Articoli con tag : tassi di interesse

Mercati instabili in un momento di verità per i tassi: come investire

di Stefano Fossati

“I mercati hanno chiuso il 2020 su basi solide, e la vittoria del Congresso da parte dei Democratici aumenta le probabilità di nuovi stimoli fiscali. Alla luce di queste considerazioni, abbiamo rivisto al rialzo le nostre stime per il 2021 sulla crescita del Pil negli Usa portandole al 5,2%-5 ...

continua

Bce, Lagarde: “E’ ancora necessario ‘schermare’ l’economia”

di Stefano Fossati

“La pandemia non è ancora finita” e mentre le persone “traggono speranza dall’inizio delle campagne di vaccinazione” è ancora necessario “schermare” l’economia, “colmando il divario fino a quando non sarà raggiunta l’immunità diffusa”. Lo ha detto la presidente della Bce, C ...

continua

Mirabaud: è ancora troppo presto per preoccuparsi dell’inflazione

di Stefano Fossati

“Febbraio è stato impressionante per diverse ragioni (finora): la distribuzione del vaccino, l’aumento dei timori di varianti più aggressive, i dati economici sorprendentemente robusti, le trimestrali del quarto trimestre e la continuazione del rally. Il sell-off alla fine di gennaio ...

continua

Tassi nominali e reali, la lezione del Giappone per il post-Covid

di Stefano Fossati

“Cresce l’ansia sui mercati obbligazionari globali. Nell’ultima settimana i livelli dei tassi governativi a 10 anni nei mercati sviluppati sono caduti vittima di un sempre più diffuso mormorio sulla reflazione che, secondo gli analisti di mercato, potrebbe spingere i tassi a lungo ...

continua

Obbligazionario, tre domande da porsi prima di investire nel 2021

di Stefano Fossati

“C’è una costante sui mercati finanziari che è rimasta invariata nel passaggio dal 2020 al 2021: i rendimenti obbligazionari ai minimi. Crediamo che le sfide e i rischi dettati da questo contesto non siano pienamente compresi dagli investitori“. Lo afferma Arif Husain, Head of Inter ...

continua

Mercato obbligazionario, i tassi resteranno bassi ancora per un bel po’

di Stefano Fossati

“La pandemia ha spostato per sempre il baricentro dei tassi? Negli ultimi quarant’anni i tassi d’interesse sono scesi incessantemente. Il Covid-19 invertirà anche questo trend, come ha fatto per molti altri? A prima vista, potrebbe sembrare di sì. Dopotutto, lo scoppio della pa ...

continua

La Fed rassicura i mercati, la stretta monetaria è ancora molto lontana

di Stefano Fossati

“Nella sua prima riunione del 2021, la Federal Reserve ha mantenuto lo status quo sui tassi di riferimento e sugli acquisti di asset accompagnando l’attesa decisione con un discorso cauto in cui ha ribadito, in particolare, che ‘negli ultimi mesi si osserva un rallentamento nel ritmo d ...

continua

E ora l’inflazione inizia a preoccupare i mercati

di Stefano Fossati

“Per qualche tempo l’inflazione è rimasta fuori dai radar, ma ora crescono le incognite per il futuro. Al momento gli indici dei prezzi in Europa, Stati Uniti e Giappone sono ben inferiori all’obiettivo del 2% fissato dalle principali banche centrali. La ragione è sotto gli occhi di tutt ...

continua

L’Eurozona verso il declino come il Giappone degli anni ’90? Analogie e differenze

di Stefano Fossati

“Molti parlano di vera e propria japanifiacation dell’area Euro, ma la risposta è eterogenea. Alcuni tratti in comune sono innegabili: per esempio la traiettoria di crescita, il trend demografico naturalmente, ma anche l’eredità della crisi in termini di convalescenza del settore fin ...

continua

Tassi di interesse, non è come nel 2013

di Stefano Fossati

“L’enfasi con cui Jay Powell ha recentemente placato la discussione sul cosiddetto ‘tapering’ (ovvero la riduzione graduale dello stimolo di politica monetaria) è stata notata sia da analisti che da investitori. La vecchia guardia del fixed income come il sottoscritto si ricorde ...

continua

Bce, tassi invariati. La politica monetaria resta “molto accomodante”

di Stefano Fossati

Come ampiamente previsto, dalla riunione del Consiglio direttivo della Bce non è arrivata alcuna novità di politica monetaria. La Banca Centrale Europea ha deciso di mantenere invariati i tassi di interesse sulle operazioni di rifinanziamento principali, sulle operazioni di rifinanziamento margina ...

continua

Il ritorno dell’inflazione? Tre scenari per l’aumento dei prezzi

di Stefano Fossati

“La rapida crescita delle riserve di denaro e l’aumento dei prezzi delle commodity stanno alimentando i timori riguardo a un ritorno dell’inflazione. Ma quanto dobbiamo davvero preoccuparci? C’è qualche caratteristica peculiare dello shock provocato dal Covid-19 che rende più probabile ...

continua

Eutanasia dell’investitore senza utilità

di Stefano Fossati

A cura di Francesco Caruso, Master in Financial Technical Analysis & Siat Award 2011 e 2015 Quali sono state le conseguenze economiche dei tassi di interesse ultra-bassi? La risposta potrebbe non essere così semplice come si potrebbe pensare. John Maynard Keynes, uno degli economisti più influ ...

continua

Perché continuare a investire nei bond nonostante i tassi di interesse negativi?

di Stefano Fossati

“La teoria finanziaria tradizionale presuppone che gli investitori con portafogli bilanciati, tipicamente ponderati 60/40 a favore delle azioni, si aspettano di ottenere dall’allocazione azionaria guadagni in conto capitale e crescita, mentre la componente obbligazionaria offrirebbe reddito ...

continua

La Bce aumenta il Pepp di 500 miliardi fino al 2022. Tassi invariati

di Stefano Fossati

La Banca Centrale Europea rafforza il programma di acquisti per l’emergenza pandemica, mentre come da attese lascia i tassi d’interesse invariati. Al termine della riunione di politica monetaria, la Bce ha confermato il tasso principale a zero, il tasso sui depositi a -0,50% e il tass ...

continua

Banche centrali, quanto spazio di manovra hanno ancora a disposizione?

di Stefano Fossati

“Di nuovo quest’anno le banche centrali hanno fatto molto più che anticipare le mosse del mercato adottando misure straordinarie per far fronte alla crisi del Covid-19. I tassi sono i più bassi della storia, mentre gli acquisti di asset hanno fatto impennare i bilanci delle banche cent ...

continua

L’oro continuerà a brillare, nonostante i vaccini

di Stefano Fossati

“Novembre ha portato notizie molto incoraggianti riguardo a diversi vaccini efficaci contro il Covid-19 che, si spera, preannuncino il ritorno a un modo di vivere più normale il più presto possibile. Il primo di questi annunci, fatto da Pfizer il 9 novembre, ha innescato un grande movimento ...

continua

Asset class e vaccini, Axa IM: troppo presto per prevedere un mercato rialzista d’attacco

di Stefano Fossati

“Dall’inizio dell’anno i rendimenti sono stati positivi. Dal mese di marzo i mercati sono stati trainati da due elementi fondamentali: la reazione rapida e di ampia portata da parte delle banche centrali e dei governi e la convinzione che la scoperta di un vaccino fosse possibile. Il primo ...

continua

Reddito fisso, come si è giunti a rendimenti così bassi?

di Stefano Fossati

“I mercati hanno tratto vantaggio dall’esito delle presidenziali negli Stati Uniti e dagli sviluppi positivi delle ultime settimane che riguardano l’arrivo di un vaccino anti-Covid. Dinanzi a questo mix di buone notizie, le risposte dei diversi segmenti del mercato globale a reddito fisso ...

continua

Ripensare la dinamica dei tassi dopo il vaccino anti-Covid

di Stefano Fossati

I risultati che arrivano dalla sperimentazione del vaccino di Pfizer, che ha superato ogni aspettativa con un tasso di efficacia del 90%, rappresentano un punto di flessione importante perché consentono al mercato di immaginare un’economia post-pandemica. Bisognerà attendere un po’ prima che l ...

continua

Siviero (Ethenea): “L’inflazione bassa rappresenta una minaccia per l’economia”

di Stefano Fossati

“Un persistente mancato raggiungimento dell’obiettivo di inflazione comporta gravi rischi per l’economia”. Lo afferma Andrea Siviero, Investment Strategist di Ethenea Independent Investors ed ex direttore della Cooperazione monetaria internazionale alla Banca Nazionale Svizzera. “Da un la ...

continua

La Bank of England spinge sul Qe

di Stefano Fossati

“Data la recrudescenza del virus e il ritorno a un lockdown più stringente, l’aumento della portata del Qe da parte dalla Banca d’Inghilterra annunciato oggi era più che atteso. L’ammontare del piano di acquisti è quello massimo indicato dalle aspettative, poiché la BoE sta cerca ...

continua

Obbligazioni, il sostegno incondizionato delle banche centrali

di Stefano Fossati

I mercati continuano a essere focalizzati su ulteriori misure di stimolo negli Stati Uniti e sui progressi relativi alla disponibilità di un vaccino anti-Covid. Questi due potenziali catalizzatori della propensione al rischio segnano la fine della fase rialzista dei mercati obbligazionari? Di segu ...

continua

Tentori (Axa IM): debito pubblico, opportunità o costo?

di Stefano Fossati

“Vorrei fare due commenti sul debito pubblico, senza però entrare nel merito delle scelte politiche dei governi. Non sarà sfuggito al lettore che l’interazione tra il bilancio della banca centrale e l’emittente di debito pubblico (in genere un ministero delle finanze o una agency da esso ...

continua

Euro digitale, la Bce non prevede tassi di interesse ancora più negativi. Per ora

di Stefano Fossati

Il 2 ottobre la Banca Centrale Europea ha pubblicato un rapporto sull’euro digitale: una forma elettronica di moneta emessa dalla banca centrale accessibile a tutti i cittadini e imprese per le operazioni di pagamento al dettaglio. La Bce fornisce un elenco di potenziali motivazioni per il la ...

continua

Le obbligazioni sono noiose? L’outlook di Dpam

di Stefano Fossati

A cura di Peter De Coensel, Cio Fixed Income di Dpam L’espressione “obbligazioni noiose” si riferisce, tra le altre cose, al misterioso rapporto tra rendimenti obbligazionari apparentemente bassi e l’eccitazione legata a comprovati rendimenti più elevati offerti dagli invest ...

continua

Problemi in vista per le banche Usa?

di Marco Caprotti

A cura di Morningstar La decisione della Federal Reserve di non toccare i tassi di interesse inizia a far preoccupare le banche americane e chi ci investe. Il costo del denaro è una variabile importante all’interno dei bilanci degli istituti di credito. In pratica determina il prezzo che posson ...

continua

La stagione degli stimoli? Esigenze di breve periodo e conseguenze a lungo termine

di Stefano Fossati

A cura di Esty Dwek, Head of Global Macro Strategy di Natixis IM Solutions Il grande punto interrogativo è: quando lo stimolo sarà considerato sufficiente? Dal nostro punto di vista, non è solo una questione di volume e di portata, anse se questi sono aspetti importanti, ma la domanda giusta è q ...

continua

Bce: tassi di interesse invariati, Pepp fino ad almeno giugno 2021. L’euro riprende a salire

di Stefano Fossati

Come da attese, la Banca Centrale Europea lascia invariati i tassi d’interesse: il tasso principale rimane fermo a zero, il tasso sui depositi resta a -0,50% e il tasso sui prestiti marginali a 0,25%. Lo comunica la Bce dopo la riunione di politica monetaria. La Bce continuerà gli acquisti di ...

continua

Jackson Hole, il cambiamento dell’obiettivo politico della Fed non sorprende. Cosa cambia per l’obbligazionario

di Stefano Fossati

“L’attuale duplice mandato della Fed è quello di promuovere la stabilità dei prezzi e di massimizzare l’occupazione sostenibile. Pur sottolineando il carattere ampio e inclusivo del suo obiettivo occupazionale, il cambiamento odierno si è concentrato principalmente sull’as ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti
X