Articoli con tag : S&P 500

Mercati: correlazioni tra inflazione ed S&P 500

di Gianluigi Raimondi

L’inflazione continua a essere un problema. Uno di questi problemi è il modo in cui un tasso di inflazione relativamente alto influisce sulle valutazioni del mercato azionario. Si prenda per esempio il rendimento reale dei guadagni, che attualmente è negativo. Un evento raro. Di conseguneza, ...

continua

Mercati ad alta volatilità: non sempre sono solo dolori

di Gianluigi Raimondi

La paura degli investitori in questa fase è elevata. E a comprovare l’affermazione c’è il VIX, spesso indicato come “l’indice della paura”, attualmente a un livello relativamente alto. Ma cosa fa presagire questa paura degli investitori per il mercato azionario? Il gr ...

continua

Mercati, S&P 500: quadro tecnico in peggioramento

di Redazione

Se nella vita coltivare il dubbio è un esercizio consigliabile, sui mercati finanziari questa pratica va portata ai limiti dell’ossessione: in assenza di certezze, i mercati si muovono in termini di probabilità ed ogni analisi deve essere condotta tenendo conto di questo stato di cose, senza tut ...

continua

Mercati: ecco quando l’inflazione giova a Wall Street

di Gianluigi Raimondi

Negli Usa il tasso di inflazione è attualmente al 7,9% e si prevede un ulteriore aumento all’8,5%. Il grafico sottostante, elaborato dagli analisti di Chart of The Day, aiuta a prepararsi per al dato effettivo di venerdì prossimo presentando sei intervalli di tassi di inflazione rispetto all ...

continua

Mercati: ecco cosa suggerisce l’analisi delle opzioni sull’S&P 500

di Eugenio Sartorelli

Eugenio Sartorelli, vice presidente e membro del comitato scientifico della Siat e strategist di Investimentivincenti.it effettua di seguito un’analisi dell’indice S&P 500 basata sul mercato delle opzioni, utile soprattutto per comprendere meglio il sentiment degli operatori istituzion ...

continua

Mercati: incrocio della morte a Wall Street

di Gianluigi Raimondi

Wall Street ha continuato ieri a perdere terreno, con il Nasdaq 100 che sancisce l’entrata in territorio ribassista, dopo una flessione cumulativa superiore al 21% dai massimi di periodo e l’S&P500 alle prese con l’incrocio al ribasso delle medie mobili a 50 e 200 sedute, definito ...

continua

Mercati: correlazioni pericolose

di Gianluigi Raimondi

Gli eventi recenti (su tutti la guerra in Ucraina e l’aumento dell’inflazione) hanno determinato un forte calo delle aspettative dei consumatori. Cosa significa questo cambiamento nelle aspettative per il mercato azionario statunitense (e di riflesso globale)? Il grafico sottostante, ala ...

continua

Mercati: sorprese dalle correlazioni tra disoccupazione e Wall St.

di Gianluigi Raimondi

La disoccupazione Usa è di recente diminuita in modo significativo (3,8%) dai massimi della pandemia (14,7%). Statisticamente, questo come si riflette su Wall Street? Per rispondere a questa domanda, gli analisti di Chart of The Day hanno elaborato un grafico in cui vengono mostrati sei intervalli ...

continua

Mercati, inflazione: non tutti i mali vengono per nuocere

di Gianluigi Raimondi

Il tasso di inflazione si conferma su livelli elevati. Ma in che modo, mediamente, l’inflazione influisce sui rendimenti del mercato azionario? Gli analisti di Chart of The Day aiutano a rispondere a questa domanda mostando sei intervalli di tassi di inflazione rispetto alla performance media ...

continua

Mercati, S&P 500 e utili reali: ora è allarme per le performance

di Gianluigi Raimondi

L’inflazione continua a essere un problema. Uno di questi problemi è il modo in cui un tasso di inflazione, ora relativamente alto, influisce sulle valutazioni del mercato azionario. Si prenda per esempio il rendimento reale dei guadagni il cosiddetti “real earnings“, che attualme ...

continua

Mercati, azioni: massima attenzione nel mese di febbraio

di Gianluigi Raimondi

Nel mese di febbraio generalmente la lotta tra Orsi e Tori sull’indice S&P 500 diventa molto accesa con il risultato di una performance mensile molto risicata o addirittura negativa. E’ quanto emerge dall’analisi degli analisti di Chart of The Day che hanno calcolato dal punto ...

continua

Mercati al crocevia della Fed

di Redazione

L’attenzione è ovviamente tutta concentrata sulle attese del discorso di Powell, che dovrà porre molta attenzione a ogni singola parola evitando di mandare segnali poco chiari ai mercati. Già troppi infatti sono stati gli errori di comunicazione: prima ha negato la necessità di aumentare i tas ...

continua

Mercati, Wall Street avverte la Fed

di Gianluigi Raimondi

E’ evidente che il tema principale dello storno in atto sui principali listini azionari è il tightening, ovvero il cambio di registro nella politica monetaria segnalato dalla Fed di recente. “Sembra che Wall Street stia mandando un pizzino di avvertimento al Fomc di mercoledì: attenti ...

continua

Mercati, attenzione alla correlazione tra S&P 500 il margin debt

di Gianluigi Raimondi

Inflazione e tassi di interesse sono in aumento e gli investitori sono preoccupati. Una delle ragioni (tra molte) per essere preoccupati è che c’è una quantità significativa di debito e il costo per sostenerlo sta aumentando. Ma cosa è accudo in passato all’indice S&P 500 in situ ...

continua

Certificati, come muoversi in vista delle trimestrali Usa

di Redazione

Lo scorso 14 gennaio è ufficialmente iniziata la stagione delle trimestrali a stelle e strisce, che tipicamente prende il via con il rilascio dei conti di alcuni dei principali istituti di credito. Stando a quanto riportato da un’analisi di FactSet, le banche dell’S&P 500 riusciranno ad arc ...

continua

Wall Street: ecco cosa suggerisce l’analisi delle opzioni

di Eugenio Sartorelli

Eugenio Sartorelli, vice presidente e membro del comitato scientifico della Siat e strategist di Investimentivincenti.it, effettua di seguito un’analisi del mercato delle opzioni legate all’S&P 500. Ricordo che il mercato delle opzioni è un mercato formato da specialisti, che si posiz ...

continua

Mercati: ecco dove (forse) andrà Wall St. nel breve e nel medio termine

di Gianluigi Raimondi

La soglia dei 4.800 punti si sta dimostrando, almeno in ottica di breve termine, ostica da superare per l’indice S&P 500, che al momento consolida in uno stretto trading range. Il nuovo anno porterà un nuovo allungo di Wall Street? Difficile, ovviamente, dare una risposta certa. Di certo ...

continua

Mercati, nuovo top per l’S&P 500. Tutti gli Etf a Piazza Affari

di Redazione

Wall Street riprende la corsa. Con un colpo di reni ieri l’indice S&P 500 ha aggiornato il massimo storico arrivando a 4.790 punti. Superato così il precedente top a quota 4.745 toccato nell’intraday dello scorso 22 novembre e oltrepassata quindi la coincidente resistenza statica di ...

continua

Mercati, Vix: la paura può giocare brutti scherzi

di Gianluigi Raimondi

La paura degli investitori è in aumento. Come lo sappiamo? Il Vix, paniere legato alle opzioni call e put strutturate sull’S&P 500 chiamato anche “indice della paura”, è in aumento. Cosa lascia quindi presagire questo alto livello di paura per il mercato azionario? Il grafico ...

continua

Mercati: attenzione alla possibile inversione ribassista

di Gianluigi Raimondi

Gli analisti di Sentmetrader.com , come fatto notare da Giuseppe Sersale di Anthilia Capital Partners Sgr, hanno osservato come negli ultimi giorni la percentuale di azioni appartenenti all’indice S&P 500 ai minimi da un anno a questa parte sia salita sopra il 7.7% del totale a fronte di u ...

continua

Asset allocation, azioni: attenzione al rendimento reale degli utili

di Gianluigi Raimondi

L’inflazione continua a generare problemi. E uno di questi è come un tasso dei prezzi al consumo relativamente alto, come quello attuale, influisca sulle valutazioni del mercato azionario. Prendiamo ad esempio il rendimento reale, che attualmente è negativo, un evento raro. Quindi, come si c ...

continua

Mercati: ecco perchè l’azionario Usa non è ancora a fine corsa

di Gianluigi Raimondi

Malgrado i recenti record sui listini azionari Usa, il momentum rialzista potrebbe essere ancora lontano da un suo esaurimento: il Bloomberg Cumulative-Advance Decline Index per l’S&P500 che misura l’ampiezza dei movimenti dei titoli quotati all’interno dell’indice, ha chiuso ieri ai ...

continua

Mercati: le correlazioni sorprendenti di Wall Street

di Gianluigi Raimondi

La disoccupazione Usa resta su livelli elevati (5,2%). Come comportarsi dal punto di vista degli investimenti sul fronte azionario? Il grafico elaborato dagli analisti di Chart of The Day aiuta a rispondere a questa domanda presentando sei intervalli di tassi di disoccupazione rispetto alle relative ...

continua

Mercati: la correlazione tra S&P 500 e inflazione non ha più segreti

di Gianluigi Raimondi

Qual’è la correzione tra inflazione e l’andamento del mercato azionario? Per rispondere a questa domanda, gli analisti di Chart of The Day, hanno elaborato un grafico che mostra sei intervalli di tassi di inflazione rispetto alle performance media a 12 mesi dell’indice S&P 500 ...

continua

Investimenti: la festa per i profitti sta per finire

di Redazione

Le società dell’S&P 500 hanno archiviato un periodo eccezionale, poiché il successo delle vaccinazioni ha favorito una decisa ripresa dell’attività economica, dai minimi del lockdown. Secondo i dati di Refinitiv, la crescita degli utili su base annua per le componenti dell’indice ha toc ...

continua

Mercati, S&P500 la riforma fiscale Usa: le stime

di Redazione

Mentre negli Stati Uniti persiste un clima d’incertezza economico-fiscale, l’indice americano S&P500 registra nuovi massimi storici toccando quota 4500 –con un rialzo del 31% negli ultimi dodici mesi. “Un record inedito, che conferma la nostra visione positiva riguardo il mercato azi ...

continua

Wall Street: ecco cosa suggerisce la statistica da qui a fine anno

di Gianluigi Raimondi

L’S&P 500, che ieri ha riaggiornato il massimo storico toccando i 4.540 punti, ha inanellato sette mesi positivi di seguito. Non è un record: negli anni ’50 la serie è attivata a 11 mesi per ben tre volte. Statisticamente, fa notare Giuseppe Sersale, strategist di Anthilia Capital ...

continua

Investimenti, ecco i nuovi target per Wall Street

di Redazione

“In uno scenario in cui gran parte delle società americane realizzano profitti notevoli e simultaneamente si assiste alla discesa dei tassi d’interesse, stimiamo che l’indice S&P 500 possa raggiungere quota 4.700 per la fine del 2021“. Ad affermarlo è Marco Oprandi, Head of Cro ...

continua

Mercati: i vaccini di Moderna entrano nell’S&P 500

di Gianluigi Raimondi

S&P Dow Jones Indices ha annunciato che Moderna a partire dal prossimo 21 luglio prenderà il posto di Alexion Pharmaceuticals nell’indice S&P 500. Il gruppo biotech del Massachusetts, come noto, deve le sue fortune alla pandemia, visto che prima dello sviluppo del suo vaccino contro i ...

continua

Mercati: ecco le ragioni del nervosismo e come comportarsi di conseguenza

di Gianluigi Raimondi

Cresce il nervosismo sui mercati. Molteplici le motivazioni alla base di aumento della volatilità, seppure ancora contenuta sull’azionario. Ecco di seguito le principali, secondo gli analisti di Wings Partners Sim. Le ragioni del nervosismo sui mercati finanziari Anzitutto, la proliferazione ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti
X