Articoli con tag : shale oil

Il petrolio Brent non conferma il sorpasso dei 70$. Per ora almeno

di Gianluigi Raimondi

Il botta e risposta tra Usa e Iran ha riportato, seppure per breve tempo per ora, le quotazioni del petrolio Brent al di sopra della soglia tecnica e psicologica dei 70 dollari per barile. I corsi del greggio sono fatti poi ridiscesi in area 68,70 dollari e, benchè restino inseriti in un canale asc ...

continua

Cosa dice al mondo la nascita del derivato cinese sul petrolio

di Redazione

Contenuto tratto da www.bluerating.com Quanto c’è di casuale nella contestualità tra l’inasprimento della retorica commerciale Stati Uniti-Cina e il lancio (il 26 marzo) delle negoziazioni sul contratto future denominato in yuan cinesi negoziato sullo Shanghai Futures Exchange? La fame di ...

continua

Opec e Shale Oil, in rotta di collisione?

di Finanza Operativa

Di T. Heltman e J. Wyll del team Global equity research di Neuberger Berman Dopo la proroga ai tagli di produzione deliberata dall’OPEC e la resilienza dimostrata dai produttori statunitensi di shale oil, il settore petrolifero è tornato alla ribalta. Gli autori di questa settimana, esperti anali ...

continua

Petrolio, i nuovi tagli dell’Opec non bastano a sostenere i prezzi

di Finanza Operativa

L’Organizzazione dei Paesi esportatori di petrolio (Opec) ha raggiunto l’accordo (giovedì a Vienna dove era in programma la riunione) per prorogare di altri nove mesi i tagli alla produzione di petrolio dei Paesi membri. Una decisione che però ha provocato un calo delle quotazioni del ...

continua

Meeting Opec: il prezzo del petrolio potrebbe rimanere molto volatile

di Finanza Operativa

Di Nizam Hamid, ETF Strategist, WisdomTree Con l’avvicinarsi della prossima riunione dell’OPEC, prevista per il 25 maggio, il prezzo del petrolio sta per attraversare una fase critica a causa delle pressioni esercitate sui Paesi membri affinché riducano la produzione, dei rialzi dei titoli petr ...

continua

L’oro nero dopo la bonifica del mercato

di Finanza Operativa

Di Christophe Bernard, Chief Strategist di Vontobel Per molti anni il “picco del petrolio” è stato considerato un fatto ineluttabile. Tutti ripetevano come un mantra che le risorse petrolifere si sarebbero presto esaurite. Nel frattempo, però, le nuove tecnologie che permettono di estrarre pet ...

continua

Shale oil: salvezza e flagello del mercato petrolifero

di Finanza Operativa

A cura di Michael Clements e Alasdair Cummings, Syz Wealth Management Le condizioni erano ottimali per lo scisto statunitense tra il 2011 e metà 2014 poiché il mercato petrolifero globale ha registrato un periodo di prezzi stabili ed elevati, con il greggio in media superiore a USD 110/barile. Dur ...

continua

Petrolio, prezzi bassi a lungo: la view di Lombard Odier

di Finanza Operativa

A cura di Pascal Menges, gestore del fondo LO Funds Global Energy di Lombard Odier Investment Managers Ai livelli di prezzo correnti, gli investitori hanno tutte le ragioni per chiedersi se le più importanti società petrolifere saranno in grado di generare profitti. In realtà, le major del settor ...

continua

Il crollo del petrolio pesa sui risultati delle grandi major: la view di Gam

di Finanza Operativa

A cura di Roberto Cominotto, gestore del fondo JB Energy Transition I risultati del secondo trimestre per i grandi gruppi dell’oil&gas – inclusi Shell e BP – rivelano il forte impatto del crollo del prezzo del greggio negli ultimi 12 mesi. Sebbene parte delle perdite siano state compensate ...

continua

Petrolio: ecco le ragioni del continuo calo delle quotazioni

di Finanza Operativa

di Pierre Olivier Beffy, Chief Economist di Exane Bnp Paribas Siamo arrivati così vicini ad un Grexit in seguito alla vittoria del No al referendum greco che, sfortunatamente, è stato creato un precedente. Quando ho occasione di discutere con gli investitori, è abbastanza chiaro che il rischio po ...

continua

Il ritorno dei mini-cicli sul petrolio

di Finanza Operativa

A cura di di Pierre Olivier Beffy, Chief Economist di Exane BNP Paribas Questa settimana sono stato sulla East Coast con David Finch, analista dell’Ideas Team di Exane BNP Paribas, per incontrare degli investitori statunitensi e canadesi. La recente correzione del mercato obbligazionario dell’Eu ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti
X