Articoli con tag : P2P lending

Anche Azimut entra in BorsadelCredito.it

di Ettore Mieli

Completato l’aumento di capitale da 1,6 milioni di euro per BorsadelCredito.it. A sottoscriverlo una cordata di investitori guidati da P101, società di venture capital specializzata in investimenti in società digital e technology driven, e da Gc Holding, gruppo che controlla Italmondo S.p.a., az ...

continua

Direct Lending: come funziona e perché è un mercato con grandi potenzialità

di Ettore Mieli

Nel 2016, secondo Deloitte, i fondi di direct lending in Europa hanno erogato 13 miliardi di euro in prestiti alle imprese e hanno una potenza di fuoco di circa 54 miliardi secondo il data provider Preqin. Un motivo in più, per le banche, per cercare accordi con chi nel prossimo futuro sarà protag ...

continua

Il P2P Lending torna a crescere in Italia

di Ettore Mieli

Secondo quanto riporta P2P lending Italia, dopo un gennaio a ritmo contenuto i volumi del P2P Lending Italiano riaccelerano decisamente a febbraio. Il mese appena trascorso mostra una forte ripresa dei volumi erogati, che sfiorano il traguardo dei 10,8 milioni di euro e mostrano una crescita del 55, ...

continua

iBondis cambia nome e diventa PrestaCap

di Marco Barlassina

La piattaforma di prestiti alle imprese iBondis ora ha un nome più vicino alla sua identità. Almeno per le orecchie italiane. iBondis si è infatti trasformata in PrestaCap, mantenendo comunque la piattaforma già esistente e senza variazioni societarie. Sbarcata in Italia nella primavera del 2016 ...

continua

P2P lending: 9 previsioni per il 2017 in Italia

di Ettore Mieli

Un mercato che corre al galoppo. Potrebbe essere l’anno della svolta, con l’ingresso di istituzionali, norme più chiare e un accenno di consolidamento. Con un colpo di coda finale il p2p lending italiano ha chiuso il 2016 a più di 64 milioni, in crescita di oltre il 500%. Lo sostiene P2Plendin ...

continua

Perché il lending P2P è più efficiente delle banche nell’erogazione dei prestiti

di Redazione

tratto da Crowdfundingbuzz.it Tutte le banche o le società finanziarie usano dei rating interni per classificare il merito creditizio dei propri clienti e guidare così le politiche del credito. L’affidabilità del sistema di rating è data dal mercato: minori sono i crediti che finiscono in soff ...

continua

I prestiti P2P cinesi entrano in Borsa

di Federico Morgantini

I prestiti peer-to-peer in Cina sono una delle facce più ricche e promettenti del Fintech. Alla fine di agosto 2016, il volume dei prestiti P2P nel Paese era di 680,3 miliardi di Yuan (102 miliardi di USD), oltre 20 volte il valore di gennaio 2014, secondo l’osservatorio Wangdaizhijia. Tale valor ...

continua

P2P, MarketInvoice raccoglie 7,2 milioni di sterline

di frese

La società britannica specializzata nel lending P2P MarketInvoice ha raccolto oltre 7 milioni di sterline nel suo ultimo finanziamento. L’investimento è stato guidato dal gruppo polacco di private equity MCI Capital, che ha anche investito anche in Azimo, una startup di online payments. MarketIn ...

continua

P2P lending, l’ultima minaccia dei prestiti multipli

di Daniel Settembre

L’ultima minaccia per il settore dei prestiti online negli Stati Uniti è quella della sovrapposizione di più prestiti a stessi mutuatari, che spesso bypassano i sistemi di sottoscrizione automatizzata e che gli stessi istituti non riescono a evitare. Una pratica che, secondo quanto scrive Reuter ...

continua

Prodigy Finance makes students’ future tradable

di Anaïs Borri

Lending platform Prodigy Finance helps university students relieve the burden of tuition fees by providing loans on the basis of their predicted future salary. University fees have grown dramatically in the last decennia, especially in the UK. This strongly affects international students who often d ...

continua

Il fenomeno P2P lending? È una nuova crisi subprime

di Daniel Settembre

Il fenomeno del P2P lending non è nuovissimo, ma sta nell’ultimo periodo crescendo in termini di popolarità esponenzialmente in tutta Europa, e anche in Italia. Ma negli Stati Uniti sta scatenando alcune preoccupazioni, perché sembra riproporre alcune dinamiche della recente crisi dei mutui ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti
X