Articoli con tag : treasury

Mercati, è il momento di frenare gli eccessi

di Stefano Fossati

“Si sa, i mercati vivono di eccessi. Dall’euforia al panico, dall’egemonia di una visione di mercato a un nuovo regime, il passo è sorprendentemente breve. Nelle ultime settimane, il cambio di retorica è stato molto repentino. A fungere da detonatore, come spesse volte accaduto in passat ...

continua

Treasury, tassi in ripresa: come si posizionano i portafogli obbligazionari

di Stefano Fossati

“Il 2021 è iniziato con un movimento al rialzo dei tassi decennali statunitensi sulla scia di aspettative positive di ripresa economica grazie all’adozione dei vaccini e allo stimolo fiscale da 1.9 trilioni di dollari (in aggiunta ai 900 miliardi di fine 2020) promesso dalla nuova amministr ...

continua

Investimenti, come muoversi con i tassi treasury

di Redazione

Di seguito il commento: “Tassi Treasury in ripresa: come si posizionano i portafogli obbligazionari” a cura di Vittorio Fontanesi, Portfolio Manager mercati obbligazionari AcomeA SGR. Il 2021 è iniziato con un movimento al rialzo dei tassi decennali statunitensi sulla scia di aspettative posi ...

continua

Rendimenti in aumento, situazione sempre più bollente sui mercati

di Stefano Fossati

“Il crescente trend reflazionistico ha continuato a spingere al rialzo i rendimenti nel corso dell’ultima settimana, con i contagi ancora in calo e un graduale allentamento delle restrizioni sull’attività economica. Finora, la curva statunitense si è irripidita in modalità ‘orso& ...

continua

Oro in calo in scia al rialzo dei rendimenti del Treasury

di Gianluigi Raimondi

Malgrado il “cigno nero artico” che ha colpito alcune aree degli States in queste giornate (soprattutto il Texas) andando a fermare quasi un terzo della produzione americana di greggio (circa 3,5 milioni di barili al giorno) dato che le temperature estremamente basse vanno a congelare il ...

continua

Rendimenti dei Treasury in rialzo, campanello d’allarme per i mercati azionari?

di Stefano Fossati

“La scorsa settimana Larry Summers, ministro del Tesoro durante l’amministrazione Clinton, e Olivier Blanchard, ex capo economista del Fondo Monetario internazionale, hanno lanciato un monito sulle possibili conseguenze del piano Biden. Secondo Blanchard i prezzi al consumo potrebbero supera ...

continua

Titoli di Stato ancora una componente chiave nell’asset allocation obbligazionaria

di Stefano Fossati

“In generale, il sentiment relativo ai titoli di Stato per quest’anno è molto simile a quello presente ormai da diversi anni, con rendimenti bassissimi che offrono un carry irrilevante e il limite inferiore dello zero che solleva preoccupazioni in merito alla loro storica fama di diversific ...

continua

Caso GameStop, il gioco è bello finché dura

di Stefano Fossati

“I mercati hanno scambiato con un tono da risk-off nell’ultima settimana. Si potrebbe essere tentati di attribuirne la responsabilità alle cattive notizie sul virus, ai dati economici deludenti o ai risultati del meeting della Fed, tuttavia la realtà potrebbe essere diversa”. Lo affe ...

continua

Tassi di interesse, non è come nel 2013

di Stefano Fossati

“L’enfasi con cui Jay Powell ha recentemente placato la discussione sul cosiddetto ‘tapering’ (ovvero la riduzione graduale dello stimolo di politica monetaria) è stata notata sia da analisti che da investitori. La vecchia guardia del fixed income come il sottoscritto si ricorde ...

continua

I mercati perdono slancio, ma è più una pausa che un’inversione

di Stefano Fossati

“La scorsa settimana è stata caratterizzata da una perdita di slancio sui mercati finanziari, dopo un paio di mesi di guadagni consistenti. Il peggioramento della pandemia nelle ultime settimane sembra destinato a pesare sui dati del primo trimestre 2021. Sebbene il sentiment sia supportato d ...

continua

Fino a quando “non ci sono alternative”?

di Stefano Fossati

“Fra i possibili temi del 2021, avevamo indicato il processo di normalizzazione dei tassi negli Stati Uniti. Oggi, a distanza di sole tre settimane, il trend appare ancora pienamente in atto, in particolare a seguito dell’ac­celerazione indotta da un’onda blu democratica ‘a scoppio ...

continua

Usa, il mercato obbligazionario rimane assopito

di Stefano Fossati

“La prima settimana del 2021 ha suscitato emozioni sul fronte obbligazionario. L’accordo di fine anno al congresso Usa su un programma di stimolo fiscale di 900 miliardi di dollari, in combinazione con la piccola sorpresa sui risultati della Georgia, ha fatto salire i tassi a lungo termi ...

continua

Elezioni Usa, via libera ai piani democratici. Ma in versione “light”

di Stefano Fossati

“I Democratici hanno ottenuto il controllo effettivo del Senato, il che ha fornito una solida base per l’attuazione del programma legislativo. I mercati finanziari si concentreranno sulle prospettive di maggiori stimoli fiscali negli Stati Uniti, a breve termine, e di un aumento delle ta ...

continua

Treasury, la curva si simpenna

di Stefano Fossati

“Nelle prime due settimane di novembre si sono verificati flussi record in acquisto sulle azioni a livello globale, i più alti mai registrati, sull’onda delle notizie positive in merito all’efficacia di diversi vaccini e alla loro imminente disponibilità sul mercato. Gli operatori hanno ...

continua

Debito emergente e non solo: le occasioni del mondo post-Covid

di Stefano Fossati

“Il recente annuncio del vaccino di Pfizer (seguito rapidamente da quello di Moderna) ha cambiato completamente le carte in tavola sotto ogni punto di vista. Il tasso di efficacia del 95% segna l’inizio della fine del Covid-19. Se un anno fa nessuno poteva immaginare un mondo travolto da una ...

continua

Ripensare la dinamica dei tassi dopo il vaccino anti-Covid

di Stefano Fossati

I risultati che arrivano dalla sperimentazione del vaccino di Pfizer, che ha superato ogni aspettativa con un tasso di efficacia del 90%, rappresentano un punto di flessione importante perché consentono al mercato di immaginare un’economia post-pandemica. Bisognerà attendere un po’ prima che l ...

continua

Elezioni Usa, angoscia nelle strade ma i mercati festeggiano

di Stefano Fossati

“Le elezioni Usa hanno tenuto tutti con il fiato sospeso nell’ultima settimana. I siti di scommesse sono passati da indicare Biden come favorito nella corsa alla Casa Bianca a Trump, per poi tornare nuovamente a Biden nel giro di poche intense ore”. Lo sottolinea Mark Dowding, Cio di B ...

continua

Elezioni Usa, vincerà Biden o Trump? Janus Henderson: non cambia nulla

di Stefano Fossati

“Riconosciamo che con il verdetto (delle elezioni Usa, ndr) ancora lontano, il potenziale di volatilità del mercato rimane. Tuttavia, per quanto tumultuoso sia stato il ciclo elettorale del 2020, riteniamo che il suo impatto sarà probabilmente di breve durata”. E’ quanto afferman ...

continua

Elezioni Usa, quale sarà l’impatto sui mercati

di Stefano Fossati

“In attesa dell’esito delle elezioni presidenziali, manteniamo la nostra posizione prudente sull’azionario Usa. In base alla nostra asset allocation strategica, manteniamo il nostro posizionamento underweight sui risk asset statunitensi, in quanto consideriamo non solo le possibili incerte ...

continua

Usa vs. Ue, quando i mercati riflettono differenze più ampie

di Stefano Fossati

“C’è una crescente divergenza tra il trend del Bund e del Treasury. Qualche giorno fa il decennale tedesco veniva scambiato a -0,62% rispetto allo 0,77% dei rendimenti statunitensi, con gli spread delle T-note rispetto ai Bund in aumento di 19 punti base dall’inizio di ottobre. E ...

continua

Obbligazionario Usa, Tips sotto i riflettori dopo la pandemia

di Stefano Fossati

“Il mese di agosto non ha agitato i mercati finanziari, come spesso accadeva negli anni pre-Covid. Al contrario, è stata confermata la costante reflazione visibile a livello globale già da aprile. La risposta della politica monetaria e fiscale globale continua a sostenere gli attivi rischios ...

continua

State Street: approccio cauto guardando a settembre

di Stefano Fossati

A cura di Jeremy De Pessemier, Senior Investment Strategist, Investment Strategy & Research di State Street Global Advisors È altamente speculativo stimare l’impatto finale in termini economici e di mercato di uno shock completamente esogeno come questa pandemia. Come evolverà il tasso d ...

continua

Taglio dei tassi Fed, la (fredda) reazione dei mercati obbligazionari

di Stefano Fossati

“La comunicazione del G7 di ieri non è stata densa di fatti significativi, ma la Fed ha ugualmente risposto rapidamente con un taglio d’emergenza ai tassi d’interesse. Le altre banche centrali potrebbero presto seguire la stessa strada, ma la Fed ha più spazio di manovra di altre, dato c ...

continua

I Treasury Usa a 10 anni toccano un nuovo minimo storico

di Stefano Fossati

A cura di Lidia Treiber, Director Research di WisdomTree L’anno scorso abbiamo assistito a un aumento dell’incertezza legata all’esito della Brexit e alle guerre commerciali, che hanno pesato molto sul sentiment degli investitori e, di conseguenza, gli asset rifugio hanno registrat ...

continua

Elezioni Usa, Axa: “Rendimenti obbligazionari più alti se vince Trump”

di Stefano Fossati

A cura di Chris Iggo, Cio Core Investments di Axa Investment Managers Il mondo naturale è qualcosa che non sempre possiamo controllare. Clima estremo ed epidemie sono minacce concrete per il funzionamento delle economie e della società civile. Oggi c’è il coronavirus, e il suo possibile impatto ...

continua

Bund tedeschi, Schmidt (Ethenea): “La bolla non scoppierà nel 2020”

di Stefano Fossati

“Nel 2019 i bund decennali sono scesi a un minimo di -0,7% e dopo un temporaneo recupero tornano ora ad avvicinarsi a quel valore. La Bce ha di recente rilanciato il proprio programma di acquisto di obbligazioni, acquistando titoli di Stato tedeschi e annunciando che continuerà a farlo e che non ...

continua

Obbligazionario, nel 2020 si moltiplicano i fattori di rischio

di Stefano Fossati

A cura di Ariel Bezalel, Head of Strategy, Fixed Income di Jupiter Dopo le pesanti vendite di asset di rischio alla fine del 2018, i mercati erano preoccupati per l’ingresso nel 2019. La riduzione del sostegno da parte delle banche centrali globali ha richiamato l’attenzione sul peggiorament ...

continua

Titoli di Stato, oggi sono ancora un bene rifugio?

di Stefano Fossati

A cura di Giacomo Calef, Country manager di Notz Stucki Per investire bisogna essere sempre consapevoli dei rischi da sopportare, ma spesso capita, nella fase di decisione dell’investimento, di perdersi nella stesura di lunghi elenchi delle potenziali minacce che potrebbero erodere il proprio capi ...

continua

Occhi sul Treasury

di Stefano Fossati

A cura di Massimo De Palma, Responsabile team Multi Asset Italia di Gam (Italia) Sgr Negli ultimi giorni abbiamo assistito a un’evoluzione in senso positivo delle notizie di carattere economico, finanziario e geopolitico. Nello specifico, i dati Pmi sia del manifatturiero, sia dei servizi, sembran ...

continua

Bond, decennali Usa a un bivio

di Gianluigi Raimondi

“A inizio novembre 2018 il decennale statunitense ha raggiunto un massimo di periodo del 3,23%. Dieci mesi e svariati accadimenti più tardi, fra cui le interminabili negoziazioni fra USA e Cina e le prime palpabili conseguenze sull’economia globale, il Treasury ha toccato a inizio settembre ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti
X