Articoli con tag : risk off

Mercati: ecco le ragioni del risk-off

di Redazione

L’indice Vix ha registrato un valore superiore a 30 poiché il possesso di asset rischiosi è diminuito, gli asset rifugio come l’oro sono aumentati, i rendimenti dei Treasury statunitensi sono leggermente scesi e il franco svizzero si è apprezzato al suo livello più alto rispetto all& ...

continua

Investimenti: diminuisce la propensione al rischio

di Redazione

Settembre suona la ritirata per le azioni globali al termine di sette mesi di rialzo consecutivi. Ce ne dovremmo preoccupare? Nel giro di poche settimane, per molteplici ragioni si è assistito a una riduzione della propensione al rischio degli investitori. Ecco di seguito la view di Clément Inbona ...

continua

Mercati: la Cina innesca il risk off

di Redazione

Che cosa sta succedendo in Cina? La seconda società di sviluppo immobiliare cinese, Evergrande, pare sia sull’orlo del fallimento a causa dell’elevato indebitamento pari a circa 300 mld di dollari. Inoltre, Fitch Rating ha segnalato difficoltà nel pagamento delle cedole dei prestiti obbligazio ...

continua

Investimenti: il risk off sembra ormai dietro l’angolo

di Gianluigi Raimondi

L’avversione al rischio torna a fare copolino. Le ragioni sono molteplici, avverte Michael Palatiello, ad e strategist di Wings Partners Sim: “l’imminente pubblicazione delle minute della Fed, relative alla riunione di giugno (che dovrebbero evidenziare la crescente svolta restrittiva ...

continua

Asset allocation: ora più che mai la cautela è d’obbligo

di Redazione

Dopo più di un anno dal primo lockdown generalizzato, si comincia finalmente a intravedere la luce in fondo al tunnel grazie alle campagne vaccinali che iniziano ad accelerare. Nelle economie avanzate, l’ampia disponibilità di vaccini combinata all’eccesso di risparmio delle famiglie offre l ...

continua

Risk-on o risk-off? Tre importanti insegnamenti del mercato

di Stefano Fossati

“Siamo di fronte a entrambe le cose. A prima vista, i movimenti del mercato in previsione, prima, e in reazione, dopo, ai dati economici del secondo trimestre sono stati sconcertanti. Cerchiamo di mettere insieme i pezzi per dare un senso a tutto ciò, concentrandoci sui mercati statunitensi&# ...

continua

Il dollaro indicatore di risk on/off durante il picco della crisi. Come nel 2008

di Stefano Fossati

A cura di Antonio Cesarano, Chief Global Strategist di Intermonte Sim Segnalo un diverso comportamento del dollaro pre e post virus. La differenza di andamento è iniziata ad emergere dal 1° marzo, quando cioè il tema virus è iniziato a entrare nel vivo. Fase pre virus La correlazione euro/dollar ...

continua

Coronavirus, Ubs: le conseguenze sull’economia italiana

di Stefano Fossati

A cura di Matteo Ramenghi, Chief Investment Officer di Ubs WM Italy I casi di coronavirus stanno aumentando: ci aspettiamo che in Italia nel breve termine il numero di contagi continui a crescere a causa del numero elevato di tamponi effettuati. Alcuni esperti ritengono che il numero di nuovi conta ...

continua

I timori del coronavirus alimentano episodi di risk-off nei mercati

di Stefano Fossati

A cura dei team di Investment Strategy & Discretionary Portfolio Management di Lombard Odier I timori per la diffusione del Covid-19 hanno causato un forte sell-off degli asset rischiosi e una fuga verso i beni rifugio, rafforzando notevolmente l’oro e i titoli di stato considerati beni rifug ...

continua

Ftse Mib in modalità “risk off”

di Pietro Di Lorenzo

Il FtseMib ha disegnato una long black candle che tocca i minimi dal 12 dicembre. L’indice interrompe la serie di quattro mesi positivi consecutivi chiudendo gennaio con un ribasso dell’1.15% (peggior mese degli ultimi otto). I titoli del FtseMib che hanno meglio performato in questo inizio d’ ...

continua

Il franco svizzero non è più tra i favoriti nel gioco del risk-off

di Stefano Fossati

A cura di Vincent Mivelaz, analista di Swissquote In quello che potrebbe essere il solito refrain, notiamo però una nota stonata: il franco svizzero manca all’appello. Infatti, tutto sembrerebbe convergere a favore della moneta elvetica eppure ci si chiede perché non sia così e, anzi, il franco ...

continua

Melman (Edmond de Rothschild AM): “Prudenza d’obbligo in questa fase”

di Gianluigi Raimondi

“Qualsiasi flessione registrata nelle asset class di rischio, come la contrazione cui abbiamo assistito durante lo scorso maggio, è sempre un invito a rivedere la situazione per ridurre il rischio. Tutto ciò è oggi particolarmente interessante dato che il rally di inizio anno potrebbe avere ...

continua

Stati Uniti e Cina, più parole che fatti?

di Finanza Operativa

Di Gilles Pradère, gestore della strategia RAM Global Bond Total Return, RAM Active Investment A marzo, i mercati finanziari hanno registrato oscillazioni moderate, ma tipiche, di avversione al rischio. Le azioni hanno ceduto terreno, perdendo il 3-4% circa negli Stati Uniti, in Europa e nei paesi ...

continua

Europa: è ora di ridurre il rischio

di Finanza Operativa

di M. O’Sullivan e M. Häfliger, Cio Iwm e Investment Strategy Cio Iwm di Credit Suisse Nello scorso mese si è registrato un calo generico degli asset rischiosi in Europa e si è percepito chiaramente che gli investitori stanno frenando gli acquisti attivi in attesa del referendum sull’appa ...

continua

Riposizionamento per un contesto «risk off»

di Finanza Operativa

A cura di Markus Stierli, Head of Fundamental Micro Themes Research, Credit Suisse Nel giugno del 2015 abbiamo introdotto i Themes in Portfolios. Essi coniugano le nostre migliori idee alla tradizionale asset allocation tattica e strategica, selezionando uno o più temi in ciascuna delle principali ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti
X