Articoli con tag : Turchia

Turchia, State Street: volatilità idiosincratica o rischio ricaduta sugli emergenti?

di Stefano Fossati

“Anche se abbiamo assistito alla recrudescenza delle turbolenze in Turchia nelle ultime settimane, ciò che conta per la maggior parte degli investitori non è tanto la loro esposizione diretta agli asset turchi, quanto il fatto se questo sia un rischio per il resto dei mercati emergenti. Sull ...

continua

Mercati emergenti fra sofferenze e gravi rischi

di Stefano Fossati

A cura di Patrick Zweifel, Chief Economist di Pictet Asset Management Considerando l’aspetto fiscale, quali, fra i mercati emergenti, stanno attuando le manovre maggiori, e quali sembrano più a rischio? Il travagliato trio costituito da Brasile, Turchia e Sudafrica pare particolarmente vulnerabil ...

continua

Turchia, migliora la situazione dei pagamenti ma le imprese sono ancora caute sulle prospettive economiche

di Stefano Fossati

Il peggioramento della liquidità delle imprese turche ha subito un rallentamento, infatti sono sempre meno le imprese che risentono di problemi di pagamento nel Paese. Nel 2019, il ritardo medio di pagamento concesso dalle imprese turche ai propri clienti, ha raggiunto circa gli 85 giorni sul merca ...

continua

La Turchia attacca la Siria, ecco le implicazioni economiche

di Gianluigi Raimondi

Michelangelo Massara, gestore del portafoglio PWA Alternative Global Flexible, analizza nel video sottostante l’attacco della Turchia ai Curdi in Siria, analizzandone i possibili risvolti geopolitici e le possibili conseguenze macroeconomiche e finanziarie. Per maggiori dettagli sul portafogli ...

continua

Turchia, è l’inizio della fine o solo un altro capitolo?

di Stefano Fossati

A cura di Emre Akcakmak, Portfolio Advisor di East Capital Anche se non sono previste elezioni prima del 2023, Erdogan si trova sotto pressione a causa del rallentamento economico, delle recenti vittorie dell’opposizione in alcune delle principali città e di possibili fratture nell’alleanza con ...

continua

Dalla Turchia alla Cina, le obbligazioni dei mercati emergenti in valuta locale

di Stefano Fossati

Secondo Yasmine Ravaï, gestore di Eurizon Fund – SLJ Local Emerging Market Debt , comparto che nella prima settimana di luglio raggiunge un patrimonio di quasi 1,3 miliardi di euro, è improbabile che l’economia cinese si riprenda fortemente nella seconda metà dell’anno. “L ...

continua

Argentina e Turchia potrebbero guastare il rally dei mercati emergenti?

di Gianluigi Raimondi

Il sentiment del mercato verso il credito dei Paesi emergenti può essere ampiamente diviso in due categorie – visione strutturale e tattica “L’anno è iniziato con un focus degli operatori sulla visione tattica – risultato delle relazioni commerciali tra USA e Cina. Inizialmente, il ter ...

continua

Turchia e Argentina, nessun rischio contagio per gli altri Emergenti

di Max Malandra

A cura di Craig Botham, Senior Emerging Markets Economist, Schroders Stanno tornando a crescere le preoccupazioni riguardo a Turchia e Argentina, che al momento si trovano in un periodo di volatilità valutaria. Con una crescita economica incerta e timori su una potenziale recessione negli Stati Uni ...

continua

Turchia, domanda interna ancora in calo ma export su in scia alla lira in discesa

di Gianluigi Raimondi

Economia turca: domanda interna debole, costi di indebitamento più elevati e deprezzamento della lira hanno rallentato la dinamica dell’industria La Turchia sta assistendo a un forte rallentamento economico, al quale si aggiunge un incremento dell’inflazione in seguito al forte deprezzamento de ...

continua

Emergenti, i falchi si trasformano in colombe

di Gianluigi Raimondi

A cura di Maarten-Jan Bakkum, Senior Emerging Markets Strategist di NN Investment Partners Nelle ultime settimane, sempre più banche centrali dei mercati emergenti stanno riducendo i tassi di interesse più di quanto non li stiano aumentando. Il nostro indice proprietario NN IP EM Monetary Policy S ...

continua

Chiaroscuro: non ci sono solo luci, non ci sono solo ombre

di Finanza Operativa

A cura di Alessandro Fugnoli, strategist Kairos Partners Uno dopo l’altro, i grandi temi dirompenti che segnano questa difficile seconda metà del 2018 vengono stemperandosi. Non scompaiono, attenzione, e producono effetti innovativi anche profondi, ma senza spingersi, per il momento, alla rottura ...

continua

Nuvole all’orizzonte guardando a oriente?

di Finanza Operativa

Di Franck Nicolas, Head of multi- asset di Natixis Investment Managers Dall’inizio dell’anno la maggior parte delle valute dei mercati emergenti ha subito un forte calo. Ad esempio, i tassi di cambio di Russia, Brasile, Indonesia, Argentina, Turchia, Sudafrica e persino India hanno per ...

continua

I possibili effetti a lungo termine della crisi turca sul prezzo dell’oro

di Finanza Operativa

A cura di VanEck Finora, le conseguenze della crisi turca sul prezzo dell’oro sono state neutralizzate dalla forza del dollaro USA, visto che attualmente non sembra rappresentare un imminente pericolo per l’economia statunitense o per il sistema finanziario globale. «Crediamo però che la crisi ...

continua

Banche turche: stavolta è diverso?

di Finanza Operativa

A cura di Elsa Dargent, M&G Investments Le banche turche si sono trovate al centro dell’attenzione nelle ultime settimane, quando la crisi di fiducia provocata dagli eventi politici ha messo gli investitori in fuga dalla lira (in calo del 38% da inizio anno contro il dollaro e del 26% da fine ...

continua

La Turchia non è il canarino nella miniera degli emergenti

di Finanza Operativa

Di Kim Catechis, Head of Emerging Markets di Martin Currie (gruppo Legg Mason) La situazione turca sta decisamente innervosendo i mercati, come dimostra il crollo della lira, per non parlare del ritorno dell’infausta parola ‘contagio’ sui titoli dei giornali. Qualsiasi analista può confermare ...

continua

I tre problemi della Turchia

di Finanza Operativa

A cura di Paul McNamara, direttore degli investimenti per le strategie Local Bond Emerging Markets di GAM Investments Il problema principale della Turchia è la carenza di dollari. Le banche turche hanno al momento circa 70 miliardi di dollari di prestiti da onorare entro l’anno. Mentre i tassi di ...

continua

Lo spread italiano riflette l’allentamento della posizione fiscale. L’asset allocation di Amundi

di Finanza Operativa

A cura del team Research, Strategy and Analysis di Amundi Dopo una certa stabilizzazione nel mese di luglio e anche per via della minore liquidità, nelle prime due settimane di agosto lo spread dei BTP decennali italiani nei confronti dei bund tedeschi è salito di nuovo, raggiungendo quasi i picch ...

continua

Turchia, Messico, Brasile, Russia, quattro emergenti nel mirino

di Finanza Operativa

Di Ernest Yeung, gestore del fondo T. Rowe Price Emerging Markets Value Equity, T. Rowe Price L’immediato futuro sarà impegnativo per gli investitori, sia azionari che obbligazionari, delle economie emergenti. Molti di questi paesi risultano non solo soggetti a una maggiore volatilità globale ca ...

continua

A proposito di Turchia: l’occhio del ciclone e i rischi di contagio

di Finanza Operativa

A cura di Stuart Canning, M&G Investments A maggio avevamo discusso le sfide per la Turchia e a luglio di come queste minacce abbiano il potenziale di produrre esiti estremi.. Queste sfide si sono manifestate la settimana scorsa. Il crollo della lira turca venerdì scorso ha rappresentato l’os ...

continua

Turchia sotto pressione ma non prevediamo un effetto contagio: l’outlook di Ubi Pramerica

di Finanza Operativa

A cura del Team Investimenti di Ubi Pramerica Sgr  La Lira turca, insieme agli altri asset finanziari turchi, è sotto forte pressione a causa della crisi internazionale scoppiata con gli Stati Uniti che ha portato alle simboliche sanzioni unilaterali da parte del governo americano all’inizio di ...

continua

Eurostoxx 50, la Turchia pesa su UniCredit

di Chiara Merico

Secondo quanto riferisce Il Sole 24 Ore, a pesare in negativo sulle chance di piazza Gae Aulenti di entrare a far parte dell'indice è la crisi turca, che ha fatto crollare il titolo UniCredit sulla scia delle preoccupazioni per la sua esposizione verso Ankara. ...

continua

Turchia verso la recessione? Gli step per rispondere alla crisi

di Finanza Operativa

A cura di Anisha Goodly, Emerging Markets Portfolio Specialist, TCW La Turchia è quasi certamente avviata verso una recessione. Ma partiamo dal principio. All’epoca del taper tantrum del 2013, il mercato mise nel mirino le cosiddette “fragile five”, le cinque economie emergenti più vulnerabi ...

continua

Quanto sono vulnerabili i mercati emergenti alle guerre commerciali?

di Finanza Operativa

Claudia Calich, gestore di portafogli EM, di M&G analizza i possibili effetti sulla regione di un’escalation delle tensioni commerciali fra Stati Uniti e Cina. Nonostante gli scontri diplomatici e le tante parole scritte al riguardo, Claudia sostiene che i prodotti fortemente richiesti, come i ...

continua

La crisi turca fa scoprire la debolezza degli emergenti

di Finanza Operativa

Di Mark Haefele, Global Chief Investment Officer di Ubs I listini turchi hanno subito pesanti pressioni, che hanno avuto ricadute significative sulle piazze finanziarie globali, frenando il rally dell’azionario statunitense e contagiando altri mercati emergenti. Eppure, la Turchia rappresenta men ...

continua

American Sniper

di Finanza Operativa

A cura di Aqa Capital Ci sono tre tipi di persone a questo mondo: le pecore, i lupi e i cani da pastore. Ci sono persone che preferiscono credere che nel mondo il male non esista. E se mai si affacciasse alla loro porta, non saprebbero come proteggersi. Quelle sono le pecore. E poi ci ...

continua

Turchia, tra rischio contagio e vulnerabilità del mercato del credito

di Finanza Operativa

A cura di Amundi Am Il deprezzamento della Lira turca in agosto è la conseguenza di un regime di crescita insostenibile finanziato dall’aumento del debito privato (principalmente debito estero) e combinato con un disavanzo delle partite correnti che era finanziato in maniera eccessiva da flus ...

continua

Sotto i riflettori Turchia, Grecia, Fomc Fed, Bce, Venezuela e situazione geopolitica

di Finanza Operativa

A cura di Alberto Biolzi, Responsabile Direzione Wealth Management di Cassa Lombarda Sebbene la lira turca abbia registrato un buon recupero, per molti osservatori la crisi non è del tutto archiviata. Il rischio di ripercussioni su altri mercati emergenti viene però considerato limitato grazie a p ...

continua

Azionario, dalla Turchia contagio limitato, ma sugli emergenti pesano altre preoccupazioni

di Finanza Operativa

A cura di Ewout van Schaick, Head of Multi Asset di NN Investment Partners Una delle principali fonti dell’aumento dell’avversione al rischio è stata recentemente la Banca Centrale Europea (BCE), che ha evidenziato l’entità dell’esposizione di diverse banche europee nei con ...

continua

Turchia, too big to fail

di Finanza Operativa

A cura di Abhishek Kumar, gestore Emerging  Market Debt, State Street Global Advisors Nonostante la mancanza di informazioni aggiuntive da parte del Ministro delle Finanze turco, è stato rassicurante sapere che il governo non ha in programma alcun tipo di controllo sul capitale. Il mercato era div ...

continua

Mercati, la Turchia non è il vero spauracchio

di Matteo Chiamenti

Dalla Turchia contagio limitato, ma sugli emergenti pesano altre preoccupazioni… ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti
X