Articoli con tag : stop loss

Report Operativo: monitoraggio posizione su Prysmian

di Finanza Operativa

Prysmian è inserita in un ampio trend rialzista che va avanti dallo scorso giugno 2016, e che ha portato il titolo dai 18,00 euro di allora ai 25,50 euro dei primi giorni di febbraio, mentre nel breve periodo il prezzo ha consolidato tutto il precedente rialzo muovendosi in altalena attorno a quota ...

continua

Diasorin accellera al rialzo. I prossimi target tecnici del titolo

di Finanza Operativa

Diasorin ha di recente beneficiato di un rimbalzo tecnico dal supporto dinamico ascendente di breve termine, coincidente a 56,65 euro con il passaggio della media mobile a 21 sedute. Un movimento che conferma l’uptrend di fondo e ha spinto i corsi a oltrepassare anche la resistenza statica, an ...

continua

Ulteriori segnali rialzisti per Banca Generali

di Finanza Operativa

Banca Generali ha confermato il superamento della resistenza statica di breve termine posta a 24 euro incrociando poi al rialzo a quota 24,30 la media mobile a 21 sedute. Un movimento che, sommato al fatto che gli indicatori tecnici sono ancora distanti dall’ipercomprato, favorisce il prosegui ...

continua

Terna, altra scossa rialzista a Piazza Affari. I prossimi target tecnici

di Finanza Operativa

Terna prosegue nell’uptrend intrapreso dopo il test del supporto dinamico ascendente a fine gennaio in area 4,04 euro e, dopo aver incrociato al rialzo le medie mobili a 21 e 50 sedute a quota 4,225, ha oltrepassato oggi anche la resistenza statica di breve-medio periodo posta a 4,45 euro e or ...

continua

Eni prossimo al test del supporto. Rimbalzo in vista?

di Finanza Operativa

Eni si sta avvicinando al test del supporto statico di breve termine posto a ridosso in zona 14/13,85 euro, un livello dal quale il titolo potrebbe beneficiare di un rimbalzo tecnico come accaduto nelle scorse settimane. In quest’ottica, una volta eventualemente confermata la tenuta del suddet ...

continua

Report Operativo: monitoraggio posizioni su Intesa, Mediolanum e Ubi

di Finanza Operativa

Intesa Sanpaolo è inserita in un preciso trend rialzista iniziato dai minimi relativi del giugno 2016, quando il prezzo del titolo era crollato attorno a 1,53 euro in seguito alla brexit. Da allora Intesa Sanpaolo ha intrapreso un recupero che l’ha portata ad oscillare e consolidare attorno a ...

continua

Exor alla ricerca di nuovi massimi a Piazza Affari

di Finanza Operativa

Exor prosegue nell’uptrend intrapreso ormai quasi 12 mesi orsono che ha spinto i corsi a testare nelle ultime sedute la resistenza statica di lingo termine posta risoddo dei 45 euro. Un livello oltre il quale il titolo potrebbe ulteriormente salire, visto anche l’ascesa con moderato coef ...

continua

Autogrill al test della media mobile

di Finanza Operativa

Autogrill sta beneficiando di un rimbalzo tecnico dopo il test a 8 euro del supporto statico di breve-medio periodo. Un movimento che ha spinto i corsi a ridosso della media mobile a 21 sedute, al momento coincidente a quota 8,275 con la trendline discendente che da inizio 2017 blocca i tentativi di ...

continua

Sias in fase di rimbalzo. I prossimi obiettivi tecnici

di Finanza Operativa

Sias ha oltrepassato di slancio la resistenza statica di breve-medio periodo posta a quota 7,60 euro dopo essere rimbalzato dal supporto, anch’esso statico e di breve-medio termine posto in area 7,45. Un movimento che ha spinto i corsi a incrociare al rialzo a quota 7,79 euro la media mobile a ...

continua

Piaggio accelera nel recupero a Piazza Affari

di Finanza Operativa

Piaggio (che il prossimo 27 febbraio presenterà i risultati dell’esercizio 2016) ha di recente beneficiato di un rimbalzo tecnico dopo il test a 1,45 euro del supporto dinamico ascendente di medio termine che ha spinto i corsi a incrociare al rialzo a quota 1,53 la media mobile a 21 sedute e ...

continua

Analisi tecnica, Poste Italiane ben impostata per un recupero

di Finanza Operativa

Poste Italiane è tornata al di sopra della soglia tecnica dei 6 euro incrociando al rialzo la media mobile a 21 sedute (ora a 6,05 euro) dopo essere rimbalzata dal supporto statico di medio periodo posto a quota 5,80. Un movimento che ha buone probabilità tecniche di proseguire vista l’ancor ...

continua

Cnh Industrial al test della resistenza statica di medio-lungo periodo

di Finanza Operativa

Cnh Industrial sta testando in area 9 euro la resistenza statica di medio -lungo termine, un livello oltre la quale il titolo potrebbe allungare ulteriormente il passo (magari dopo una salutare ma breve pausa laterale di consolidamento visto il momentaneo ipercomprato tecnico) verso quota 9,40 in pr ...

continua

Saipem tenta un’inversione di rotta

di Finanza Operativa

Saipem prova a rialzare la testa dopo il test in zona 0,45 euro del supporto statico di medio periodo. Un movimento che ha buone chance tecniche per proseguire, vista l’ancora ampia distanza dal territorio di ipercomprato e il recente incremento degli scambi. In quest’ottica i prossimi o ...

continua

Poste Italiane torna sugli scudi. I prossimi obiettivi tecnici del titolo

di Finanza Operativa

Poste Italiane torna con decisione sugli scudi a Piazza Affari dove il titolo ha registrato oggi un rialzo che sfiora il 4% in scia al giudizio buy di Equita Sim con target price di 8,60 euro rispetto a una quotazione attuale di poco superiore alla soglia dei 6 euro. Nonostante infatti l’overh ...

continua

Salvatore Ferragamo, la corsa può continuare?

di Finanza Operativa

Salvatore Ferragamo, oggi sugli scudi a Piazza Affari con un rialzo arrivato a oltre il 5%, ha archiviato lo scorso esercizio con ricavi per 1.438 miliardi di euro, in crescita dell’1% a cambi correnti e in diminuzione del 2% a cambi costanti. L’area Asia Pacifico, primo mercato del grup ...

continua

Ferragamo, pronto ad attaccare la resistenza in attesa dei risultati

di Finanza Operativa

Salvatore Ferragamo presentarà i risultati preliminari relativi all’esercizio 2016 martedì 31 gennaio. nel frattempo a Piazza Affari il titolo continua nel trend ascendente intrapreso dai corsi a fine novembre. Operativamente, dopo aver fallito il primo tentativo di oltrepassare la resistenz ...

continua

StM sugli scudi in scia ai risultati. I prossimi target tecnici del titolo

di Finanza Operativa

StMicroelectronics vola a Piazza Affari, dove al momento segna un rialzo prossimo all’8%, dopo la pubblicazione dei risultati del quarto trimestre e dell’intero esercizio 2016. Nel dettaglio, nell’ultimo quarter dello scorso anno i ricavi netti sono cresciuti del 3,5% rispetto al t ...

continua

Ferrari ormai a fine corsa?

di Finanza Operativa

Non si ferma la corsa di Ferrari, che a Piazza Affari segna nuovi massimi assoluti a 59,10 euro. Un livello però che fa seguito a un rialzo prossimo al 60% negli ultimi 12 mesi e ormai molto vicino alla soglia psicologica e al target price di 60 euro indicato da molte banche d’affari che copr ...

continua

Report Operativo: monitoraggio posizione su Generali

di Finanza Operativa

Generali ha effettuato un movimento di rialzo piuttosto importante tra novembre e dicembre, quando il prezzo è passato da 11,20 a 14,50 euro, uscendo da una configurazione triangolare simmetrica di medio orizzonte temporale. Nelle settimane successive, tra il 9 dicembre e il 20 gennaio, il prezzo h ...

continua

Tamburi rialza la testa. I prossimi target tecnici del titolo

di Finanza Operativa

Tamburi Investment Partners (Tip) ha annunciato che Clubtre (società di cui Tip detiene il 43,28% al netto delle azioni proprie) ha concluso la cessione di 4 milioni di azioni Prysmian, corrispondenti all’1,85% del capitale sociale della stessa per un controvalore complessivo di 97, 6 milioni di ...

continua

Saipem rimbalza dal supporto in scia a nuovi contratti per 240 mln di $

di Finanza Operativa

Saipem sta beneficiando di un rimbalzo tecnico dopo aver testato a 0,485 euro il supporto statico di breve termine in scia all’annuncio dell’ottenimento di una serie di nuovi contratti e dell’estensione di accordi esistenti nell’ambito della perforazione onshore in Arabia Saudita, Ma ...

continua

Luxottica prova a rialzare la testa. I prossimi target tecnici del titolo

di Finanza Operativa

Luxottica sta beneficiando di un rimbalzo tecnico dopo aver testato in area 47 euro il supporto statico di medio periodo. Un movimento che nell’intraday della seduta di oggi ha spinto i corsi a incrociare al rialzo a quota 49,30 la media mobile a 50 sedute e che favorisce un ulteriore allungo ...

continua

Ovs conferma l’inversione rialzista. I prossimi obiettivi del titolo

di Finanza Operativa

Ovs ha incrociato al rialzo le medie mobili a 21 e 50 sedute, al momento rispettivamente passanti per quota 4,90 e 4,95 euro. Un movimento che favorisce un ulteriore allungo dei corsi e la continuazione del recupero all’interno del canale ascendente all’interno del quale si muovono da fi ...

continua

Terna al test della media mobile e della resistenza dinamica

di Finanza Operativa

Terna sta provando a rimbalzare dalla media mobile a 21 sedute, al momento passante per quota 4,275 euro. Un movimento agevolato dall’ancora ampia distanza dalla zona di ipercomprato tecnico e che se avrà un seguito favorirebbe la conferma superamento (recentemente fallito) della resistenza d ...

continua

Piazza Affari rallenta ma non inverte rotta. I titoli da monitorare

di Finanza Operativa

Intervista di Davide Pantaleo (TrendOnline) a Gianluigi Raimondi, analista tecnico e co-fondatore di Finanzaoperativa.com del 4 gennaio 2017 L’indice Ftse Ftse mib è partito bene nel nuovo anno sulla scia della positività già espressa a dicembre. Il trend in atto è destinato a proseguire ...

continua

Geox conferma l’inversione rialzista. I prossimi obiettivi del titolo

di Finanza Operativa

Geox ha di recente confermato il superamento della resistenza statica di breve-medio periodo posta a quota 2,075 euro un movimento che ha permesso all’inversione rialzista dei corsi iniziata dopo il doppio minomo disegnato a cavallo tra la fine di novembre e l’inizio di dicembre di prose ...

continua

Banco Bpm, i prossimi target tecnici del titolo

di Finanza Operativa

Banco Bpm dopo la fusione segna nella prima giornata di contrattazioni del 2017 un rialzo a Piazza Affari di oltre il 6% che ha riportato le quotazioni al di sopra della resistenza statica di breve termine posta a 2,40 euro. Un movimento che fa seguito al test e al rimbalzo (tutt’ora in atto) ...

continua

Elica prossima al completamento di un movimento a “V”

di Finanza Operativa

Dopo la conferma del superamento a 1,78 euro della trendline discendente di breve-medio periodo Elica si appresta ora a completare il movimento a “V” iniziato nella prima metà del mese scorso con vertice a quota 1,425 e target ultimo a 1,90 euro. Un ostacolo quest’ultimo oltre il ...

continua

Saipem, la marcia in avanti non si arresta. I prossimi obiettivi tecnici

di Finanza Operativa

Saipem prosegue nell’uptrend intrapreso dal titolo dopo il test a quota 0,355 del supporto dinamico ascendente di medio periodo, confermato a metà dicembre dal superamento della resistenza statica di lungo termine posta in zona 0,450 euro. Certo, ormai tutti i principali indicatori e oscillat ...

continua

Sias supera la trendline discedente di medio-lungo periodo. I prossimi target

di Finanza Operativa

Dopo aver incrociato al rialzo a quota 8 la media mobile a 50 sedute ed essere rimbalzata dal coincidente supporto dinamico ascendente di breve-medio termine Sias ha beneficiato di un rimbalzo tecnico che ha spinto i corsi a oltrepassare anche la trendline discendente di medio-lungo periodo passante ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti
X