Articoli con tag : stime

Mercati, Italia: bene la crescita, ma ora va resa strutturale

di Redazione

Produzione industriale, commercio al dettaglio ed esportazioni presentano dati molto positivi in Italia, in base alle rilevazioni Istat, e si presume che questa tendenza possa continuare nei prossimi mesi. Ne consegue che pur mantenendo la cautela nella nostra stima di aumento del PIL al 5,7% per lâ ...

continua

Mercati, tapering e tassi Usa: le attese degli analisti

di Redazione

Secondo Bloomberg News, che ha intervistato 52 economisti, l’annuncio ufficiale del tapering degli acquisti di bond (al momento 120 mld di dollari al mese) non avverrĂ  oggi, complici la variante Delta e un ammorbidimento del tasso di crescita dell’inflazione, ma nella riunione del 2-3 novem ...

continua

Fondi Pir: le previsioni sulla raccolta 2021

di Gianluigi Raimondi

Dopo quattro trimestri in rosso la raccolta netta dei PIR tradizionali è tornata a essere positiva nel secondo trimestre (+105.6 mln di euro) e a fronte di performance dei fondi molto positive. Anche i PIR alternativi, (dove la Legge di Bilancio 2021 ha introdotto ulteriori benefici fiscali, i.e. c ...

continua

Investimenti: la festa per i profitti sta per finire

di Redazione

Le società dell’S&P 500 hanno archiviato un periodo eccezionale, poiché il successo delle vaccinazioni ha favorito una decisa ripresa dell’attività economica, dai minimi del lockdown. Secondo i dati di Refinitiv, la crescita degli utili su base annua per le componenti dell’indice ha toc ...

continua

Mercati, Italia: debito e Pil, i dati ufficiali e le previsioni

di Redazione

“Sale ancora il debito a luglio che stimiamo a 2.726 miliardi (nuovo record), da qui in avanti la pendenza di crescita dovrebbe diminuire ed entrare in una fase di stabilizzazione. L’anno terminerĂ  in una forchetta compresa tra 2.709 e 2.749 miliardi“. La previsione arriva dalla ...

continua

Consulenti, i Pir tornano a ruggire

di Gianluigi Raimondi

Per i consulenti erano stati una manna, poi sono entrati nel dimenticatoio, e ora sembrano essere tornati di moda. Stiamo parlando dei Pir, la cui raccolta netta (relativa ai fondi PIR tradizionali) a giugno è tornata positiva per 65,8 mln di euro, dopo aver sfiorato il pareggio nel mese di maggio ...

continua

Investimenti: capex corporate globale atteso in crescita a doppia cifra

di Redazione

S&P Global Ratings, nello studio Global Corporate Capex Survey 2021: Surge Investing”, stima un incremento del capex corporate a livello globale pari al 13% nel 2021, una crescita a doppia cifra che non si verificava da 14 anni. Il capex corporate globale aumenterĂ  quest’anno del 13% Ta ...

continua

Mercati, dividendi: rivisti al rialzo le stime sulle cedole

di Redazione

Con il rimbalzo dell’economia i dividendi globali mostrano cenni di ripresa e Janus Henderson ha rivisto in quest’ottica al rialzo le previsioni sulla distribuzione per il 2021 a 1.360 miliardi di dollari. Stando agli ultimi dati del Global Dividend Index di Janus Henderson, ci sono evidenti ...

continua

Mercati, Italia: debito pubblico previsto ancora in crescita

di Redazione

Ancora in lieve risalita a maggio il debito pubblico in Italia, che gli analisti della Mazziero Research stimano a 2.686 miliardi di euro. Una crescita che dovrebbe continuare almeno sino a luglio.  L’anno in corso, a detta della Mazziero Research, terminerĂ  in una forchetta compresa tra 2.6 ...

continua

Mercati, Svizzera: Pil 2021 atteso in crescita del 3,6%

di Gianluigi Raimondi

L’economia svizzera dovrebbe assistere quest’anno a una netta ripresa: secondo la Segreteria di Stato dell’Economia (Seco) e in base a quanto riportato dal sito web della Rsi, al netto degli eventi sportivi, il Pil dovrebbe salire del 3,6%. Nel dettaglio, a marzo era stato preventi ...

continua

Mercati, decennale Usa atteso sopra il 2%

di Redazione

“Il rendimento del decennale americano potrebbe spingersi fin sopra al 2%, mentre i differenziali di rendimento con l’Europa rimarranno sostanzialmente stabili e il Bund tedesco potrebbe tornare in territorio positivo, anche se solo marginalmente. Questo comporta ancora poco rischio di duration ...

continua

Mercati, Pil italiano stime del 3,6% entro il 2026 in scia al Pnrr

di Redazione

Fra qualche mese dovrebbero arrivare i primi 23 miliardi di acconto per l’attuazione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, a quel punto arriverà la parte più difficile: l’attuazione delle sei missioni. Secondo il Governo questo vasto cantiere dovrebbe sviluppare un aumento del PIL che p ...

continua

Mercati, stagione degli utili: stime al rialzo in Europa e negli Usa

di Redazione

“L’attuale stagione dei dividendi offre una chiave di lettura piĂą chiara sulle prospettive dei mercati azionari globali“. Parola di Aneeka Gupta, Director, Research di WisdomTree, che di seguito spiega la propria view e  ilproprio outlook nel dettaglio. In questo periodo, un anno ...

continua

Italia, debito stabile a 2.646 mld. Le stime per i prossimi mesi

di Redazione

“Dopo gennaio e febbraio in forte crescita (+71 miliardi) stimiamo un debito stabile a marzo a 2.646 miliardi, una pausa momentanea prima di un ulteriore allungo sino a luglio. L’anno terminerĂ  in una forchetta compresa tra 2.652 e 2.715 miliardi“. Questa la previsione della Mazz ...

continua

Bfc Media: ricavi 2020 +40%, attesa crescita di fatturato ed Ebitda del 35% nel 2021

di Redazione

L’assemblea di BFC Media ha approvato il bilancio 2020 con ricavi consolidati a 10,957 milioni di euro (+40%), un Ebitda di 1,196 milioni di euro e risultato al netto delle imposte di 336.575 euro. L’assemblea ha nominato il nuovo Cda e il nuovo Collegio Sindacale. Nel nuovo Cda entrano Mirko Be ...

continua

Rame sempre piĂą sugli scudi. I target di Goldman e gli Etc a Milano

di Gianluigi Raimondi

Non ci sarĂ  decarbonizzazione senza rame. L’avvertimento arriva dagli analisti di Goldman Sachs, che prevedono per i prezzi del metallo un rialzo che li spingerĂ  in area 15.000 dollari per tonnellata dagli attuali 8.900 dollari entro il 2025. Dopo oltre un anno di pandemia globale, con inter ...

continua

Debito pubblico italiano: a giugno potrebbe superare la soglia dei 2.700 mld

di Redazione

Continua a salire il debito pubblico italiano che, secondo le stime Mazziero Research,a febbraio avrebbe raggiungiunto i 2.637 miliardi con un balzo di quasi 35 miliardi rispetto a gennaio. E la crescita potrebbe continuare per tutto il primo semestre arrivando a giugno tra 2.679 e 2.710 miliardi. ...

continua

Mercati: petrolio, meeting dell’Opec in balìa dell’Arabia. I target e gli Etc sul Brent

di Gianluigi Raimondi

La riunione OPEC+ si terrĂ  domani, giovedì 1° aprile. Secondo alcune fonti, l’Arabia Saudita sarebbe pronta a sostenere un’estensione dei tagli da parte del Cartello e degli “alleati” anche maggio e giugno. Inoltre, sempre in base a dei rumors, sarebbe anche pronta a esten ...

continua

Investimenti, Giappone: utili e azioni attesi in crescita

di Redazione

“Abbiamo assistito a una serie di cambiamenti strutturali nella vita quotidiana con la diffusione del Covid-19, come il passaggio allo shopping online, all’intrattenimento in streaming e al lavoro da casa, e crediamo che il passaggio all’online e al cloud computing accelererĂ  in m ...

continua

Tassi Usa, Neuberger Berman porta il target di rendimento 2021 all’1,75%

di Redazione

“Considerando rapidamente i nuovi elementi in nostro possesso, abbiamo deciso di alzare all’1,75% il nostro target di rendimento a dieci anni per fine 2021, sulla base della crescente probabilitĂ  di un pacchetto (o pacchetti) di stimolo fiscale ancora piĂą ampio, campagne di vaccinazion ...

continua

Debito pubblico italiano: a giugno potrebbe superare i 2700 miliardi

di Gianluigi Raimondi

Secondo le stime elaborate dalla Mazziero Research, il debito pubblico italiano calcolato allo scorso mese di gennaio sarebbe prossimo alla soglia dei 2.600 miliardi di euro e dovrebbe crescere ulteriormente nei prossimi mesi arrivando a giugno a essere compreso tra i 2.670 e 2.707 miliardi. R ...

continua

Petrolio, l’Opec+non riduce i tagli. Le previsioni di Equita

di Gianluigi Raimondi

L’OPEC+ ha deciso di non voler ridurre i tagli produttivi esistenti mentre l’Arabia Saudita ha confermato il taglio volontario che era operativo da febbraio. I tagli (pari a circa 7 mln di barili al giorno a cui va aggiunto il milione di barili al giorno extra saudita) quindi continueranno a ess ...

continua

Confcommercio: calo dei consumi dell’11% e aumento mortalitĂ  imprese. Le raccomandazioni di Mediobanca

di Gianluigi Raimondi

Confcommercio stima per quest’anno nel suo complesso un calo dei consumi di circa l’11% e un deciso aumento della mortalitĂ  delle imprese. Nel dettaglio, in un recente studio pubblicato dall’associazione sull’impatto della pandemia è emerso che le restrizioni possono portar ...

continua

Svizzera, secondo la Bns il Pil calerĂ  “solo” del 3%

di Gianluigi Raimondi

In base a una nuova valutazione della Banca Nazionale Svizzera (BNS) e secondo quanto riportato dal sito web della Rsi, il prodotto interno lordo (PIL) elvetico di quest’anno si ridurrĂ  del 3% circa. Un calo meno marcato rispetto al 5% che gli esperti dell’istituto di emissione si aspettava ...

continua

Materie prime sugli scudi nel 2021 secondo Goldman Sachs

di Gianluigi Raimondi

Nell’ambito delle materie prime il sentiment rimane solido, coadiuvato dall’ennesima previsione rialzista diffusa dagli analisti di Goldman Sachs che vede proprio in questo settore il miglior stumento di copertura per le future pressioni inflazionistiche, consigliando caldamente di una sovraespo ...

continua

Svizzera, migliorate le stime su il Pil e disoccupazione

di Gianluigi Raimondi

Il crollo dell’economia svizzera post lockdown, secondo le stime degli economisti e in base a quanto riportato dal sito web della Rsi, è significativamente inferiore alle previsioni di pochi mesi fa. Di conseguenza, è probabile che anche il tasso di disoccupazione aumenti meno bruscamente de ...

continua

Italia, debito pubblico: +149 mld in cinque mesi. Le stime Mazziero Research

di Gianluigi Raimondi

Prosegue il cammino al rialzo del debito: in soli cinque mesi siamo a +149 miliardi e ben 170 miliardi da inizio anno. Le stime elaborata dalla Mazziero Research indicano un debito a 2.580 miliardi ad agosto con una proiezione a fine anno tra 2.578 e 2.598 miliardi.Il ritmo di crescita dovrebbe ...

continua

Utili meglio delle stime, ma la questione valutazioni resta irrisolta

di Gianluigi Raimondi

“Pur esibendo un calo sostanziale, gli utili del secondo trimestre si sono rivelati migliori del previsto: la contrazione eĚ€ stata meno pronunciata rispetto alla grande crisi finanziaria del 2008-2009, mentre l’attuale recessione eĚ€ molto piuĚ€ grave. Questa sorprendente resilienza eĚ€ dov ...

continua

Mazziero Research: “Italia, situazione tranquilla di un Paese in affanno”

di Gianluigi Raimondi

“Il calo del PIL e aumento del debito è un mix mortale perchĂ© crea i presupposti di instabilitĂ  dei conti pubblici, riduce i margini su cui indirizzare gli interventi ed espone a rischi incalcolabili qualora dovesse andare storto qualcosa”. Parola di Maurizio Mazziero, fondatore e str ...

continua

Petrolio, l’Aie downgrada di nuovo la domanda stimata per il 2020

di Gianluigi Raimondi

L’Agenzia Internazionale dell’Energia (Aie) nel suo report mensile ha ridotto la domanda attesa di petrolio per il 2020 prevista inferiore di 0,2 mln di barili al giorno (bpd) a 91,7 mn bpd, il suo secondo downgrade in altrettanti mesi, segnalando inoltre una maggior cautela sul ritmo de ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti
X