi posti di lavoro nei settori non agricoli, superiore alle attese di 205 mila nuove unità. Il tasso di disoccupazione è rimasto invariato per il quinto mese consecutivo al 4,1% (minimi da ...

continua

Adesso i trader preferiscono la banca al fondo hedge

di Private

Il trader torna in banca. A guardare i cambi di poltrone nelle ultime settimane emerge chiaramente il ritorno d’interesse verso gli istituti di credito a scapito degli hedge fund. Quale esempio? Barclays ha appena assunto Chris Leonard, che otto anni fa ha lasciato  JPMorgan Chase & Co p ...

continua

Il vostro posto di lavoro sarà a rischio nei prossimi anni?

di Luca Spoldi

SERVIZI SEMPRE PIU’ A RISCHIO – Il vostro lavoro è destinato a scomparire? Se lo chiede Bloomberg notando come mentre i politici tendano a focalizzarsi su alcuni settori “iconici” del manifatturiero come il minerario, le acciaierie e i produttori di auto, che storicamente sono stati tra ...

continua

Svizzera, occupazione al +0,4% nel primo trimestre

di Finanza Operativa

Il numero dei posti di lavoro in Svizzera è cresciuto dello 0,4% nel primo trimestre dei quest’anno, raggiungendo 4.884 milioni di impieghi nei settori secondario e terziario, ma è sceso dello 0,1% rispetto ai tre mesi precedenti. Lo comunica l’Ufficio federale di statistica (come riportat ...

continua

Andamento occupazionale incerto nel settore finanziario

di Finanza Operativa

Per il 1° trimestre 2017 nei settori finanziario, assicurativo, immobiliare e servizi alle imprese si prevede un andamento occupazionale incerto; i datori di lavoro riferiscono infatti una previsione  del -1%. Una tendenza che resta invariata rispetto al trimestre precedente e peggiora di 8 pun ...

continua

C’era una volta la ripresa in America

di Finanza Operativa

A cura di Morningstar Contrordine investitori. L’economia americana non né più quella locomotiva sparata a tutta velocità che tutti pensavano. A sottolineare i giri a vuoto che in alcune occasioni fanno gli Usa sono stati i dati relativi all’occupazione di agosto: 151mila nuovi posti di lavor ...

continua

Occupazione, continua la crescita. Ma datori di lavoro ancora poco fiduciosi

di Finanza Operativa

Secondo i risultati dell’indagine trimestrale di ManpowerGroup MEOS (Manpower Employment Outlook Survey) per i prossimi tre mesi, i datori di lavoro italiani riferiscono intenzioni di assunzione improntate ancora alla cautela. Mentre il 4% di loro si aspetta di incrementare il proprio organico, il ...

continua

Mirabaud AM: “Dalla Fed nessun rialzo dei tassi per quest’anno”

di Finanza Operativa

Di Gero Jung, Chief Economist di Mirabaud AM Lo slancio della crescita dell’economia negli Stati Uniti sta resistendo piuttosto bene. Questo è il punto principale che emerge dal ultimo report sull’occupazione, che nel complesso si potrebbe comunque definire abbastanza controverso. La crescita d ...

continua

Occupazione, nel terzo trimestre segnali di stabilizzazione

di Finanza Operativa

Secondo i risultati dell’indagine trimestrale di ManpowerGroup MEOS (Manpower Employment Outlook Survey) le prospettive di assunzione per i prossimi tre mesi resteranno stabili. Di 1000 datori di lavoro italiani intervistati, il 6% di loro si aspetta di incrementare il proprio organico, il 3% ...

continua

I dubbi sulla crescita hanno riportato cautela sui mercati

di Finanza Operativa

A cura di Banca Intermobilare Nelle ultime settimane il tema di attenzione dei mercati finanziari è tornato ad essere quello della crescita. Negli Stati Uniti i dati consuntivi (PIL, nuovi occupati) sono risultati inferiori alle previsioni, mentre gli indici di sentiment, dopo il rimbalzo di inizio ...

continua

La fine del contratto sociale

di Finanza Operativa

A cura di Steen Jakobsen Chief Economist di Saxo Bank Come si spiegano l’ascesa di Donald Trump, il rischio Brexit, le buone possibilità di Marie Le Pen di diventare il prossimo presidente francese e lo scenario generale di un mondo politico in cui tutti i presidenti in carica sembrano pronti ...

continua

Ethenea: “Gli Usa sono a rischio recessione”

di Finanza Operativa

“Negli Stati Uniti si è registrato un ulteriore deterioramento degli indicatori anticipatori sia nel settore dei servizi sia in quello manifatturiero e il rischio di una flessione del PIL è quindi diventato concreto”. Questa l’analisi di Yves Longchamp, Head of Research di Ethenea Indepe ...

continua

Italia, migliora l’occupazione, ma la crescita stenta ancora a decollare

di Finanza Operativa

a cura di Maurizio Mazziero, MazzieroResearch L’occupazione sale al 56,3%, ma la disoccupazione si mantiene al 12%, anzi al 13,5% se si considera anche la quota di Cassa Integrazione; la disoccupazione giovanile si porta al 40,5%, un valore che non si vedeva dal 2013, ma nel mese successivo al rec ...

continua

Istat: oltre ai prezzi cala anche l’occupazione

di Luca Spoldi

Dopo aver annunciato ieri un altro calo dell'inflazione, l'Istat oggi annuncia che a maggio l'occupazione nelle grandi imprese è calata, mentre salgono retribuzioni e costo del lavoro ...

continua

Il tasso di disoccupazione preoccupa Londra. Lontani i livelli del 2007

di Fabio Coco

Il più alto livello di disoccupazione degli ultimi 10 anni preoccupa i londinesi, i quali, tutttavia, per la maggior parte non pensano di abbandonare il settore dei servizi finanziari. Eppure, ulteriori licenziamenti sono attesi e c'è chi pensa anche di abbandonare la City. ...

continua

I laureati scelgono Eni, Fiat ed UniCredit Group

di Fabio Coco

I giovani laureati preferirebbero lavorare soprattutto presso realtà italiane, quali Eni, Fiat ed UniCredit. Motivi di tali scelte la solidità dell'azienda, la qualità dei prodotti forniti e le opportunità internazionali che tali società offrono. ...

continua

La convergenza Nord-Sud, un divario incolmabile?

di Fabio Coco

Segnali incoraggianti nel processo di convergenza del mezzogiorno. Lo sviluppo, però, è rallentato da contesto socio-giuridico penalizzante. La Puglia si conferma locomotiva del Meridione, cresce, inoltre, l’occupazione in Sicilia e Calabria. Di seguito, si riporta la ricerca di Banca Monte dei ...

continua

Lavoro: come i giovani affrontano la crisi

di Fabio Coco

Sempre più difficile diventa per i giovani trovare il proprio posto nel mondo del lavoro. Il 42% di studenti e neolaureati sarebbe disposto a lavorare all'estero o lontano da casa, mentre il 35% sarebbe disposto a partire dal basso, pur di acquisire formazione. ...

continua

La disoccupazione non frena i Blue Chips Fondi

di Francesco Biraghi

Contrastati i fondi azionari del Blue Chips. Con performance positive di poco sopra ad un punto percentuale per gli azionari America, bene anche chi investe nell’area del Pacifico, Pasei Emergenti e Italia. Leggermente negativi i comparti che operano sui mercati azionari europei. ...

continua

Il Pil americano non spaventa più l’Europa

di Redazione

Il mese che si è chiuso è stato forse uno dei più interessanti degli ultimi anni, da un lato luglio ha portato bene, trimestrali sopra le aspettative e titoli che hanno raggiunto performance giornaliere che non si vedevano dai tempi della New Economy. Negativo invece per i fallimenti di alcune ba ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti
X