Articoli con tag : primapagina

Carige, via libera all’aumento di capitale. “Ma è a rischio la continuità aziendale”

di Stefano Fossati

Via libera di Consob all’aumento di capitale da 700 milioni di Carige: l’Autorità ha dato l’ok alla pubblicazione del prospetto. L’offerta agli azionisti ha inizio oggi, 4 dicembre, e terminerà alle ore 14 del 13 dicembre. Dalla banca genovese si sottolinea che l’aumento di capitale ...

continua

Unione bancaria, la mina dei derivati sugli istituti europei

di Stefano Fossati

La discussione sull’Unione bancaria europea, rilanciata nei giorni scorsi con la proposta avanzata dal ministro delle Finanze tedesco Olaf Scholz, si sposta sui titoli illiquidi o derivati. Un fattore di rischio al quale sono fortemente esposti gli istituti di credito tedeschi e francesi. A pa ...

continua

Banche, il fintech ammazza i ricavi

di Stefano Fossati

La direttiva europea Psd2 rischia di abbattersi come un macigno sui bilanci delle banche del Vecchio continente, già fiaccati dalla politica dei tagli dei tassi portata avanti dalla Bce. La direttiva, in vigore dal 14 settembre scorso, introduce il modello dell’open banking nel settore dei pa ...

continua

Le banche italiane aumentano la liquidità con il tiering della Bce

di Stefano Fossati

Il tiering sui depositi bancari introdotto dalla Bce il 30 ottobre ha prodotto i suoi effetti, consentendo alle banche italiane di aumentare la liquidità di oltre 50 miliardi e riducendo la frammentazione nel settore bancario dell’area euro. L’esenzione dal pagamento di un tasso negativo (-0,50 ...

continua

Dl Fiscale, tra gli emendamenti anche i Pir

di Stefano Fossati

Ci sono anche le proposte di riforma della normativa sui Pir fra i 900 emendamenti presentati da maggioranza e opposizione al decreto fiscale collegato alla manovra di Bilancio, ora all’esame della commissione Finanze della Camera. In particolare la maggioranza, soprattutto Pd e Italia Viva, punta ...

continua

Dazi, gli Usa trattano la revoca su 112 miliardi di merci cinesi

di Stefano Fossati

Stati Uniti e Cina trattano una tregua nella guerra dei dazi: stando al Financial Times, che cita fonti vicine alla trattativa, Washington potrebbe rimuovere la tassazione del 15% imposta lo scorso primo settembre su circa 112 miliardi di beni cinesi importati tra cui abbigliamento, elettrodomestici ...

continua

Fondi pensione, gestione oltre i 180 miliardi di euro

di Stefano Fossati

Oltre 180 miliardi di euro di risorse gestite. E’ il record segnato dai fondi pensione nei primi nove mesi dell’anno. In base al rapporto Covip, in questo periodo i fondi negoziali hanno guadagnato il 6,4% al netto dei costi di gestione e della fiscalità, mentre i fondi aperti e i PIP di ramo I ...

continua

Investire sulla via della seta, Amundi lancia il fondo Amundi Funds New Silk Road

di Stefano Fossati

Amundi, numero uno europeo nel risparmio gestito con 1.487 miliardi di euro di masse gestite, annuncia il lancio di Amundi Funds New Silk Road. Il fondo ricerca opportunità di investimento nei mercati che beneficiano dello sviluppo di nuove rotte commerciali in Asia, Europa, Medio Oriente e Africa. ...

continua

Intesa Sanpaolo, fino a 117 milioni di bonus per i bancari

di Stefano Fossati

Fino a 117 milioni di bonus per i bancari di Intesa Sanpaolo. E’ quanto prevedono due dei tre accordi sottoscritti dall’istituto torinese con i sindacati Fabi, First Cisl, Fisac Cgil, Uilca e Unisin. Gli accordi, dedicati in particolare a formazione, premio variabile 2019 e sistema eccellenza tu ...

continua

Da Banca Imi 27 nuovi certificati Bonus Cap

di Stefano Fossati

Si amplia ulteriormente la gamma degli strumenti di investimento emessi da Banca Imi, grazie a una nuova proposta di certificati emessi dalla casa di investimento del gruppo Intesa Sanpaolo: si tratta di 27 certificati Bonus Cap, che saranno quotati sul mercato SeDeX di Borsa Italiana a partire dal ...

continua

Fisco, 15 trilioni di dollari in fondi fantasma

di Stefano Fossati

Quindici trilioni di dollari. A tanto ammontano a livello mondiale i depositi in “fondi fantasma”, creati non tanto per offrire opportunità di investimento, quanto piuttosto per sottrarre soldi al fisco. E’ una cifra pari quasi al Pil degli Stati Uniti, quella che emerge da un rapporto redatt ...

continua

Borse, il governo rivuole Piazza Affari

di Stefano Fossati

Il risiko borsistico che vede protagonista in queste settimane il gruppo London Stock Exchange, che controlla anche Borsa Italiana, potrebbe riportare in Italia il controllo dell’Mts, il mercato dei Btp. Tutto ruota attorno all’operazione con cui London Stock Exchange potrebbe fondersi c ...

continua

Brexit e guerra dei dazi frenano i mercati

di Stefano Fossati

Pesano sulle Borse – e lo si è visto nelle chiusure degli indici martedì – le fosche prospettive sul fronte delle battaglie fra Regno Unito e Unione Europea sulla Brexit e fra Stati Uniti e Cina sui dazi. Due fronti che negli ultimi giorni hanno visto allontanarsi le prospettive di una sol ...

continua

Conti correnti, come salvarsi dalla guerra al contante

di Stefano Fossati

Anche in Italia è partita ufficialmente la guerra all’uso dei contanti. Portata avanti su due fronti, come sottolinea oggi il quotidiano Mf: da un lato le misure allo studio del governo per incentivare l’uso della moneta elettronica, allo scopo di contrastare l’evasione fiscale; d ...

continua

Def, manovra da 29 miliardi. Ma resta da capire come recuperarne 7

di Stefano Fossati

Una manovra “espansiva” da circa 29 miliardi, di cui circa metà (14,5 miliardi) garantiti dalla flessibilità sul deficit e oltre 7 miliardi derivanti dalla lotta all’evasione fiscale. E’ quanto prevede la Nota di aggiornamento al Def messa a punto dal governo giallorosso, c ...

continua

Mifid 2 flop, Esma pensa alla revisione

di Stefano Fossati

La Mifid 2 non ha prodotto gli effetti desiderati in termini di reale trasparenza di prodotti e servizi finanziari. E quanto sottolinea Affari & Finanza, l’inserto economico di Repubblica, evidenziando come la direttiva europea, messa a punto con l’obiettivo di dare ai consumatori maggiori e ...

continua

Societe Generale, nuovi sottostanti per i certificati Recovery Top Bonus

di Stefano Fossati

Societe Generale amplia la propria gamma di Bonus Certificate mettendo a disposizione sul SeDeX di Borsa Italiana – a partire dal 27 settembre – 15 nuovi Recovery Top Bonus. Tra le novità ci sono quattro nuovi sottostanti (Euro Stoxx Banks, Bayer, Repsol e Orange) e scadenze anche molto bre ...

continua

Pir, il governo studia un make up nella manovra

di Stefano Fossati

Il governo 5Stelle-Pd è già al lavoro per modificare la normativa sui Pir nella prossima legge di Bilancio. I nove mesi di monitoraggio della riforma sui piani individuali di risparmio scadranno a novembre, ma a fronte di un’aspettativa di una raccolta negativa per 700 milioni di euro è chi ...

continua

Pir, un 2019 indigesto

di Stefano Fossati

E’ un vero e proprio tracollo, quello registrato dai Piani Individuali di Risparmio nel 2019. La nuova normativa sui Pir ha reso questo strumento meno attrattivo per gli investitori, al punto che Equita ha rivisto al ribasso le stime di raccolta sul suo monitor Pir del 2019 da zero a -700 mili ...

continua

Intesa e Azimut, i veri big del dividendo

di Stefano Fossati

E’ Intesa Sanpaolo il campione italiano dei dividendi: secondo le stime pubblicate da L’Economia del Corriere della Sera, sulla base degli utili generati nell’anno in corso, nella primavera 2020 distribuirà una cedola di poco inferiore al 9%, che si aggiungerà al rialzo superiore ...

continua

Polizze ora in bolletta con luce e gas

di Stefano Fossati

E’ un’alleanza sempre più stretta quella fra utility e assicurazioni: l’ultima in ordine di tempo è quella siglata ieri tra il gruppo Zurich ed Eni Gas e Luce, un accordo di durata settennale per offrire prodotti assicurativi agli oltre 8 milioni di clienti della società energet ...

continua

La Fed taglia i tassi di 25 punti base: l’ira di Trump, l’indifferenza dei mercati

di Stefano Fossati

La Fed non ha fegato, Powell è un terribile comunicatore. Così il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha espresso tutto il suo dissenso per la decisione del comitato di politica monetaria della Federal Reserve (Fomc) di tagliare di 25 punti base i tassi di interesse, portandoli fra l’1,75% ...

continua

Draghi, l’ultimo ruggito: tasso depositi a -0,50%, torna il Qe

di Stefano Fossati

La Banca Centrale Europea taglia tasso su depositi a -0,50% dal precedente -0,40%. Invariati il tasso principale a 0% e quello sui prestiti marginali a 0,25%. Inoltre il consiglio direttivo della Bce ha varato un nuovo programma di Quantitative easing (Qe), che prevede l’acquisto di bond per 2 ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti
X