Articoli con tag : Tenaris

Piazza Affari: i flop della seduta

di Luca Spoldi

Seduta contrastata, tanto per cambiare, a Piazza Affari, dove però un flusso di acquisti sul finale consente agli indici di evitare il rosso. Non è così per alcune blue chip petrolifere, industriali e del comparto finanziario. ...

continua

Petrolio di nuovo in discesa, pesano tensioni Usa-Iran

di Luca Spoldi

PETROLIO IN CALO – Petrolio che scivola nuovamente sotto i  54 dollari al barile al Nymex, con il future sul Wti texano che passa di mano a 53,72 dollari al barile al momento (11 centesimi meno dell’ultimo fixing) dopo che già venerdì il dato più forte del previsto delle scorte petrolife ...

continua

Piazza Affari, i flop di giornata

di Luca Spoldi

Pur tra qualche incertezza la seduta per Piazza Affari è positiva, ma questo non impedisce nuove prese di profitto anche tra le blue chip del listino italiano. ...

continua

Da Vontobel 600 nuovi Covered Warrant sul SeDex di Borsa Italiana

di Finanza Operativa

Vontobel amplia la propria offerta sul segmento SeDeX di Borsa italianI, quotando 600 nuovi Covered Warrant su indici e azioni italiane. L’emissione include 144 prodotti sul Ftse Mib, 73 sul Dax e 383 su azioni italiane tra cui Generali, Fca, Eni, Enel, Intesa Sanpaolo, Unicredit, Atlantia, Buzzi ...

continua

Piazza Affari: i top della seduta

di Luca Spoldi

Seduta contrastante a Piazza Affari, dove a mettersi in luce sono blue chip come Ferragamo o Tenaris che pure non avrebbero motivi specifici per fare festa, mentre tirano il fiato i finanziari (con Unicredit poco sotto i livelli di ieri in attesa del raggruppamento dei titoli ordinari e di risparmio ...

continua

Piazza Affari: i flop della seduta

di Luca Spoldi

Una giornata che ha visto il Ftse Mib chiudere a +2,49% non ha evitato ad un pugno di blue chip di perdere nuovamente terreno sotto i colpi di prese di profitto scattate dopo i rialzi della vigilia. A conferma dell’elevata volatilità del mercato in questo momento. ...

continua

Piazza Affari: i flop della giornata

di Luca Spoldi

Si contano sulla punta delle dita i titoli che oggi hanno chiuso in calo a Piazza Affari tra le grandi e le medie capitalizzazioni. Per lo più si tratta di prese di profitto o reazioni a giudizi degli analisti. ...

continua

Piazza Affari: i top della seduta

di Luca Spoldi

L’accordo dell’Opec per un taglio della produzione petrolifero risolleva le quotazioni dell’oro nero e riporta ordini d’acquisto sui titoli del comparto, mentre qualche segno negativo penalizza la giornata del settore moda-lusso. ...

continua

Petrolio in risalita, si scommette su accordo in sede Opec

di Luca Spoldi

PETROLIO, L’ACCORDO “IMPOSSIBILE” PARE VICINO – L’accordo per un taglio della produzione Opec di 1,1-1,2 milioni di barili al giorno (accordo che renderebbe possibile un taglio di altri 600 mila barili al giorno da parte di produttori non-Opec come la Russia), solo ieri apparso irreali ...

continua

Piazza Affari ringrazia la Bce, Mps non teme più il referendum

di Luca Spoldi

LA BCE FA RIPARTIRE PIAZZA AFFARI – L’indiscrezione, non smentita, della volontà della Bce di stendere una rete di protezione la prossima settimana a favore dei Btp italiani, tenendosi pronta ad intervenire sul mercato nel caso di un esito negativo del referendum che facesse scattare nuove ...

continua

I flop di Piazza Affari

di Luca Spoldi

Sono i petroliferi e gli industriali i soli comparti che vedono oggi segni negativi a Piazza Affari, dove le voci di una rete di protezione che la Bce sarebbe pronta a stendere per i Btp italiani e i buoni dati macro americani inducono gli investitori a tornare ad acquistare. ...

continua

Piazza Affari limita i danni sul finale, ma non evita il rosso

di Luca Spoldi

PIAZZA AFFARI RECUPERA SUL FINALE – L’avvio prudente di Wall Street, nel frattempo tornata in terreno positivo, non consente a Piazza Affari di evitare le perdite, ma riporta un flusso di ordini d’acquisto sul finale che limita i danni, così il Ftse Mib chiude a -0,62%, il Ftse Italia All ...

continua

Tenaris brilla a Piazza Affari, Mps torna a cadere

di Luca Spoldi

Piazza Affari riduce le perdite a fine giornata, ma non riesce a evitare il rosso. Tra i titoli salgono Tenaris, Luxottica, Ferrari e Snam, cade Mps (-9%). Lunedì debutta Italgas ...

continua

La crescita italiana resta incerta, Piazza Affari perde quota

di Luca Spoldi

MATTINATA NO PER PIAZZA AFFARI – Piazza Affari indietro tutta con gli indici che dopo aver aperto in moderato calo accelerano al ribasso a seguito della pubblicazione della nota mensile sull’andamento dell’economia italiana da parte di Istat in cui si legge come prosegua “la fase di ince ...

continua

Nuovi segnali di rallentamento dei consumi, Piazza Affari perde quota

di Luca Spoldi

L’Istat segnala un nuovo rallentamento dei consumi in Italia. La reazione di Piazza Affari è immediata, con banche come Mps, Bpm e Banco Popolare e titoli ciclici in rosso. ...

continua

Report Operativo: monitoraggio posizioni short su Tenaris e Mediobanca

di Finanza Operativa

Sia Tenaris che Mediobanca continuano il movimento discendente come nelle attese e vanno a sfiorare entrambe il secondo obiettivo ribassista che avevamo fissato rispettivamente per i due titoli a 12,20 e 6,32 euro (minimi realizzati nell’intraday di oggi a 12,21 e 6,33 euro). I profitti sulle ...

continua

Report Operativo: monitoraggio posizioni short su Tenaris e Mediobanca

di Finanza Operativa

Tenaris si muove dallo scorso maggio in un trading range molto ben definito e compreso tra il supporto in area 11/11,25 euro e la resistenza in zona 13,45/55 euro, con movimenti impulsivi e correttivi piuttosto regolari. L’ultimo di questi è stato un movimento ascendente iniziato alla fine di ...

continua

Ftse Mib in fase correttiva, ma non mancano le opportunità

di Finanza Operativa

Intervista di Davide Pantaleo (TrendOnline) a Gianluigi Raimondi, analista tecnico e co-fondatore di Finanzaoperativa.com del 29 settembre 2016 L’indice Ftse Mib sta provando a allungare in direzione dei 16.500 dopo la tenuta di area 16.000. Come valuta l’attuale impostazione del mercat ...

continua

Borsa in rialzo nonostante qualche vendita sul finale

di Luca Spoldi

MILANO FRENA SUL FINALE MA RESTA POSITIVA – La borsa di Milano termina la giornata in rialzo, ma con gli indici lontani dai massimi intraday per lo scattare di alcune prese di profitto dopo il dato del Pil Usa che non genera particolari apprensioni sui tassi ma offre l’occasione di qualche o ...

continua

Piazza Affari frena sul finale ma chiude in rialzo, trainata dai petroliferi

di Luca Spoldi

Borsa di Milano che lima il rialzo sul finale ma chiude in rialzo, con i petroliferi in spolvero a partire da Tenaris. Deboli Stmicroelectronics e Ubi Banca ...

continua

Borsa positiva in scia ai petroliferi, frenano Ubi Banca e Banco Popolare

di Luca Spoldi

MILANO IN ALLUNGO A META’ GIORNATA – Borsa di Milano che a metà giornata consolida il suo rialzo, con il Ftse Mib a +1,03%, il Ftse Italia All-Share che oscilla a +0,90% e il Ftse Italia Star positivo per lo 0,25%. A trascinare sin dalla partenza al rialzo gli indici sono i titoli petrolife ...

continua

Piazza Affari in rialzo, volano i titoli petroliferi più incerti i finanziari

di Luca Spoldi

Borsa di Milano positiva grazie ai titoli del comparto petrolifero. Qualche maggiore incertezza tra i finanziari, con Ubi Banca e Banco Popolare in rosso, e titoli del lusso. ...

continua

Investire in titoli del petrolio può essere ancora rischioso

di Luca Spoldi

ARABIA ACCETTA TAGLI, GREGGIO RIPARTE – L’inversione ad “u” della politica dell’Arabia Saudita, che al meeting Opec di Algeri ha accettato di tagliare la produzione per sostenere un rialzo dei prezzi del greggio (oggi il future sul petrolio Wti si mantiene sui 47 dollari al barile tocc ...

continua

Giornata negativa per il settore petrolifero a Piazza Affari

di Luca Spoldi

ENI RIAVVIA PRODUZIONE KASHAGAN – Notizie in chiaroscuro per il comparto petrolifero italiano: da un lato il numero uno di Eni, Claudio Descalzi, ha confermato che da ottobre sarà riavviata la produzione del maxi-giacimento di Kashagan (che ha già richiesto 16 anni di lavori e investimenti p ...

continua

Petrolio in ripresa, ma la prudenza permane

di Luca Spoldi

PETROLIO PROVA NUOVO RIMBALZO – Quotazioni del petrolio in ripresa stamane, col Brent del Mare del Nord a 48,67 dollari al barile (+1,44%) e il Wti a 46,27 dollari (+1,69%). A far scattare gli acquisti ha contributo la pubblicazione dei dati Api sulle scorte di greggio Usa, in forte calo (-12, ...

continua

Segnali rialzisti per il Ftse Mib, ma tutto dipende dai bancari

di Finanza Operativa

Intervista di Davide Pantaleo (TrendOnline) a Gianluigi Raimondi, analista tecnico e co-fondatore di Finanzaoperativa.com del 1° settembre 2016 L’indice Ftse Mib ieri ha superato nell’intraday l’area dei 17.000 punti per poi riportarsi al di sotto di questa. Come valuta il recent ...

continua

Cinque titoli da tenere in portafoglio

di Finanza Operativa

A cura di Cédric de Fonclare, gestore del fondo Jupiter European Opportunities Johnson Matthey: Non fare di tutta l’erba un fascio. Dopo lo scandalo Volkswagen sulle emissioni, il sentiment negativo relativo alla tecnologia dei motori diesel ha raggiunto il picco e Johnson Matthey si è ritrovata ...

continua

Corrono i titoli del lusso e Fiat Chrysler Automobiles

di Luca Spoldi

A Piazza Affari seduta dall'andamento altalenante, ma la chiusura è positiva anche grazie ai rialzi segnati dai titoli del lusso, da Fiat Chrysler Automobiles e da Saipem. In calo Tenaris, dopo una riduzione del giudizio da parte di Goldman Sachs ...

continua

Milano in recupero, bene i titoli del lusso e Fca

di Luca Spoldi

A Piazza Affari seduta altalenante, ma la chiusura è positiva anche grazie ai rialzi segnati dai titoli del lusso, da Fiat Chrysler Automobiles e da Saipem. In calo Tenaris ...

continua

Portafoglio PPP +4,4% da inizio anno

di Finanza Operativa

La prima settimana del secondo semestre 2016 sta proseguendo esattamente come i primi sei mesi dell’anno: in ribasso e con alta volatilità. A prescindere dal rimbalzo di stamattina, infatti, la pressione cui è sottoposto l’intero setore finanziario italiano ed europeo grava in particol ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti
X