Articoli con tag : Opa

Creval-Agricole, slitta la nomina del successore. Si tratta per l’uscita di Lovaglio

di Massimiliano Carrà

Anche se da più di una settimana Credit Agricole Italia ha chiuso con successo l’opa nei confronti di Creval, diventandone quindi proprietaria con oltre il 90% del capitale, tarda ancora la conseguente nomina del nuovo ad e del nuovo cda, in carica da meno di tre settimane. Smentendo di fatto ...

continua

Creval, respinta l’offerta di Agricole

di Antonio Potenza

L’offerta di Agricole è stata respinta dal Credito Valtellinese. L’assemblea La proposta di Credit Agricole, consegnata a Creval ad inizio mese, è stata respinta e l’elezione del nuovo cda si è tenuta ugualmente, con il voto del 64,2% del capitale presente. I soci hanno quindi p ...

continua

Creval, Crèdit Agricole ferma i rilanci

di Antonio Potenza

La nuova offerta di Credi Agricole è finale e unica. E a ricordarlo è proprio il numero uno del credito francese, Giampiero Maioli. I francesi proprio ieri hanno ritoccato l’offerta per Creval, passando da 10,5 euro a 12,2 per azione, più 0,3% se le azioni superano il 90%. Insomma Agricole ...

continua

Creval-Agricole, i francesi alzano la posta

di Antonio Potenza

Credit Agricolè cede dopo settimane di duello e alza l’offerta. Ma potrebbe non essere ancora abbastanza. La realtà del mercato ha portato la banca francese a offrire quasi 140 milioni di euro in più per aggiudicarsi il Creval. I valtellinesi non hanno mai nascosto l’irritazione per l ...

continua

Creval-Agricolè: esplode l’OPA

di Antonio Potenza

Novità sul fronte Creval-Agricole, dopo le scintille delle scorse settimane. L’Opa del Credit Agricole sul Creval si accende con un’improvvisa accelerazione. Ieri infatti in una sola seduta sono state portate in adesione 10.661.965 azioni, un maxi-pacchetto azionario che, sommato alle azion ...

continua

Credit Agricole, 737 milioni per conquistare CreVal

di Redazione

Crédit Agricole Italia, società controllata per il 75,6% da Crédit Agricole, lancia un’offerta pubblica di acquisto volontaria con corrispettivo in denaro promossa sulla totalità delle azioni di Credito Valtellinese. Come riporta Ansa, la combinazione creerebbe la sesta banca commerciale i ...

continua

AS Roma, al via l’Opa di Friedkin sul 13,4%: titolo a +8%

di Stefano Fossati

Friedkin Group ha ufficialmente perfezionato l’acquisizione dell’86,6% del capitale sociale dell’AS Roma attraverso la Romulus and Remus Investments e ha lanciato un’Offerta pubblica di acquisto obbligatoria sulle rimanenti azioni ordinarie rappresentative di circa il 13,4% del capitale ...

continua

AS Roma verso il delisting, dopo il cambio di proprietà un’Opa sul 100% del capitale

di Stefano Fossati

L’AS Roma si avvia a uscire dalla Borsa. In un comunicato Friedkin Group, che sta perfezionando l’acquisizione dell’86,6% del club calcistico (il closing è previsto il 17 agosto), specifica “su richiesta della Consob” che, “come già indicato nel comunicato stampa de ...

continua

L’Opa su Qiagen fa scattare Diasorin a Piazza Affari

di Gianluigi Raimondi

Diasorin subito in luce a Piazza Affari in avvio di giornata, col titolo che sfiora il 6% di rialzo oscillando tra i 107 e i 108 euro per azione. La società sfrutta da un lato il nuovo tentativo di rimbalzo seguito ai ripetuti annunci da parte delle maggiori banche centrali (Federal Reserve, Bank o ...

continua

Intesa Sanpaolo, Opa da 4,86 miliardi su Ubi Banca

di Stefano Fossati

Intesa Sanpaolo lancia una Offerta pubblica di scambio volontaria sulla totalità delle azioni di Ubi Banca. In base all’offerta, per ogni 10 azioni di Ubi portate in adesione saranno corrisposte 17 azioni ordinarie di Intesa Sanpaolo di nuova emissione, valorizzando quindi Ubi 4,86 miliardi. ...

continua

Dada: ancora due giorni per aderire all’Opa, prima che scatti il delisting

di Luca Spoldi

HG Capital ha offerto 4 euro per Dada In seguito al closing, perfezionato il 15 novembre, dell’acquisizione del 69,432% di Dada Spa da parte di Dali Italy Bidco per un corrispettivo complessivo di 46.325.300 euro, la stessa Dali Italy Bidco (società indirettamente controllata da HG Capital) ha pr ...

continua

Yoox Nap balza a Piazza Affari in scia all’Opa di Richemont

di Finanza Operativa

Il gruppo ginevrino Richemont (che segna un ribasso dell’1,5% a Zurigo) ha annunciato un’Offerta Pubblica d’Acquisto sul gruppo italiano Yoox Net-à-Porter Group, (+24% circa a Piazza Affari) attiva nel settore delle vendite online di beni di moda e design. Il gruppo svizzero del l ...

continua

Parmalat, Lactalis alza il prezzo dell’Opa a 3 euro

di Redazione

Sofil, la società che formalmente promuove l’offerta pubblica di Lactalis su Parmalat, ha alzato il prezzo proposto agli azionisti per rilevare i titoli in loro possesso, estendendo anche il periodo di adesione all’offerta. Il prezzo proposto per l’Opa è passato da 2,80 euro a 3, ...

continua

Parmalat, perchè incassare “meno” tra un po’ invece che “di più” e subito?

di Finanza Operativa

La francese Lactalis, azionista di maggioranza di Parmalat, ha lanciato a febbraio un’Opa sul flottante del titolo italiano (a 2,8 euro per azione). Con l’obiettivo di delistarlo. Fin qui tutto ok, compreso il grande battage pubblicitario su giornali e alla radio per convincere gli azion ...

continua

Opa di Indra su Tecnocom

di Finanza Operativa

Indra, una delle principali società di consulenza e tecnologia a livello mondiale, ha annunciato che lancerà un’offerta pubblica per l’acquisto di azioni per il 100% del capitale di Tecnocom. Indra ha raggiunto accordi  irrevocabili con gli azionisti di Tecnocom che controllano il 52,7% del c ...

continua

D’Ieteren conquista Moleskine, in arrivo Opa a 2,40 euro

di Luca Spoldi

IL CONTROLLO DI MOLESKINE PASSA DI MANO – Opa in arrivo su Moleskine, che a Piazza Affari oscilla appena sotto i 2,42 euro per azione (-0,41%) dopo la notizia che il gruppo belga D’Ieteren, controllato sin dal 1805 dall’omonima famiglia di imprenditori, attraverso il veicolo Dm Invest, ha ...

continua

Moleskine passa ai belgi D’Ieteren, in arrivo Opa a 2,4 euro

di Luca Spoldi

Il gruppo belga D'Ieteren rileva come previsto il 41% di Moleskine in mano a Syntegra Capital e Index Ventures, in arrivo Opa obbligatoria incondizionata a 2,4 euro per azione. ...

continua

Sapete perché vostro taccuino Moleskine vale il 12% in più?

di Redazione

D’Ieteren, gruppo belga che fa capo all’omonima famiglia, offre mezzo miliardo di euro per rilevare il controllo dei taccuini di Moleskine. D’Ieteren ha annunciato di avere sottoscritto oggi accordi per acquistare una partecipazione del 41% nella società quotata sulla borsa di Milano ...

continua

Blado Investments, Opa Alpha Immobiliare e Immobiliare Dinamico

di Finanza Operativa

Domani, martedì 23 agosto, termina la possibilità per i possessori di quote dei fondi Alpha Immobiliare e Immobiliare Dinamico di aderire all’Offerta pubblica di acquisto lanciata da Blado Investments. L’Offerta incorpora un premio rispettivamente del +40,5% e del +40,7% rispetto al prezzo uff ...

continua

Banco Popolare – strategia long

di Redazione

Il Banco Popolare rinuncia alla condizione di efficacia dell'OPA e riapre il periodo di adesioni all'offerta. ...

continua

Banche – Coppola denuncia BIM

di Fabio Coco

La procura di Milano, su denuncia di Danilo Coppola, sta indagando sulla vicenda che avrebbe portato all'escussione della partecipazione in Ipi da parte di Bim ed al lancio di un'opa obbligatoria ad 1,30 euro per azione. ...

continua

Bim lancia l'OPA su Ipi

di Fabio Coco

Bim si appresta a lanciare un'offerta pubblica d'acquista su Ipi, la società torinese immobiliare, ad 1,3 euro per azione. Nel frattempo, però, è stato approvato il bilancio del 2008, sicuramente non positivo. ...

continua

Anima Vs Bipiemme, e oltre 15 miliardi di gestito

di Redazione

Ancora vendite sui book, a nulla sono serviti ING, Barclays e i dati positivi sul mercato immobiliare americano. Dimenticato il caso Anima, ma i giochi sono fatti, BPM ne possiede il 94% e la fusione con la propria Bipiemme Gestioni darebbe vita ad una SGR da quasi 16 miliardi di euro di gestito, qu ...

continua

Opa ostili, piano di difesa all'attacco

di Redazione

Con le borse in picchiata molte azioni di società italiane hanno registrato perdite di valore consistenti. Escluso per un momento il rischio default, sul quale il governo Berlusconi ha predisposto un piano di intervento che si adatta al singolo caso, in questi giorni il rischio più grande che si s ...

continua

Anima, Opa, delisting e qualche dubbio

di Redazione

Bullish Market, dopo giorni di vendite e di ribassi da capogiro, finalmente sono tornati gli acquisti. Book affollati e performance da record, con Morgan Stanley che in un solo giorno mette a segno il +86%. Record riuscito grazie all’ingresso del colosso nipponico Mitsubishi Ufj Financial Group ne ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti
X