Articoli con tag : ragioni

Investimenti: allarme sul dollaro

di Redazione

“Diversi fattori sono alla base dell’attuale flessione del dollaro, una tendenza che potrebbe proseguire e porre fine a diversi anni di apprezzamento, nonostante la fortissima ripresa economica in atto negli Stati Uniti“. Ad affermarlo è Kevin Thozet, membro del Comitato Investimenti ...

continua

Asset allocation: tutte le ragioni per scommettere sugli emergenti

di Redazione

“I mercati emergenti stanno traendo beneficio da trend favorevoli: il contesto di bassi tassi d’interesse grazie alle politiche monetarie accomodanti, il prezzo del petrolio, il livello del dollaro e l’accelerazione delle campagne di vaccinazione, che permetterà la ripresa delle a ...

continua

Mais in fase di rally. I prossimi target tecnici e gli Etc a Piazza Affari

di Gianluigi Raimondi

Ancora rialzi per il mais che, in un rally che dura dalla seconda metà dello scorso dicembre, ha spinto i corsi a livelli che non toccava dal luglio del 2013. Nel dettaglio, il future sul granoturco (corn) con scadenza marzo 2021 quotato al Chicago Board of Trade è salito fino a toccare 541,40 ce ...

continua

Quattro segnali che il dollaro potrebbe ulteriormente indebolirsi

di Gianluigi Raimondi

Nel corso degli ultimi anni, caratterizzati da eventi sismici come Brexit e la pandemia di coronavirus, il dollaro ha rappresentato un solido pilastro dimostrando maggiore resilienza rispetto alle altre principali valute e fornendo stabilità agli investitori. Tuttavia, “ci sono segnali che il ...

continua

Petrolio Wti, prezzo negativo. Ma attenzione: solo per la scadenza di maggio

di Gianluigi Raimondi

Il miglioramento del sentiment sull’azionario a livello globale delle ultime sedute ha registrato ieri una battuta d’arresto a causa del petrolio Wti. Partito debole fin dai primi scambi il greggio Usa ha registrato prima un crash del contratto future con scadenza maggio sul Wti (oggi il ...

continua

S&P 500 al test dei minimi di fine 2018. I motivi del fallimento della Fed

di Gianluigi Raimondi

La mossa della Fed è stata di proporzioni tali da alimentare, per una volta, l’entusiasmo di Trump, che chissà che tipo di rimbalzo si aspettava. E invece, alla riapertura, a Wall Street c’è stato l’effetto contrario con ribassi drammatici che hanno riportato le quotazioni dell& ...

continua

Wall Street: tre ragioni per continuare a correre

di Gianluigi Raimondi

Mercato azionario americano ancora sugli scudi dopo i nuovi massimi storici dei giorni scorsi che dimostra ancora un’alta forza relativa. Quali sono le ragioni di questo rialzo e fin dove potrà spingersi il mercato? Nel video sottostante l’analisi di Filippo Giannini, fondatore e strategist ...

continua

Natale in anticipo per gli investitori

di Gianluigi Raimondi

Una raffica di sviluppi positivi ha reso effervescenti i mercati. Cos’è successo? Anzitutto, il negoziato di Washington con la Cina, pur non raggiungendo risultati definitivi, è sembrato avere una portata maggiore di quanto atteso alla vigilia. Evitata al  momento  l’escalation, si ...

continua

Oro al top degli ultimi cinque anni

di Gianluigi Raimondi

L’impennata dell’oro ha superato il livello di resistenza di 1350 dollari all’oncia, raggiungendo i 1383 dollari, segnando il livello massimo degli ultimi cinque anni. Dopo il rallentamento tra febbraio e maggio 2019, l’oro ha visto di recente un nuovo slancio vitale. Con l’inversione ...

continua

Le ragioni (sbagliate) della Bce

di Finanza Operativa

A cura di Francesco Caruso, fondatore di Market Risk Management (Cicliemercati.it) La fine, lungamente e ampiamente preannunciata, del programma di quantitative easing (QE) della Banca centrale europea (BCE: ma se continua così potremmo ribattezzarla BQE) sta arrivando rapidamente. La BCE continua ...

continua

Cinque ragioni per cui l’Euro/dollaro è al punto più basso quest’anno

di Finanza Operativa

A cura di Xtb L’EUR/USD scende sotto 1,18, il più basso quest’anno Divergenza tra politica monetaria e inflazione tra le principali ragioni del declino L’Italia ha aggiunto un peso decisivo all’euro L’analisi tecnica vede una forte tendenza al ribasso a breve termine, ...

continua

Emergenti, si rafforza la prospettiva di crescita della domanda interna

di Finanza Operativa

Di Maarten-Jan Bakkum, Senior Emerging Markets Strategist di NN Investment Partners A prima vista, alcuni investitori potrebbero pensare che l’azionario e l’obbligazionario dei mercati emergenti siano asset class da evitare nell’attuale contesto di mercato. In primo luogo, le aspettative d ...

continua

Cinque ragioni per le quali investire in obbligazioni convertibili

di Finanza Operativa

Nell’attuale contesto di bassi rendimenti, per cercare maggiori opportunità si devono accettare per maggiori rischi. La ricerca di rendimento, coniugata alla preservazione del patrimonio, è un’equazione sfidante per gli investitori. La più “vecchia” asset class, che offre un’esposizione ...

continua

Cosa sta realmente guidando la crescita dei Paesi Emergenti?

di Finanza Operativa

A cura di Patrick Zweifel, Chief Economist di Pictet AM Dopo anni di crescita a rilento, gli esportatori di materie prime dei Paesi Emergenti sembrano trainare la ripresa dall’ultimo trimestre del 2015. Nonostante la crescita delle esportazioni e della produzione industriale spieghino alcuni dei p ...

continua

Bond corporate: le ragioni della divergenza tra investment e speculative grade

di Finanza Operativa

a cura di Marzotto Sim Il mercato delle obbligazioni corporate e financial si è sostanzialmente diviso in due a partire dall’estate 2015. Mentre i titoli investment grade (cioé con rating di almeno BBB-/Baa3) hanno avuto in media un andamento stabile, quelli speculative grade (cioé con rating d ...

continua

The Reasons Why Gold Is Plunging Again

di Finanza Operativa

Gold‘s decline marks a continuation of the downtrend that began in 2013, when then-U.S. Federal Reserve Chairman Ben Bernanke first uttered the words “taper,” making it clear that the central bank planned to withdraw the unprecedented monetary stimulus that it had put in place in r ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti
X