Articoli con tag : Pir

Pir, dall’emendamento una tax credit del 20% contro le perdite

di Gianluigi Raimondi

Un emendamento alla Legge di Bilancio 2021 prevede un credito d’imposta fino al 20% delle somme investite nei Piani individuali di risparmio (PIR – sia tradizionali che alternativi) a copertura delle eventuali perdite e minusvalenze derivanti dai piani costituiti dal 1° gennaio 2021 per ...

continua

Arrivano i Pir “col paracadute”

di Andrea Giacobino

La manovra 2021 introduce il bonus fiscale per non far perdere soldi a chi investe nei Piani individuali di risparmio. ...

continua

Scm Sim e Bayes Investments insieme nei Pir alternativi

di Redazione

Nuova soluzione lanciata dalla società guidata da Antonello Sanna (con Fuggetta come advisor) ...

continua

Doris (B.Mediolanum): 60mila euro per risvegliare i Pir

di Redazione

Alzare la quota massima di investimento per i pir tradizionali da 30.000 a 60.000 euro. E’ questa la ricetta per risvegliare l’economia reale a cura di Ennio Doris, fondatore e presidente di Banca Mediolanum. Ripreso ulle pagine di MF, Doris ha le idee chiare “gli strumenti tradizi ...

continua

Pir, agosto a passo di gambero

di Redazione

Per i Piani individuali di risparmio (Pir) l’inversione di marcia verso il territorio positivo è rinviata. Come riporta l’Osservatorio Pir di Plus 24, l’inserto sul risparmio gestito del Sole 24 Ore, ad agosto i Pir hanno avuto deflussi per 18,5 milioni di euro, nonostante il mese sia stato m ...

continua

Pir alternativi ancora più interessanti dopo l’aumento della soglia massima

di Stefano Fossati

I nuovi Pir alternativi sono in fase di lancio, quindi gli analisti di Equita si aspettano flussi significativi dal 2021 in avanti. Secondo la relazione tecnica che accompagna il decreto agosto, per i Pir alternativi vengono stimati 5,65 miliardi di raccolta nel 2021, 6,7 miliardi nel 2022 e 7,8 mil ...

continua

E’ l’ora degli investimenti nell’economia reale: ecco perché

di Stefano Fossati

Wall Street contro Main Street. Gli ultimi sei mesi, con il susseguirsi di eventi tragici legati alla pandemia e al conseguente lockdown, sottolinea l’Ufficio Studi di BorsadelCredito.it in una nota, ci hanno riproiettato con forza in un mondo dove la finanza da sola non produce alcun valore. ...

continua

Fondi Pir tradizionali, ancora deflussi per 24 milioni a luglio

di Stefano Fossati

La raccolta dei fondi Pir tradizionali (3.0) a luglio è stata ancora negativa per 24 milioni, vanificando i saldi positivi di aprile e maggio, quando i prodotti sembravano aver imboccato la via del recupero dopo un primo trimestre complesso (-234 milioni) a causa della pandemia Covid-19. Il saldo d ...

continua

Pir, un’estate a secco

di Redazione

Raccolta negativa a giugno e luglio per i piani individuali di risparmio ...

continua

Pir e Dl Agosto, i vantaggi della soglia d’investimento più alta

di Marcello Astorri

Con il Dl Agosto, il governo ha portato a 300 mila euro all'anno (da 150 mila) il limite d'investimento nei Pir Alternativi. Ecco cosa cambia. ...

continua

Pir, nuovo assist governativo all’orizzonte

di Redazione

Nel decreto agosto il governo si appresta a intervenire nuovamente sui Piani individuali di risparmio, i cosiddetti Pir. Lo si apprende dai contenuti dell’ultima bozza circolati sui vari quotidiani e agenzie nei giorni scorsi. Nel dettaglio, un articolo prevede l’innalzamento da 150 a 30 ...

continua

Da Credit Suisse il fondo Copernicus Italy Equity Pir Compliant

di Gianluigi Raimondi

Per anni, Credit Suisse (Italy ha gestito con successo un fondo azionario di large cap italiane, acquisendo notevole esperienza e abilità nel riconoscere le opportunità di momentum offerte dal mercato. Copernicus Asset Management SA, Lugano (Svizzera), si è rivelata altrettanto brillante nella ge ...

continua

Viva i Pir alternativi

di Redazione

Coro di elogi da parte dei manager dell’industria del risparmio gestito per i piani individuali di risparmio ideati per sostenere l’economia reale. ...

continua

Pir, la raccolta si impenna dal 2021. In pole c’è Mediolanum

di Redazione

Secondo Equita, i Piani individuali di risparmio avranno afflussi per 1 miliardo nel 2020 e di 2,3 a partire dal 2021. Per gli alternativi l'attesa è tra i 2 e i 3 miliardi l'anno. ...

continua

I Pir e gli italiani si conoscono sempre di più

di Redazione

I nuovi Pir alternativi hanno interessato il 25% dei professionisti. Il vecchio format è conosciuto dal 74% degli investitori intercettati da uno studio di Assogestioni. ...

continua

Pir, i prodotti che suonano la riscossa d’aprile

di Marcello Astorri

I piani individuali di risparmio cominciano a riprendersi nel quarto mese dell'anno. Ecco tutti i prodotti, divisi per categoria, che hanno avuto le migliori performance. ...

continua

Pir, raccolta fondi a -234 milioni nel primo trimestre

di Stefano Fossati

In base ai dati ufficiali di Assogestioni nel primo trimestre del 2020 i fondi Pir hanno registrato una raccolta netta negativa pari a -234 milioni, rispetto ai -380 milioni registrati nel quarto trimestre 2019. L’asset under management totale promosso dai 71 fondi Pir (erano 69 a fine 2019) ...

continua

Il Pir è morto, evviva il Pir

di Marcello Astorri

Secondo l'Osservatorio Plus24, nel mese di aprile ci sono stati afflussi sui piani individuali di risparmio per 150 milioni di euro. ...

continua

Il Decreto Rilancio introduce i “Pir alternativi”: le novità

di Stefano Fossati

Il Decreto Legge 19 maggio 2020, n. 34 (Misure urgenti in materia di salute, sostegno al lavoro e all’economia, nonché di politiche sociali connesse all’emergenza epidemiologica da Covid-19) ha integrato l’art. 13-bis del decreto legge 124/2019 (convertito, con modificazioni, dalla legge 157/ ...

continua

Pir alternativi, è fatta

di Andrea Giacobino

Il Decreto Rilancio che li istituisce pubblicato in Gazzetta Ufficiale. Galli (Assogestioni): il risparmio favorisce l’economia. ...

continua

Nuovi Pir per indirizzare risparmio privato verso economia reale

di Luca Spoldi

Risparmio privato per le piccole imprese Canalizzare il risparmio privato verso l’economia reale per sostenere la ripresa. E’ uno degli obiettivi che il governo Conte pare essersi posto, probabilmente anche nel tentativo di evitare di dover ricorrere a prelievi forzosi di tipo patrimoniale. Nasc ...

continua

Un Pir con 5 euro al mese

di Redazione

Con la app Gimmie5 di Acomea Sgr è possibile sottoscrivere un piano individuale di risparmio versando piccole cifre ...

continua

Pir, sarà un 2020 da lacrime e sangue

di Redazione

Secondo le stime di Intermonte Sim, nell'anno del coronavirus questi strumenti avranno deflussi per 1 miliardo di euro. La ripresa partirà dal 2021. ...

continua

Pir, pochi vantaggi e tanti rischi: l’Osservatorio di SoldiExpert

di Stefano Fossati

A cura di Roberta Rossi Gaziano, SoldiExpert Scf Sui Pir (Piani Individuali di Risparmio) istituiti dalla legge 11 dicembre 2016, n. 232 (c.d. legge di Bilancio 2017), abbiamo scritto fiumi di parole in questi anni. Chiari i vantaggi ma ecco anche i rischi nascosti, scrivevamo già nel 2017. Un rega ...

continua

Pir, ecco la proposta di Assogestioni

di Gianluigi Raimondi

Il progetto di Assogestioni è quello di creare dei prodotti alternativi di tipo chiuso che si affianchino agli attuali Pir, ma con soglie di investimento più elevate e differenti vincoli di investimento e con gli stessi incentivi fiscali dei Pir aperti (esenzione fiscale per le somme investite). L ...

continua

Coronavirus, servono nuovi Pir

di Andrea Giacobino

Proposta Assogestioni: nuovi piani con soglia di 150mila euro (come gli Eltif) e limite al 70% per investimemti a beneficio delle Pmi. ...

continua

Pir, nel 2019 raccolta a -1,1 miliardi. In attesa degli effetti della riforma

di Stefano Fossati

In base ai dati ufficiali di Assogestioni, nel 2019 i fondi Pir hanno registrato deflussi netti per circa -1,1 miliardi (leggermente al di sotto dei -900 milioni attesi da Equita), toccando i -380 milioni nel quarto trimestre rispetto ai -353,7 milioni registrati nel trimestre precedente. Gli asset ...

continua

IR Top Consulting: i Pir di terza generazione impatteranno sull’Aim per 231 milioni nel 2020

di Stefano Fossati

IR Top Consulting, boutique finanziaria leader in Italia nella consulenza direzionale per i Capital Markets (quotazione in Borsa e Corporate Finance), ha pubblicato lo studio “Pir di terza generazione: stima dell’impatto su Aim Italia per il 2020 ed effetti nel triennio 2020-2022″ a se ...

continua

Ipo e Pir per finanziare la crescita: l’evento di IR Top Consulting e Integrae Sim dedicato ai Ceo

di Stefano Fossati

IR Top Consulting, advisor finanziario per la quotazione in Borsa e Integrae Sim, Nominated Advisor su Aim, organizzano un evento congiunto sul tema “La quotazione in Borsa e l’impatto dei Pir: finanziare la crescita del tessuto industriale italiano”. L’evento è riservato agli Amministrator ...

continua

Pir 3.0, la griglia di partenza delle reti

di Hillary Di Lernia

Lunga vita ai Pir. L’inserto del sabato del Sole24Ore ha analizzato le performance dei fondi Pir 1.0, i piani individuali di risparmio arrivati sul mercato tra il 2017 e il 2018, che con i dovuti adeguamenti hanno tutti i requisiti per fare buoni risultati anche nel 2020 rilanciando i Pir 3.0 ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti