Articoli con tag : Salex

Correlazioni che cambiano!

di Redazione

Giornata cruciale per il mercato dei cambi, le rotture dei supporti delle principali valute possono fare chiarezza sui movimenti dei mercati azionari. ...

continua

Europa, una risposta forte!

di Redazione

Apprezzabile la risposta dell'Unione Europea sulla supervisione dei mercati finanziaria. Ancora forte volatilità sui cambi che potranno riservare sorprese nel breve. ...

continua

E’ una gara a chi sta meno peggio!

di Redazione

La grande incertezza economica, che non sembr arisparmiare nessun area economica ed il susseguirsi di programmi governativi, si ripercuote sul mercato dei cambi. ...

continua

Obama aiuta ai mercati

di Redazione

Un report sugli aiuti a sostegno le famiglie americane nei pagamenti delle rate dei mutui contratti salva Wall Street dall'ennesimo tonfo. In un canale laterale il cambio euro/dollaro. ...

continua

Incertezze e speranze!

di Redazione

L’incertezza continua a prevalere sui mercati, in attesa degli importanti dati macro della settimana.E’ possibile che la sterlina sia alla fine del periodo ribassista, viceversa il franco svizzero dovrebbe essere oggetto di vendite; se così fosse, ne beneficerebbero le valute ad alti rendimenti ...

continua

L’avversione al rischio rimane alta

di Redazione

E' indubitabile che nel corso degli ultimi mesi, la finanza sia stata colpita da notizie che sembrano implicare un possibile collasso del sistema. Tuttavia appare più rassicurante la situazione relativa al mercato dei cambi, il quale, ribasso della sterlina a parte, sembra reggere tutto sommato ben ...

continua

Ancora yen, la crisi continua!

di Redazione

L’avversione al rischio continua a favorire yen e dollaro, a discapito di Euro e sterlina.Continuano a giungere dati macroeconomici negativi, le prossime bocciature di Standard & Poor su importanti nazione europee potrebbe spingere l’Euro fino a quota 1,23 contro dollaro. ...

continua

Dollaro, un altro balzo in avanti

di Redazione

Il dollaro continua a guadagnare e le condizioni generali di liquidità dei mercati sono decisamente migliorate. La moneta unica segna il passo e tutti i cross dell'Euro nelle ultime settimane hanno pesantemente ceduto terreno. ...

continua

Dati negativi e dollaro in ripresa contro l'euro

di Redazione

Il mercato reagisce alla pubblicazione dei dati sull'occupazione USA. Ripresa del dollaro nei confronti dell'euro e perdita di terreno con lo yen. Contro la moneta unica europea venerdì il dollaro ha recuperato due punti percentuali. ...

continua

I payrolls all’esame del mercato!

di Redazione

Le banche centrali hanno ridotto al minimo storico il livello dei tassi di interesse.Le prospettive per ottenere guadagni dal mercato dei cambi non mancheranno nei prossimi mesi.Il mercato oggi attende il dato sui payrolls Usa che dovrebbe risultare estremamente negativo a meno 525 mila unità. ...

continua

Attesa per la bank of England

di Redazione

La crisi e la recessione si acuiscono, mentre un'elevata volatilità caratterizza le oscillazioni valutarie insieme ad un'incertezza sul futuro senza precedenti. In Europa il Pil del terzo trimestre 2008 è atteso in calo dello 0.2%. Ci si aspetta una riduzione del costo del denaro che dovrebbe port ...

continua

Valute sempre in tensione!

di Redazione

Anche nel mercato dei cambi si vive alla giornata. La sterlina è in ripresa, si intravede la possibilità della parità con l'Euro. Il dollaro è salito e la percentuale di riserve nel terzo trimestre 2008 è aumentata al 64.5%. ...

continua

Dollaro e sterlina ancora vittime illustri

di Redazione

La nuova ondata di crisi del Medio Oriente ha avuto ripercussioni anche sul nostro mercato valutario. Il dollaro ha fatto registrare la perdita più ampia da due settimane a questa parte dopo che il conflitto nella striscia di Gaza ha contribuito ha riportare in area di 40$ al barile il prezzo del g ...

continua

Il Natale non ferma i dati negativi

di Redazione

Natale alla fine dura un giorno solamente (purtroppo oseremmo dire) e il ritorno all’attività dei mercati non ha impedito che giungessero ancora dati negativi. ...

continua

Da oggi tutti a fare previsioni!

di Redazione

Gli ultimi giorni dell’anno, di solito, sono quelli in cui gli analisti cominciano ad ipotizzare scenari possibili per l’anno successivo ed è il momento delle previsioni, quelle che, per intenderci, vengono poi quasi sempre smentite dai fatti reali nel corso dell’anno nuovo. ...

continua

Caos e volatilità fino a fine anno!

di Redazione

Comincia oggi la settimana che ci porterà al Santo Natale, e comincia oggi quindi la settimana probabilmente meno liquida dell’anno insieme a quella successiva che ci porterà a Capodanno. ...

continua

Market is a rollercoaster

di Redazione

Il titolo, che va a riprendere una più o meno famosa canzone di un artista inglese (Life is a rollercoaster), ci sembrava il più azzeccato stamane. Ebbene, come altro definire un mercato come quello che abbiamo visto ieri, se non con il termine “montagne russe”? ...

continua

Sterlina e dollaro carta straccia

di Redazione

Anche ieri è stata una giornata campale, Euro in salita folle, repentina, senza soste, con il dollaro quindi che ha letteralmente sbracato in poche ore, da 1.3990 a 1.4420.Il dollaro ha quindi perso contro tutto e tutti, ma c’è anche chi ha fatto peggio, ovvero la sterlina. ...

continua

Sterlina, pressione senza fine!

di Redazione

Ormai si avvicinano le festività e francamente mai come quest’anno sono così benvenute.La tensione che si è vissuto nelle sale operative a causa di tutto ciò che è successo necessita di una pausa che probabilmente sarà salutare, sotto molti punti di vista. La volatilità rimane molto alta, e ...

continua

Dollaro in accelerazione ribassista!

di Redazione

Finalmente, il mercato sembra aver trovato un minimo di logica! Questo è il commento che sorge spontaneo, dopo aver assistito al fallimento del piano di salvataggio americano nei confronti dei produttori di auto, piano che è stato per il momento respinto al Senato. ...

continua

Boj pronta ad intervenire?

di Redazione

Il dollaro prosegue nel suo lento indebolimento, dovuto soprattutto al fatto che il mercato si sta abituando alla recessione, cosicché la paura diminuisce e l’avversione al rischio sale leggermente. ...

continua

Mercato laterale almeno fino alla fine dell’anno!

di Redazione

Ci avviciniamo alle festività con un mercato che non da respiro. I prezzi di tutte le ex valute ad alto tasso sono vicino ai minimi, il dollaro e lo Yen rimangono sostanzialmente vicino ai massimi, i mercati azionari vivono una fase di grande incertezza e le materie prime non danno alcun segnale di ...

continua

Speranze di ripresa o fuoco di paglia?

di Redazione

La giornata di ieri ci ha lasciato finalmente qualche nota positiva, con i mercati azionari in ripresa, e il mercato dei cambi in via di assestamento. L’EurUsd ha guadagnato qualche centinaio di punti al rialzo, peraltro ripersi questa notte, ma ha dato se non altro segnali di vitalità, trascinan ...

continua

Altro taglio dei tassi, ed ora?

di Redazione

Potremmo tranquillamente, oggi, fare un copia e incolla del commento di ieri, e nessuno probabilmente se ne accorgerebbe. Il fatto è che, cari amici lettori, la psicologia irrazionale dei mercati oggi tende a vedere il mondo molto più brutto anche di quanto esso non sia già e ha enorme paura del ...

continua

Boe e Bce, tocca a voi!

di Redazione

Non c’è tregua ! Questo è il commento che sorge spontaneo ogni mattina, svegliandoci e andando in ufficio ad osservare gli andamenti di mercato. Nulla riesce a fermare lo tsunami composto da pessimismo verso il futuro, dati macro sempre più in declino, necessità da parte delle Banche Centrali ...

continua

Australia e Nuova Zelanda, coraggio sui tassi!

di Redazione

La notizia del giorno è la riduzione di 100 basis point da parte della Banca Centrale australiana con i tassi di riferimento che a questo punto hanno raggiunto il 4.25% Altrettanto farà domani la Banca Centrale neozelandese che potrebbe, secondo alcune voci, essere ancora più aggressiva e portare ...

continua

Settimana di tagli

di Redazione

Il Black Friday non è andato poi tanto male. L’evento di apertura della stagione degli acquisti natalizi negli Stati Uniti ha fatto registrare, secondo alcune agenzie, rialzi dell’attività consumistica che si attestano tra +1% e +3%, sia per le vendite online sia per quelle più tradizionali, ...

continua

Mercati natalizi

di Redazione

Durante la notte i mercati valutari hanno tirato i remi in barca ed hanno lasciato un po’ di, oseremmo dire, meritato riposo, ad una delle protagoniste assolute di queste ultime sedute: la volatilità. ...

continua

Economia reale e finanziaria, tempi diversi di ripresa!

di Redazione

In questa fase di mercato, estremamente incerta da un punto di vista delle oscillazioni dei titoli, ma estremamente chiara sul fronte dati, sorge il dubbio che i mercati finanziari non scendano più proprio perché i prezzi hanno raggiunto degli estremi tanto appetibili da essere considerato un “d ...

continua

La Fed sempre a sostegno dell’economia!

di Redazione

Ancora incertezza sui mercati nonostante il fatto che nelle ultime sedute si sia intravista una maggiore tranquillità, almeno sui mercati azionari, il che si riflette poi sul nostro mercato con una ripresa dell’Euro, sterlina e valute ad alto tasso ed una riduzione del valore di Yen, Dollaro e Fr ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti
X