Articoli con tag : trading range

Ftse Mib ancora in un trend laterale

di Fabio Pioli

Contrariamente a quanto potrebbe sembrare guardando un grafico giornaliero, possiamo affermare con certezza osservando il grafico settimanale che non c’è stato alcun trend, fino ad ora, sul future sull’indice Ftse Mib. Come si vede da Figura 1, infatti, siamo ancora in laterale. Figura 1. Futur ...

continua

Ftse Mib ancora in trading range. Le azioni sotto la lente

di Fabio Pioli

Come era evidente già la scorsa settimana ma come è ancora più evidente dopo il rimbalzo attuale, il FtseMib è ancora in laterale, per l’esattezza da 19 settimane (Figura 1). Figura 1. Future FtseMib– grafico settimanale Sia chiaro che una lateralizzazione così lunga porterà certamente a u ...

continua

Mercati finanziari in equilibrio (per ora) tra ottimismo e timori

di Gianluigi Raimondi

“In astrofisica, il “punto di Lagrange” è quella posizione esatta nello spazio in cui la forza sprigionata dai campi di gravità di due corpi celesti, in orbita uno attorno all’altro, è identica. In altri termini, è quel punto nello spazio in cui i corpi celesti possono rimanere i ...

continua

Ftse Mib in un canale rialzista di breve medio termine ma ancora in trading range nel lungo

di Fabio Pioli

Il trend di breve/medio periodo del Ftse Mib, che è instradato in un canale ascendente (Figura 1), confligge con quello di lungo periodo che è invece “inscatolato” tra 24.000 e 15.000 punti (Figura 2) Figura 1. Future FtseMib – grafico settimanale Figura 2. Future FtseMib – grafico ...

continua

Certificati, SG lancia i “Corridor” per investire con mercati non direzionali

di Finanza Operativa

Come sfruttare al meglio i mercati in trading range, ovvero fase laterale oppure senza un chiaro andamento rialzista o ribassista? Per rispondere a questa esigenza Société Générale, banca leader nel mercato degli strumenti quotati e nell’innovazione di prodotto, ha deciso di ampliare la propri ...

continua

Il Fib si conferma incastrato in un trading range

di Finanza Operativa

Si conferma in uno stretto trading il Fib, il future sull’indice Ftse Mib, con baricentro di oscillazione dei corsi intorno ai 16.700 punti. Operativamente, dal punto di vista tecnico, solo l’eventuale conferma dell’incrocio al rialzo con la propria media mobile a 50 sedute passante per quota ...

continua

Il Fib rimbalza dopo il test del supporto ma resta in trading range

di Finanza Operativa

Il Fib, il future sull’indice Ftse Mib, prosegue nel trading range con baricentro di oscillazione dei corsi intorno ai 16.670 punti iniziato lo scorso 13 luglio. Nella seduta appena archiviata il derivato ha testato il supporto statico e limite inferiore della suddetta banda di oscillazione posto ...

continua

Il Dax si conferma in un apatico trading range

di Finanza Operativa

I tassi Usa invariati, come da consensus della maggior parte degli analisti, hanno lasciato l’indice Dax “indifferente” a proseguire nel trend di fondo laterale con oscillazioni dei corsi intorno a quota 10.240 punti e unposizionamento dei principali indicatori tecnici in zona neutrale ...

continua

Fib in stand-by a ridosso dei 22.000 punti in attesa delle parole della Yellen

di Finanza Operativa

Secondo spinning top consecutivo per il Fib, il future sull’indice Ftse Mib, che dopo aver confermato nei giorni scorsi l’incrocio al rialzo con la media mobile a 21 sedute (al momento a quota 21.770 punti), è rimasto anche oggi in trading range a ridosso dei 22.000 punti in attesa, al pari de ...

continua

Dax in trading range in attesa della Fed

di Finanza Operativa

In stand-by. Questo l’attuale comportamento dell’indice Dax, anch’esso come la maggior parte degli altri principali panieri azionari in attesa della decisione sui tassi della Fed. Operativamente il listino tedesco si muove in trading range intorno a quota 10.170 punti con oscillazi ...

continua

L’S&P 500 conferma il trading range di medio periodo. Come operare in ottica di breve

di Finanza Operativa

Un’ampio trading range. Questo il movimento dell’indice S&P500, che prosegue ininterrotto da inizio marzo con una banda di oscillazione dei corsi è compresa tra i 2.040 e i 2.135 punti. Uno sviluppo laterale che, almeno per il momento, ha buone probabilità tecniche di proseguire, c ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti
X