Articoli con tag : referendum

A gamba tesa/Il Referendum del Financial Times

di Marco Barlassina

Il Financial Times ha bocciato il referendum costituzionale. L’editorialista Tony Barber l’ha definito “un ponte verso il nulla” rappresentato dalle riforme costituzionali schierandosi implicitamente con il “no”. Lo stesso Barber, solo qualche mese fa, aveva invec ...

continua

Lemanik: mercato azionario italiano incerto in attesa del referendum

di Finanza Operativa

“L’andamento del mercato azionario italiano fino a questo momento è stato complessivamente al di sotto delle aspettative per diverse ragioni. In primo luogo, l’andamento borsistico del settore bancario e finanziario in generale ha influito in modo determinante sulle performance, mentre il liv ...

continua

Come monitorare il rischio finanziario del referendum

di Redazione

Per monitorare il “rischio Italia” in vista del referendum costituzionale di dicembre lo strumento è il rendimento del Btp decennale, messo in paragone con il Bono spagnolo. Al 24 giugno, il giorno dopo il voto della Brexit, il Btp era in vantaggio con un rendimento di otto punti base più bas ...

continua

Botte da orbi tra banche americane in vista del referendum

di Redazione

Sull’esito del Referendum costituzionale e sui suoi riflessi sui mercati finanziari i pareri fra le grandi banche Usa divergono: Goldman Sachs vede un 60% di possibilità di vittoria per il premier, mentre Morgan Stanley non gli concede più del 35%. l timore, si legge nei commenti delle banche, ...

continua

Il referendum di Renzi secondo Goldman: con il sì bene i bond, con il no giù le azioni

di Luca Spoldi

GOLDMAN SACHS FA SCENARI POST-REFERENDUM – Cosa può accadere in caso di vittoria del “sì” o del “no” al referendum costituzionale italiano? Se lo sono chiesti gli analisti di Goldman Sachs, che in una nota come nel primo caso si rafforzerebbe la sensazione che “l’Italia sta cambi ...

continua

Goldman Sachs: che può succedere ai mercati dopo il referendum italiano

di Luca Spoldi

Secondo Goldman Sachs la vittoria del "sì" al referendum italiano farebbe bene ai titoli di stato, il "no" peserebbe sulle azioni di banche come Mps alle prese col problema degli Npl. ...

continua

Renzi, tutte le novità su pubblica amministrazione, pensioni e partite Iva

di Gianluca Baldini

Confermati gli interventi sulle pensioni, due nuovi annunci sugli stipendi della Pubblica amministrazione e sulle partite Iva, un’indicazione (ma non ancora la data) sul referendum costituzionale. Matteo Renzi da Porta a Porta anticipa una serie di misure che faranno parte della prossima legge di ...

continua

Per alcuni gestori l’esito del referendum potrebbe essere peggio della Brexit

di Finanza Operativa

Il rischio reale per la stabilità economica europea, e italiana in particolare, potrebbe arrivare dalla bocciatura del referendum costituzionale in Italia, per questo, in un’ottica di investimento dei propri risparmi, serve la massima attenzione nel valutare opzioni come l’azionario italiano. L ...

continua

È la politica, stupido!

di Finanza Operativa

A cura di Kempen Capital Management La Brexit ha determinato un forte livello di volatilità sui mercati nelle scorse settimane. I mercati azionari sono crollati immediatamente dopo avere appreso che un’esigua maggioranza di britannici desidera uscire dall’Unione europea. Noi l’abbiamo interpr ...

continua

Etf Securities: “Oro, target a 1400 $. Azioni, healtcare e utility settori rifugio”

di Finanza Operativa

A cura di Etf Securities Il “fear trade” potrebbe essere giustificato poiché viene messa in discussione la coesione del progetto UE, altri stati membri potrebbero prendere in considerazione un referendum, accrescendo i timori di una rottura dell’UE. Per il Regno Unito il prossimo tema chiave ...

continua

Al referendum sull’indipendenza in genere si sceglie lo status quo

di Finanza Operativa

A cura di Michael Boye, Fixed Income Trader, Saxo Bank È arrivata l’estate e con lei, pare, un nuovo dramma per l’Unione Europea. La saga del debito greco è ancora fresca nella nostra memoria e quest’estate vede nuovamente un vortice di opinioni a causa del voto di oggi. Un’osservazione in ...

continua

Il referendum sulla Brexit domina i flussi sugli Etp

di Finanza Operativa

A cura di Etf Securities La scorsa settimana ha visto gli investitori continuare ad acquistare beni rifugio con gli afflussi sui metalli preziosi pari a 111 milioni di dollari americani. Gli afflussi da inizio anno sui metalli preziosi hanno totalizzato 2,5 miliardi di dollari americani, chiudendo v ...

continua

Le possibili conseguenze del referendum nel Regno Unito

di Finanza Operativa

A cura di Deutsche Asset Management Mancano meno di quattro settimane dal referendum britannico sulla permanenza in UE (“Brexit“). Come avevamo anticipato nel nostro Weekly Special di inizio maggio, il dibattito economico è rimasto in un quadro abbastanza ben delineato, senza colpi di s ...

continua

Inizia il conto alla rovescia a un mese dal referendum sul Brexit

di Finanza Operativa

A cura di M. J. Aboav, Macro Portfolio Manager in MoneyFarm Quest’anno la Brexit è stata forse il tema più importante del dibattito geopolitico di tutto il mondo. L’attenzione della stampa e dei media è stata molto viva ed il dibattito sulle possibili implicazioni si è recentemente intensifi ...

continua

Cosa è successo alle valute?

di Finanza Operativa

di Roberto Rossignoli, Junior Portfolio Manager in MoneyFarm Dall’inizio dell’anno abbiamo visto affermarsi sulle valute alcuni trend molto forti, come il deprezzamento della sterlina e del dollaro e l’apprezzamento dell’euro e dello yen. A stupire molto gli analisti è stata la direzione di ...

continua

“Britin” considerata un’iniezione di fiducia per gli attivi rischiosi europei

di Finanza Operativa

a cura di WisdomTree Europe Nel nostro scenario principale, la Gran Bretagna voterà per restare nell’UE (“Britin”), non fosse altro perché sono in molti a temere che il clima d’incertezza rischierebbe di minare il difficoltoso ritorno alla stabilità economica. Si pensi alla ripresa del me ...

continua

Brexit, cosa succede e cosa succederà

di Finanza Operativa

di Roberto Rossignoli, portfolio manager MoneyFarm Cosa ci stanno dicendo i mercati sul rischio di un’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea. Dopo due giornate di negoziai intensi con l’Unione Europea (UE), il 20 febbraio, il Primo Ministro David Cameron ha annunciato che il referendum sul ...

continua

Tra Banche centrali, elezioni, referendum e tensioni geopolitiche: l’outlook 2016 di Ig

di Finanza Operativa

A cura di Ig Si sta per chiudere il 2015, un anno che ha riservato molte sorprese. L’anno è iniziato con il ritorno al centro della scena dei mercati della crisi greca ed è terminato con la decisione della Federal Reserve di alzare il costo del denaro,  dopo 7 anni di tassi d’interesse fermi ...

continua

Ecco cosa succederà secondo Exane dopo la vittoria del “NO” al referendum greco

di Finanza Operativa

di Florian Roger, Responsabile Asset Allocation Exane Derivatives La schiacciante vittoria del “NO” al referendum greco ha rafforzato Tsipras che dovrebbe, dunque, mantenere la stessa linea politica della scorsa settimana nei negoziati e esigere una ristrutturazione del debito ellenico. Secondo ...

continua

Grecia: vince il no, ma comincia a franare il castello Tsipras

di Finanza Operativa

A sorpresa, la Grecia ha detto NO. Poco male poiché la proposta comunque non era più sul tavolo. E proprio per questo motivo che il referendum indetto a sorpresa da Alexis Tsipras, interrompendo le negoziazioni con tempismo quantomeno sospetto, aveva una caratterizzazione completamente politica. L ...

continua

Grecia: e ora?

di Finanza Operativa

Un sonoro “no” ha scosso l’Europa ieri sera. Il popolo greco ha deciso con una percentuale superiore al 60% di dire basta alle misure di austerity che i creditori internazionali avrebbero voluto (e vorrebbero ancora) imporre alla Penisola Ellenica. Una vittoria delle democrazia, nelle patria d ...

continua

Referendum Grecia: se vince il “no” ecco come approfittarne a Piazza Affari

di Finanza Operativa

Fiumi e fiumi di parole sono stati scritti in questi giorni sulle possibili conseguenze del risultato del Referendum in Grecia, una tornata elettorale che potrebbe decidere le sorti della permanenza di Atene nell’Eurozona con conseguenti pesanti ricadute sull’intera economia dell’U ...

continua

Grecia:l’inizio di un periodo prolungato d’incertezza: la view di Loomis

di Finanza Operativa

A cura di Laura Sarlo, analista senior del debito sovrano, e Aimee Kaye, analista Loomis Sayles La situazione in Grecia ha subito negli ultimi giorni una brusca virata. Sebbene noi e i mercati fossimo ottimisti sul fatto che la Grecia avrebbe negoziato un accordo all’ultimo minuto con i suoi credi ...

continua

Il quadro tecnico sul Forex in vista del referendum in Grecia

di Finanza Operativa

Continuiamo con il rincorrersi di notizie, rumor e dichiarazioni che ci arrivano dalla Penisola Ellenica, con il Fondo Monetario Internazionale che ha dichiarato come la necessità di finanziamento complessive della Grecia ammontino a circa 50 miliardi da qui a fine 2018. Tale fabbisogno richiedereb ...

continua

Referendum in Grecia, se vince il Sì… se vince il No…

di Finanza Operativa

A cura di Marc Craquelin, Direttore dell’Asset Management di Financière de l’Echiquier Lo sviluppo dei negoziati tra la Grecia e i suoi creditori e la prospettiva di un referendum il prossimo 5 luglio generano nel breve termine una sequenza di forte volatilità sui mercati finanziari. Non son ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti
X