Articoli con tag : rendimenti

Mercati, i nuovi bond governativi e corporate sotto la lente

di Carlo Aloisio

Mercati tutti concentrati dagli eventi americani, sia a livello societario che dal punto di vista macroeconomico. Infatti la Borsa americana è oggetto di particolare attenzione in quanto è iniziata la stagione delle trimestrali, che ci daranno una prima lettura dell’effettivo livello della ripre ...

continua

Obbligazioni: si guarda al “Futura”

di Carlo Aloisio

Ancora gli Stati Uniti al centro della settimana operativa. Dopo il varo del pacchetto di stimolo da 1.900 miliardi di dollari, il presidente Joe Biden ha infatti presentato ufficialmente un piano di infrastrutture da circa 2.300 miliardi di dollari, che include investimenti in progetti tradizionali ...

continua

Obbligazioni, le nuove emissioni governative e corporate sotto la lente

di Carlo Aloisio

Passata l’attenzione sulle riunioni delle banche centrali e in attesa del debutto di Mario Draghi alla due giorni del Consiglio Europeo in veste di premier, i mercati hanno registrato una diminuzione della volatilità delle ultime due settimane permettendo così, soprattutto per i corporate, di ri ...

continua

Obbligazioni, le emissioni governative e corporate della settimana

di Carlo Aloisio

Il trend della settimana è rimasto condizionato dalla riunione della Fed per capire i segnali economici americani e quali saranno le prossime linee guida della Banca Centrale, in particolare in materia di tassi d’interesse. Al termine della riunione, nonostante la forte revisione al rialzo delle ...

continua

Obbligazioni, le emissioni della settimana sotto la lente

di Carlo Aloisio

Settimana imperniata sulla riunione del board Bce, con il consueto annuncio di politica monetaria prima ed a seguire la conferenza stampa di Christine Lagarde. Sembra ieri, ma è passato un anno, dall’impacciata conferenza stampa di una soprannominata allora “Christine Lagaffe”, quando in pien ...

continua

Mercati, obbligazioni: quanto possono salire ancora i rendimenti

di Redazione

“La domanda più gettonata delle ultime settimane è quella sul livello di equilibrio del Treasury decennale. È una domanda importantissima, non solo per tutti i portafogli che sono esposti al Treasury (trivialmente), ma anche per tutte le classi di attivo globali. In un certo senso, il Treas ...

continua

Obbligazioni, le nuove emissioni governative e corporate della settimana

di Carlo Aloisio

L’implicito rialzo dei rendimenti obbligazionari, conseguenza delle aspettative di ripresa inflattiva soprattutto negli Usa, ha rallentato l’emissione di nuovi titoli nelle ultime due settimane ed indebolito anche i mercati azionari. La forte pressione della scorsa settimana sull’argomento si ...

continua

Obbligazioni, rendimenti in risalita e buona tenuta del credito

di Redazione

“Le Banche Centrali possono benissimo mantenere i tassi a un livello basso per sostenere la ripresa, ma in un contesto dove prevalgono le attese di una maggiore crescita e di un aumento dell’inflazione i rendimenti dei Treasury salgono“. Ad affermarlo è il team Global Fixed Income, Cu ...

continua

Esplode la volatilità sui tassi. Le Banche Centrali hanno un problema.

di Gianluigi Raimondi

Le dichiarazioni dei membri della Bce restano volte a chiarire più o meno gli stessi concetti: la Schnabel ha dichiarato che il Governing Council si assicurerà che che non vi sia un inasprimento indesiderato delle condizioni finanziarie. Un aumento troppo brusco dei tassi reali, anche sulla scorta ...

continua

Voglia di rendimento. I nuovi bond governativi e corporate sotto la lente

di Carlo Aloisio

In questa settimana si sono evidenziati alcuni fattori macroeconomici che hanno condizionato i mercati, soprattutto nella parte governativa come non si vedeva da qualche tempo. In particolare il fattore inflazione è tornato in primo piano. In generale c’è l’inflazione buona e quella negativa, ...

continua

Amundi: nei mercati emergenti la differenza la faranno i fondamentali

di Stefano Fossati

“Gli investitori globali stanno attualmente affrontando due sfide fondamentali: trovare un discreto rendimento per i loro portafogli a reddito fisso in un mondo di tassi di interesse ultra-bassi o negativi e avere una certa esposizione alla crescita a un prezzo ragionevole. Gli asset dei merca ...

continua

Debito emergente, opportunità per gli investitori a caccia di rendimento

di Stefano Fossati

A cura del team Global Fixed Income, Currency and Commodities Group di J.P. Morgan Asset Management Le obbligazioni dei mercati emergenti continuano a essere sostenute da un solido contesto fondamentale, stabilizzato dalla crescita cinese. Tuttavia, quest’anno la redditività del debito emerge ...

continua

Rendimenti in aumento, situazione sempre più bollente sui mercati

di Stefano Fossati

“Il crescente trend reflazionistico ha continuato a spingere al rialzo i rendimenti nel corso dell’ultima settimana, con i contagi ancora in calo e un graduale allentamento delle restrizioni sull’attività economica. Finora, la curva statunitense si è irripidita in modalità ‘orso& ...

continua

L’effetto di SuperMario sui bond governativi. I nuovi corporate sotto la lente

di Carlo Aloisio

Incassata un’ampia fiducia parlamentare il nuovo Governo Draghi è nel pieno dei poteri operativi sperando di centrare gli obiettivi minimi che i cittadini si aspettano per i prossimi mesi, in particolare la gestione della pandemia con l’attuazione veloce ed ordinata del piano vaccini e di conse ...

continua

Oro in calo in scia al rialzo dei rendimenti del Treasury

di Gianluigi Raimondi

Malgrado il “cigno nero artico” che ha colpito alcune aree degli States in queste giornate (soprattutto il Texas) andando a fermare quasi un terzo della produzione americana di greggio (circa 3,5 milioni di barili al giorno) dato che le temperature estremamente basse vanno a congelare il ...

continua

Con Draghi l’Italia può avere una voce più forte in Europa. La settimana dei mercati

di Stefano Fossati

“I prezzi di molti asset sono rimasti sostanzialmente invariati nell’ultima settimana, in assenza di notizie significative o di un evento catalizzatore in grado di dare una direzione ai mercati. L’azionario Usa si è avvicinato a nuovi massimi e gli spread sui bond societari si sono lievem ...

continua

Rendimenti dei Treasury in rialzo, campanello d’allarme per i mercati azionari?

di Stefano Fossati

“La scorsa settimana Larry Summers, ministro del Tesoro durante l’amministrazione Clinton, e Olivier Blanchard, ex capo economista del Fondo Monetario internazionale, hanno lanciato un monito sulle possibili conseguenze del piano Biden. Secondo Blanchard i prezzi al consumo potrebbero supera ...

continua

Il gestore dello spread e i nuovi bond governativi e corporate sotto la lente

di Carlo Aloisio

Nella fase iniziale dell’assunzione al ruolo di governatore della Bce alla fine del 2011, il neo incaricato presidente del consiglio Draghi, si trovò di fronte a un attacco speculativo contro i Paesi più deboli dell’Eurozona finalizzato anche al dissolvimento della stessa moneta unica. Ai Paes ...

continua

Obbligazionario, tre domande da porsi prima di investire nel 2021

di Stefano Fossati

“C’è una costante sui mercati finanziari che è rimasta invariata nel passaggio dal 2020 al 2021: i rendimenti obbligazionari ai minimi. Crediamo che le sfide e i rischi dettati da questo contesto non siano pienamente compresi dagli investitori“. Lo afferma Arif Husain, Head of Inter ...

continua

Effetto Draghi sui bond italiani

di Carlo Aloisio

Il primo effetto dell’incarico all’ex governatore della Bce per formare un nuovo Governo si è visto sullo spread dei nostri titoli di Stato, sceso rapidamente in prossimità dei 100 basis point nei confronti del Bund tedesco decennale, con minimi di rendimento in area 0.57% sul Btp decennale. L ...

continua

Bond: le nuove emissioni della settimana sotto i riflettori

di Carlo Aloisio

Settimana che sul fronte interno si sviluppa intorno alle dimissioni del Governo, una situazione che per il momento grosso impatto sui mercati non ha certo avuto. Infatti salvo un piccolo sussulto dello spread, tra il nostro Btp benchmark decennale ed il Bund tedesco, passato dai minimi sotto 115 al ...

continua

L’inflazione è destinata ad accelerare

di Stefano Fossati

“Considerato l’elevato livello di capacità produttiva inutilizzata dell’economia, la crisi da Covid-19 dovrebbe produrre effetti disinflazionistici, ma nei prossimi mesi diversi fattori quasi sicuramente potrebbero dare impulso all’inflazione. L’effetto base, dovuto al tracoll ...

continua

Bond, le nuove emissioni governative e corporate della settimana sotto la lente

di Carlo Aloisio

Occhi puntati sulle banche centrali e su Washington questa settimana, dove si dovrebbe essere posta fine alla battaglia dialettica prima, e del forte scontro successivamente, tra l’ex presidente Trump ed il neo presidente Biden, ora nel pieno delle sue funzioni. I mercati stanno premiando questa p ...

continua

Bond: le nuovi emissioni governative e corporate della settimana

di Carlo Aloisio

Quello che è successo nel nostro Paese negli ultimi giorni ricalca la morale della favola di Esopo in cui il grido “al lupo, al lupo” era stato sempre un falso allarme e poi la volta in cui è stato autentico non fu preso in considerazione. Allo stesso modo, il disappunto di Renzi verso il Gove ...

continua

Bond: le differenze nelle curve dei rendimenti Usa ed europee

di Gianluigi Raimondi

La crisi del coronavirus ha riportato i tassi d’interesse di riferimento vicini allo zero percento anche negli Stati Uniti. Ma esiste comunque un’importante differenza tra l’andamento del mercato obbligazionario nell’Eurozona e quello negli Stati Uniti. Ecco di seguito l’analisi di Sve ...

continua

Mercati emergenti, un valore sottostimato da riscoprire nel 2021

di Finanza Operativa

“I mercati emergenti restano un’asset class poco amata, nonostante offrano valutazioni più attraenti, prospettive di rendimenti più elevati e previsioni di ripresa più solide per il 2021 rispetto alle economie avanzate. Crediamo che la predilezione degli investitori internazionali per i m ...

continua

Perché continuare a investire nei bond nonostante i tassi di interesse negativi?

di Stefano Fossati

“La teoria finanziaria tradizionale presuppone che gli investitori con portafogli bilanciati, tipicamente ponderati 60/40 a favore delle azioni, si aspettano di ottenere dall’allocazione azionaria guadagni in conto capitale e crescita, mentre la componente obbligazionaria offrirebbe reddito ...

continua

2021, il vero rischio sarà l’eccesso di recovery?

di Stefano Fossati

Il 2020, che sta giungendo a conclusione senza eccessivi dispiaceri e con nuove ondate di Covid-19 e ampie ripercussioni sul quadro sanitario ed economico, ci lascerà con la grande attesa di un ritorno a una normalità pre-Covid entro l’estate quando la diffusione dei vaccini permetterà di contr ...

continua

I nuovi bond governativi e corporate sotto la lente

di Carlo Aloisio

Un trend laterale ha caratterizzato i mercati questa settimana per il fatto che la situazione si scontra tra l’euforia per i vaccini e le nuove restrizioni europee che nuovamente pongono dei paletti alle prospettive di ripresa e crescita per le prossime settimane. Oltre a questi aspetti l’intere ...

continua

JP Morgan: “Sui bond valutazioni elevate, ma non eccessive”

di Gianluigi Raimondi

Le notizie positive sul vaccino anti-Covid e uno stock crescente di obbligazioni a rendimento negativo hanno indotto gli investitori a puntare su emissioni societarie di minore qualità. “Tuttavia, nonostante la recente performance positiva, le valutazioni dei corporate bond high yield potrebb ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti
X