Articoli con tag : Stati Uniti

Jupiter AM, debutto a stelle e strisce

di Redazione

Jupiter Asset Management annuncia l’apertura del primo ufficio negli Stati Uniti, per la filiale statunitense di recente creazione – Jupiter Asset Management US LLC. Tre dipendenti di Jupiter, tra cui due membri del team appena nominati, saranno basati nell’ufficio di Denver, Colorado, con ...

continua

Coronavirus: Ue riapre le frontiere ma non a tutti

di Luca Spoldi

Ue riapre le frontiere, ma non a tutti La Ue riapre le frontiere: da oggi, primo luglio, l’Unione Europea riapre sue frontiere esterne, per ora a 15 paesi ma l’elenco verrà aggiornato ogni 15 giorni in base all’andamento epidemiologico del Covid-19. Tra i 15 paesi considerati sufficientemente ...

continua

Usa in fiamme: Trump inasprisce i toni, ma gli eroi…

di Luca Spoldi

Usa in fiamme, Trump: manifestanti sono terroristi Gli Stati Uniti sono in fiamme, con manifestazioni e scontri in decine di città (25 delle quali hanno già imposto il coprifuoco), Donald Trump che si dichiara un presidente “legge ed ordine” e minaccia di utilizzare l’esercito per “dominar ...

continua

Covid-19: si parla dell’Italia, ma 105 stati sono reticenti

di Luca Spoldi

Tutti parlano del lock-down dell’Italia Mentre da giorni giornali e televisioni in tutto il mondo parlano del “lock-down” (letteralmente “blocco”) dell’Italia, che coi suoi oltre 12 mila contagiati da coronavirus Covid-19 di cui, purtroppo, oltre 800 vittime preoccupa l’Europa (dove Ge ...

continua

Stati Uniti e Germania, stessa crescita economica pro capite da inizio secolo

di Stefano Fossati

A cura di Dws Dopo un leggero calo nel secondo trimestre, gli statistici hanno indicato per il terzo trimestre un tasso di crescita leggermente positivo del prodotto interno lordo tedesco. Ciò significa che la Germania si è a malapena salvata dalla recessione tecnica. I recenti dati, tuttavia, pro ...

continua

Il Dragone si mangia gli Usa

di Redazione

Cina batte Stati Uniti 129 a 121. Per la prima volta nella storia, nella classifica globale delle cinquecento maggiori aziende per fatturato stilata dalla rivista Fortune, le società cinesi primeggiano su quelle a stelle strisce. Il sorpasso si è quindi consumato nel 2019, ed è il risultato dell& ...

continua

Trump-Xi, una pausa pacifica

di Roberta Maddalena

Dazi Usa-Cina: pace fatta, almeno per il momento, tra gli Stati Uniti e la Cina per la ripresa dei negoziati commerciali. ...

continua

Borse in affanno, Trump rompe con la Cina

di Marcello Astorri

Trump accusa la Cina di aver rotto gli accordi e minaccia nuove tariffe. Le Borse vanno in apnea ...

continua

Dollaro, c’è da scommetterci

di Redazione

I primi dieci fondi monetari in valuta extra euro sono in dollari ...

continua

Dazi, trattativa per la pace tra Usa e Cina

di Marcello Astorri

A Pechino sono ripresi i negoziati tra le due principali economie del mondo. Trump si è detto fiducioso per l'accordo ...

continua

Monete, il ruggito del dollaro fa crollare l’euro

di Redazione

Le prospettive rialziste della valuta americana ...

continua

Fondi Cinesi a Bioequity Europe

di Federico Giorgetti

EBD Group principale organizzatore di conferenze del settore biotecnologico e delle scienze della vita ha organizzato la scorsa settimana un evento di grande successo nella citta’ di Gand in Belgio in cooperazione con l’associazione biotecnologica fiamminga Flandersbio.Le Fiandre in se s ...

continua

Consulenti, stipendi super in America

di Luca Spoldi

I risultati dell’ultimo studio di FA Insight (gruppo TD Ameritrade) ...

continua

Consulenti, negli Usa le fee spingono i compensi

di Luca Spoldi

Analisi sulle retribuzioni dei financial advisor statunitensi, confrontate con quelle dei loro colleghi britannici ...

continua

Chi avrebbe di più da perdere da una guerra tra Usa e Cina

di Maria Paulucci

“Se scoppiasse una guerra commerciale tra la Cina e gli Stati Uniti, l’impatto sarebbe negativo per entrambi i Paesi. Alla fine nessuna delle due parti vincerebbe e danneggerebbe altre nazioni senza benefici per Stati Uniti e Cina”. È questo il commento del principale organo di informazione d ...

continua

Ecco chi ha vinto davvero la guerra sui prezzi del petrolio

di Redazione

L’aumento dei prezzi del petrolio negli ultimi sei mesi è stata una manna dal cielo per i produttori statunitensi di scisto attualmente in difficoltà, riporta il sito www.sofiaconfidential.it. I prezzi del greggio sono aumentati di oltre il 50% da gennaio, facendo intravedere all’industria pet ...

continua

Stati Uniti leader mondiali per spesa in R&D

di Finanza Operativa

A cura di Claudia Huntington, Gestore di portafoglio di Capital Group Gli Stati Uniti, che sono già leader mondiali per quanto riguarda la spesa in ricerca e sviluppo, dovrebbero aumentare tale voce del 3,4% raggiungendo quota USD 514 miliardi nel 2016. Si tratterebbe del 2,8% circa del prodotto in ...

continua

Negli Usa le aspettative di inflazione aumentano, ma l’inflazione effettiva corre di più

di Finanza Operativa

A cura di Ben Lord, M&G Investments Il 2015 ha visto un collasso dei premio al rischio di inflazione su scala globale, a partire dal mondo sviluppato. I tassi di inflazione annua in USA, Regno Unito ed Europa hanno trascorso gran parte dell’anno a un livello pari o vicino allo zero, con divers ...

continua

Un’analisi quantitativa delle probabilità di recessione degli Stati Uniti

di Finanza Operativa

A cura di Jean Paul Jaegers, M&G Investments Farsi un’idea di quando una recessione stia per aver luogo è un compito pressoché impossibile, come evidenziato dalle istituzioni ufficiali che spesso non riescono a prevedere recessioni e da organizzazioni quali NBER (l’Ufficio nazionale della ...

continua

Il mondo ha bisogno di un dollaro debole: la view di Lemanik

di Finanza Operativa

“Il ciclo dell’economia mondiale è proiettato verso un periodo piuttosto difficile: l’economia Usa avrà una netta contrazione della crescita nei prossimi mesi, il Giappone tornerà in recessione, l’Eurozona inizierà a rallentare nuovamente. Tutte le economie emergenti rallente ...

continua

L’outlook macro di Lazard

di Finanza Operativa

A cura di Lazard Freres Gestion In un contesto di mercato caratterizzato dal calo del prezzo del petrolio e delle altre materie prime, dovremmo assistere a una progressiva riaccelerazione della crescita mondiale dopo un primo semestre incerto. Il miglioramento riguarderà principalmente i paesi svil ...

continua

Usa, rialzo dei tassi di interesse in vista. Dinamiche divergenti nei mercati emergenti

di Finanza Operativa

A cura del Research & Investment Strategy team di Axa Im L’economia americana sembra aver ripreso a crescere dopo la debolezza di inizio anno. La crescita nel primo trimestre è stata rivista al rialzo al -0,2% (annualizzato) grazie all’aumento dei consumi. Gli ultimi dati indicano un rimbal ...

continua

È ancora Oprah Winfrey la celebrità più influente degli Usa

di Redazione

È quanto emerge da una classifica stilata da Forbes sulla base del sondaggio di E-Poll Research. Al secondo posto si posiziona il regista Steven Spielberg, mentre la medaglia di bronzo va a Martin Scorsese

...

continua

Al Jazeera sta cercando casa a New York

di Redazione

Secondo quando riporta l'Ansa citando il Wall Street Journal, la rete televisiva del Qatar starebbe puntando gli ex uffici del New York Times

...

continua

Il miliardario americano Brad Kelley mette gli occhi su Lonely Planet

di Redazione

Sarebbe pronto a sborsare 100 milioni di dollari per acquistare la popolare guida turistica, di cui Bbc Worldwide ha acquistato la quota di maggioranza nel 2007 e nel 2011 la quota restante

...

continua

Quando è meglio prendersi una vacanza da Facebook

di Redazione

Secondo uno studio del Pew Research Center, almeno due terzi degli utenti negli States hanno già fatto a meno di Facebook per più di una settimana. E un quinto degli iscritti ha abbandonato definitivamente il social network

...

continua

Stati Uniti, esplode il debito e calano le entrate

di Marco Mairate

Non è una novità che il debito americano abbia raggiunto nuovi record negli ultimi mesi. L'enorme spesa pubblica per 'salvare' il sistema finanziario è responsabile in larga parte di questo risultato, dall'altra parte la crisi economica frena i consumi e quindi calano le imposte. ...

continua

Rating – L'impossibilità di prevedere un default

di Fabio Coco

L’attuale crisi internazionale scaturisce da un imprevisto fallimento. Che cosa ci ha insegnato il caso Lehman Brothers? ...

continua

Stati Uniti e il rilancio economico

di Cole Kendall

I dati macro continuano ad evidenziare una contrazione dell'economia Usa; l'indice delle ore lavorative segna un calo del 7,5% nel 2008 in linea con le previsioni di un calo del 5% per il GDP reale. Nonostante il piano varato dal Congresso e i radicali tagli al costo del denaro, le previsioni sul re ...

continua

Stati Uniti: Un paese di postulanti

di Cole Kendall

Genral Motors e Ford ieri hanno presentato al Congresso americano il loro progetto di rilancio per ottenere il sostegno dello stato. Le richieste sono di 18 miliardi di dollari in sostegni (6 miliardi in più rispetto la prima bozza presentata qualche settimana fa) di cui 4 miliardi da 'liberare' su ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti
X