Articoli con tag : Pil

Germania, la Bundesbank stima una rapida crescita nel terzo trimestre

di Redazione ITForum

Deutschland di nuovo uber alles. In Germania l’economia tornerà a crescere nel terzo trimestre dopo il calo record accusato nel secondo quarter a causa dell’impatto delle misure di contenimento del Covid-19 anche se è probabile che i livelli di attività rimangano ancora al di sotto de ...

continua

Stati Uniti ufficialmente in recessione tecnica

di Gianluigi Raimondi

In base a quanto riportato dal Bureau of Economic Analysis, Con un Pil nel secondo trimestre che si chiude con un -32,9% su base annua e dopo un primo trimestre con -5% gli Stati Uniti entrano ufficialmente in recessione tecnica. Peggiora la disoccupazione Usa Negli Usa inoltre le nuove richieste di ...

continua

L’ampiezza delle recessione è ancora da valutare

di Gianluigi Raimondi

Michael Metcalfe, responsabile Global Macro Strategy di State Street Global Markets evidenzia le incertezze relative ai dati sulla contrazione della crescita negli Stati Uniti nel secondo trimestre. “La stima anticipata del PIL statunitense nel secondo trimestre offrirà la view più completa di s ...

continua

Banche europee in fibrillazione tra divieti Bce e stime di scenari avversi

di Gianluigi Raimondi

Come ampiamente atteso, la Bce ha esteso il divieto alla distribuzione dei dividendi al 1° gennaio 2021 (rispetto ad una precedente scadenza previsto per il 1° ottobre). La decisione si traduce sostanzialmente in una conferma di quanto già annunciato dalla BCE a marzo che di fatto imponeva il div ...

continua

Pil italano di male in peggio: Bruxelles taglia le stime

di Luca Spoldi

Bruxelles taglia ancora le stime Nonostante la pletora di decreti per cure, rilanci e semplificazioni assortite, le prospettive per l’economia italiana restano nere, anzi sembrano peggiorare. Questa almeno il timore della Commissione Ue che ha aggiornato (peggiorandole decisamente nel caso dell’ ...

continua

Stime sul Pil al ribasso, Schroders: la ripresa sarà a “U” e non più a “V”

di Stefano Fossati

A cura di Keith Wade, Chief Economist & Strategist di Schroders Abbiamo nuovamente rivisto al ribasso le nostre stime sulla crescita globale per riflettere la debolezza mostrata dai dati del 1° trimestre. Prevediamo che l’attività globale calerà a -5,4% quest’anno, un aggiornamento rispet ...

continua

Il lockdown si allenta, ma l’onere del debito rimarrà elevato

di Stefano Fossati

A cura di Martin Wolburg, Senior Economist di Generali Investments Le economie europee procedono nell’allentamento delle misure a contenimento del contagio, agevolando la strada per una netta ripresa economica nella seconda metà dell’anno. Ma ciò che senza dubbio rimarrà è un forte aumen ...

continua

Svizzera, Pil in calo del 2,6% nel primo trimestre

di Gianluigi Raimondi

Coronavirus e lockdown hanno pesato non poco anche sul prodotto interno lordo della Svizzera: nel primo trimestre il Pil è calato del 2,6%, contro una crescita dello 0,3% nei tre mesi precedenti. Una diminuzione decisa si osserva in particolare nel commercio (-4,4%) e nel settore alberghiero e dell ...

continua

Tim: rete ha retto raddoppio traffico, ma economia rischia grosso

di Luca Spoldi

Tim, traffico raddoppiato ma rete ha retto Secondo Salvatore Rossi, presidente di Telecom Italia (Tim), la “vicenda drammatica” legata al diffondersi in Italia dell’epidemia di coronavirus “ha reso urgente la digitalizzazione, ne ha rivelato l’importanza e ora ne segna l’urgenza”, per ...

continua

Cina senza obiettivo di crescita del Pil

di Stefano Fossati

A cura di Kenneth Akintewe, Head of Asian Sovereign Debt di Aberdeen Standard Investments Dato l’impatto della crisi sulle economie di tutto il mondo, non è forse una sorpresa che la Cina non abbia fissato un obiettivo di Pil. Gli obiettivi di crescita in un contesto senza precedenti come qu ...

continua

Istat, produzione industriale italiana in calo del 28,4%

di Stefano Fossati

A cura di Paolo Pizzoli, Senior Economist di Ing Secondo l’Istat, la produzione industriale italiana ha subito una contrazione del 28,4% a marzo (a febbraio era in calo dell’1%). Il dato rettificato per i giorni lavorativi mostra una diminuzione del 29,3% anno su anno (-2,3% anno su anno a febbr ...

continua

UE: Grecia, Italia e Spagna sul podio dei peggiori per Pil 2020

di Gianluigi Raimondi

Quest’anno l’economia comunitaria subirà una recessione “di dimensioni storiche”. Ad affermarlo è la stessa Commissione Ue nelle previsioni economiche di primavera. Per l’Eurozona, nel dettaglio, il calo nel 2020 sarà del 7,75%, ma nel 2021 è previsto un rimbalzo im ...

continua

Pil Usa, dato pessimo. Ma il mercati badano solo alle banche centrali

di Gianluigi Raimondi

La contrazione del Pil Usa si è rivelato superiore alle attese degli analisti, anche se non di molto. Risulta comunque il peggior calo dal quarto trimestre del 2008. “Considerando che il lockdown è iniziato nella seconda metà marzo, il record negativo non dovrebbe durare a lungo: il trimest ...

continua

Coronavirus, gli impatti previsti sul Pil mondiale nel secondo trimestre

di Stefano Fossati

A cura di Nathan Sheets, Chief Economist di Pgim Fixed Income, gestore delegato di Pramerica Sgr Il coronavirus ha colpito l’economia globale come un fulmine a ciel sereno. Le quarantene e il “distanziamento sociale” necessari per proteggere la salute pubblica hanno innescato un bl ...

continua

Italia, S&P Golbal Ratings: crollo del 9,9% del Pil. La soluzione francese

di Gianluigi Raimondi

Mentre S&P Global Ratings stima che il Pil dell’Italia crollerà quest’anno del 9,9% il Ministro delle Finanze francese Le Maire ha illustrato ad Handelsblatt alcuni dettagli del fondo temporaneo per la ricostruzione che costituisce la proposta francese all’Eurogruppo. Procedia ...

continua

Pil Usa 2° trimestre: gli analisti stimano ribassi a doppia cifra

di Gianluigi Raimondi

Dopo aver a lungo operato modifiche marginali alle previsioni di crescita, lasciandole su livelli irrealistici, le case di investimento hanno cominciato a pubblicare numeri spaventosi (vedi schema). A cominciare da Goldman Sachs che ha dichiarato che nel secondo trimestre il Pil Usa potrebbe crolla ...

continua

S&P: per evitare un disastro l’Europa deve fare presto

di Luca Spoldi

S&P: Eurolandia e Gran Bretagna rischiano grosso L’Eurozona e il Regno Unito stanno ormai affrontando la recessione, come ricordano gli analisti di S&P Global Ratings che ora prevedono che il Pil diminuirà del 2% quest’anno a causa delle ricadute economiche della pandemia di coronavirus ...

continua

Pil, il calo si amplia nel 1° trimestre poi una ripresa che continuerà nel 2021

di Stefano Fossati

A cura di Mazziero Research L’estensione in tutta Italia della zona protetta, le limitazioni agli spostamenti e alle attività non indispensabili impattano in modo pesante sul Pil del 1° trimestre che secondo le stime Mazziero Research potrebbe risultare tra il -12 e il -14% sul trimestre pre ...

continua

Coronavirus, Goldman Sachs taglia nettamente il Pil Usa

di Massimiliano Carrà

“Prevediamo una brusca contrazione dell’attività degli Stati Uniti per il resto di marzo e per tutto il mese di aprile, poiché i timori per il coronavirus portano i consumatori e le aziende a continuare a ridurre le spese di viaggio, intrattenimento e pasti al ristorante”. Così Goldman ...

continua

Svizzera, Pil in crescita di “solo” lo 0,9%

di Gianluigi Raimondi

Lo scorso anno il Prodotto interno lordo svizzero (PIL) è cresciuto dello 0.9%. Lo ha comunicato la Segreteria di Stato dell’economia (SECO), come riportato dal sito web della Rsi, secondo la quale, la crescita economica della Confederazione è bassa e paragonabile ai livelli del 2015 e 2016. A c ...

continua

Giappone: cancellare le Olimpiadi darebbe il colpo di grazia all’economia

di Gianluigi Raimondi

A cura di John Plassard, Investment Specialist del Gruppo Mirabaud Questa estate il Giappone ospiterà i Giochi Olimpici. Non è la prima volta nella storia del Paese. Le Olimpiadi di Tokyo del 1964 avevano contribuito a trasformare completamente il Giappone del dopoguerra, portando il Paese nel mon ...

continua

Coronavirus, Equita: impatto negativo ma temporaneo sul Pil Italia

di Stefano Fossati

“Ci aspettiamo un impatto negativo ma temporaneo”. Così gli analisti di Equita valutano le ripercussioni dell’emergenza coronavirus sul Pil dell’Italia, dopo che il Nord del Paese ha visto una rapida escalation dell’allarme sanitario, con oltre 150 casi e 6 morti in po ...

continua

Italia in recessione tecnica

di Gianluigi Raimondi

Il fermo di parte delle attività nel Nord Italia a seguito delle infezioni da coronavirus e il possibile allargamento alle altre regioni colpisce un quadro economico già fragile con cassa integrazione in aumento. Mazziero Research abbassa quindi le stime PIL al 1° trimestre da +0,1% a -0,1%; la s ...

continua

Debito in forte calo a 2.421 miliardi nel 2019, ma riparte nel nuovo anno

di Stefano Fossati

A cura di Mazziero Research Le nostre stime indicano un debito in forte calo a dicembre 2019, a 2.421 miliardi (il dato ufficiale potrebbe mostrare un maggior scostamento dalle stime a causa degli aggiustamenti contabili di fine anno). Il debito riprenderà a crescere con vigore a inizio anno oltre ...

continua

Crescita, il pil rallenta con il Coronavirus

di Redazione

Una piccola frenata del Pil mondiale. A prevederla sono diversi economisti per effetto del Coronavirus, l’epidemia in corso in Cina che rischia di espandersi ad altri paesi.  Goldman Sachs, per esempio, ha stimato che il Coronavirus possa pesare per lo 0,3% sul prodotto interno lordo globale. La ...

continua

Il Pil cinese del quarto trimestre alza le aspettative per il 2020

di Gianluigi Raimondi

A cura di Wings Partners Sim L’economia cinese sembra essersi stabilizzata nell’ultimo trimestre del 2019 dopo avere registrato il ritmo di crescita più debole degli ultimi 30 anni. Tuttavia, la pubblicazione del PIL del quarto trimestre del 2019 dovrebbe confermare l’avvio di una solida ripr ...

continua

Debito stabile a 2.450 miliardi, poi il tradizionale calo di fine anno

di Stefano Fossati

Si mantiene stabile il debito a novembre (2.450 miliardi dai precedenti 2.445) ma si presenterà in forte calo a dicembre: 2.420 miliardi (il dato ufficiale potrebbe mostrare un maggior scostamento dalle stime a causa degli aggiustamenti contabili di fine anno). E’ quanto emerge dalle stime pu ...

continua

Svizzera: Pil al +0,4% nel terzo trimestre

di Gianluigi Raimondi

Il prodotto interno lordo della Svizzera è cresciuto dello 0,4% nel terzo trimestre di quest’anno. A renderlo noto, come riportato dal sito web della Rsi, è la Segreteria di Stato dell’economia, stando alla quale nel periodo in rassegna è stato confermato il rallentamento economico rileva ...

continua

Chaplin, Einstein e il Pil: la relatività in economia

di Stefano Fossati

A cura di Abalone Suisse Quando Charlie Chaplin e Albert Einstein si conobbero, Einstein disse: “Quello che più ammiro della vostra arte è la sua universalità. Non dite una parola ma nonostante ciò tutto il mondo vi comprende”. Chaplin rispose: “È vero, ma la vostra gloria è ancora maggi ...

continua

Svizzera: lo spettro della recessione è lontano

di Gianluigi Raimondi

L’economia svizzera resiste anche in un contesto di rallentamento globale. Lo afferma, come riportato dal sito web dell Rsi, l’istituto BAK Economics, che si dice “moderatamente ottimista” per quanto riguarda gli sviluppi dei prossimi mesi. Le probabilità di recessione non s ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti
X