Articoli con tag : Unione europea

L’Europa deve evitare di restare il fanalino di coda

di Stefano Fossati

“Tanta era l’attesa che, in questo folle anno 2020, ha preceduto l’ultima riunione della Banca Centrale Europea. Anche se non ha destato sorprese, va pur detto molto onestamente, non ha deluso. In linea con il consensus, i tassi di riferimento sono rimasti invariati e 500 miliardi di e ...

continua

Linee strategiche UE per la mobilità sostenibile. Le utility su cui puntare

di Gianluigi Raimondi

L’Unione Europea ha presentato le linee strategiche per la mobilità sostenibile. Nel dettaglio, si prevedono: 30 mln veicoli a emissione zero entro il 2030; il raddoppio del traffico ferroviario e ad alta velocità e la diffusione della mobilità automatizzata; l’introduzione di navi ed ...

continua

I bond Ue piacciono agli investitori: ecco perché

di Stefano Fossati

“L’economia europea ha registrato un peggioramento da quando si è svolta l’ultima riunione della Banca Centrale Europea, dalla quale il mercato si aspetta ulteriori stimoli a dicembre. Nel frattempo, l’Unione europea ha cominciato a emettere obbligazioni dell’Ue nell’ambito del prog ...

continua

Obiettivo emissioni zero, l’Europa alza l’asticella sull’energia pulita

di Stefano Fossati

“Innestare la quinta. È precisamente quanto ha appena fatto l’Unione Europea, scegliendo la rotta verso un’economia più sostenibile. Il suo nuovo piano per il clima prevede il taglio delle emissioni di gas serra del 55% rispetto ai livelli del 1990 entro la fine del decennio. Un obiettiv ...

continua

Obbligazioni Sure, dall’Ue fino a 100 miliardi di euro di bond sociali

di Stefano Fossati

La Commissione europea annuncia oggi l’emissione, prevista a breve, delle obbligazioni Sure: fino a 100 miliardi di euro di obbligazioni sociali. A questo scopo la Commissione ha adottato un quadro per le obbligazioni sociali sottoposto a valutazione indipendente, per garantire agli investitor ...

continua

Recovery fund, un passo senza precedenti. Ma non contiene una formula magica

di Stefano Fossati

“Il recovery fund da 750 miliardi di euro dell’Unione Europea rappresenta un’imponente mossa storica e un possibile primo passo verso l’integrazione fiscale del blocco. Tuttavia, non si tratta di una formula magica in grado di sostenere la crescita di lungo termine o di far scomparire il ...

continua

Dazi, primo accordo tra Unione Europea e Stati Uniti

di Gianluigi Raimondi

Non accadeva ormai da molto tempo: Unione Europea e Stati Uniti hanno raggiunto un accordo per tagliare i dazi su una serie di beni tra cui generi alimentari che generano, tra i due Paesi, in termini di interscambio, oltre 170 milioni di euro. La riduzione delle tariffe doganali è la prima da più ...

continua

Standard Ethics attribuisce un rating EEE all’Unione Europea

di Gianluigi Raimondi

Standard Ethics ha assegnato il rating “EEE” all’Unione Europea. Il rating viene attribuito in previsione di emissioni di strumenti sovrani di debito pubblico. Allo stato attuale, fanno notare da Standard Ethics, l’Unione Europea rappresenta il punto più maturo del pensiero ...

continua

Sondaggio Aibe: opportunità per fondi e aziende esteri di estendere il controllo sul made in Italy

di Stefano Fossati

Moderato deflusso di capitali dall’Italia e ripresa delle attività produttive entro l’anno; opportunità per fondi e aziende estere di estendere il controllo sul made in Italy, sì a iniziative di condivisione del debito (Eurobond) ma insieme ad altri strumenti; nessun pregiudizio all’impiego ...

continua

Segnali positivi dall’Ue, ma la ripresa è ancora una corsa a ostacoli

di Stefano Fossati

A cura di Mark Dowding, Cio di BlueBay Gli ulteriori passi avanti nella lotta al Covid-19 hanno visto i mercati continuare a scambiare in modo costruttivo nel corso dell’ultima settimana. Il numero di vittime e contagi continuano a rallentare e via via che le società in Europa cominciano a riapri ...

continua

Europa ancora divisa sulla risposta alla crisi coronavirus

di Stefano Fossati

A cura di Michele Morra, Portfolio Manager di Moneyfarm Si è concluso con un nulla di fatto l’ultimo Consiglio Europeo della scorsa settimana chiamato a discutere di misure nelle prossime settimane. L’incontro tra i capi di governo, che viene descritto come drammatico e intenso, ha mani ...

continua

Il green deal dell’Unione Europea non significa necessariamente una crescita inferiore

di Stefano Fossati

Il “Green Deal” dell’Unione Europea può dare impulso alle prospettive di crescita a lungo termine dell’area. E’ quanto emerge da una ricerca pubblicata da S&P Global Ratings. “Se un Pil più basso può causare minori emissioni, emissioni più basse non determina ...

continua

Brexit, e se fosse un “cavallo di Troia” per l’Ue? L’analisi di Bmo

di Stefano Fossati

A cura di Steven Bell, Chief Economist di Bmo Global Asset Management L’uscita del Regno Unito dall’Ue è ufficiale, ma la prossima scadenza è fissata per la fine dell’anno. Non vi è alcuna ragione pratica per cui un accordo di libero commercio non possa essere negoziato quest’anno, da ...

continua

L’Europa a un bivio di politica economica

di Stefano Fossati

A cura di Didier Borowski, Head of Global Views di Amundi La nuova leadership europea ai vertici della Commissione e della Bce, che si trova a operare in un contesto caratterizzato da tassi di interesse reali storicamente bassi, rappresenta un’opportunità straordinaria di ripensare le priorità c ...

continua

Il franco svizzero non può che rafforzarsi

di Stefano Fossati

A cura di Davide Chiantore, Head of Research di Abalone Group Ed eccoci di nuovo qui, per il terzo mese consecutivo, a parlare del Btp Matusalemme. La corsa eclatante di tutto il comparto obbligazionario sembra non avere fine e l’effetto trainante sui bond a tasso fisso long duration è irrefrenab ...

continua

UE: Italia deve fare i compiti per ottobre

di Roberta Maddalena

L'appuntamento dell'Ecofin con l'obiettivo di ratificare la procedura per debito eccessivo richiesta dalla Commissione sarà rinviato a ottobre. ...

continua

UE, il debito italiano rimandato in autunno

di Roberta Maddalena

Come riporta Milano Finanza, ci sarà più tempo per la procedura di deficit eccessivo per il mancato rispetto della regola sul debito. ...

continua

Conti pubblici, continua il pressing Ue sull’Italia

di Marcello Astorri

“All’Italia serve una manovra correttiva”. Non è stato tenero il vicepresidente della Commissione europea, Valdis Dombrovskis. Ieri il ministro dell’Economia, Giovanni Tria, ha affrontato i colleghi dell’Eurogruppo, dove è stata centrale la discussione sul debito ital ...

continua

UE, la lettera sul debito è arrivata

di Redazione

la tanto discussa lettera della CE alla fine è arrivata. La missiva diretta al governo italiano contiene la richiesta di chiarimenti sulla violazione della regola di riduzione del debito nel 2018. Secondo quanto risulta all’agenzia Radiocor, e’ stata questa la decisione presa in seguito ...

continua

I fondi pensione diventano europei

di Andrea Telara

Approvato dall’Europarlamento il regolamento dei Pepp, prodotti previdenziali che operano in tutto il continente ...

continua

Brexit, la May si salva

di Roberta Maddalena

La Camera dei Comuni ha respinto la mozione di sfiducia con 325 voti contro 306. May ha ora tre giorni per tornare davanti alla Camera. ...

continua

Brexit, oggi la May si gioca tutto o quasi

di Roberta Maddalena

In caso di voto contrario si potrebbe arrivare a un divorzio "no deal", a un referendum bis o al rinvio della Brexit dall'Ue. ...

continua

Brexit, il rinvio è alle porte: domani giorno della verità

di Marcello Astorri

Secondo il quotidiano The Guardian, Londra e Ue stanno pensando di rinviare la Brexit dal 29 marzo a dopo luglio ...

continua

Rischio blocco per i nuovi Pir

di Marcello Astorri

Per metterli in regola con le norme Ue serve un decreto attuativo del Mise. Ma il pericolo è uno stand by fino a 4 mesi ...

continua

Manovra, stallo nella trattativa fra Italia e Ue

di Redazione

Il governo continua a studiare “varie possibili opzioni” per trovare un’intesa con la Commissione europea e disinnescare l’apertura formale di una procedura d’infrazione per deficit eccessivo. Se gli intenti conciliatori sembrano sussistere, rimane ancora lo stallo derivante dalla mancata ...

continua

Fondi, dove costano meno in Europa

di Andrea Telara

Uno studio dell'Ue rivela notevoli divergenze negli oneri dei prodotti finanziari nel Vecchio Continente. ...

continua

Ue-Giappone, pronta intesa commerciale per area di libero scambio

di Luca Spoldi

UE, ACCORDO IN VISTA COL GIAPPONE – Unione europea e Giappone sono vicine ad annunciare un’intesa politica su un accordo di libero scambio. L’annuncio, secondo quanto ha dichiarato oggi il Commissario Ue al commercio Cecilia Malmstrom, potrebbe giungere già giovedì, una volta messi a pun ...

continua

Il compleanno agrodolce dell’Unione Europea

di Finanza Operativa

A cura di Richard Flax, Chief investment Officer di Moneyfarm La settimana è stata costellata di notizie positive da un punto di vista finanziario: le banche del vecchio continente hanno potuto usufruire della liquidità a tasso zero offerta dall’Eurotower e i dati economici dell’Eurozona sono ...

continua

Unione Europea oggi: ancora un’opportunità?

di Finanza Operativa

Si è tenuto ieri lo Strategy Council Deloitte “Unione Europea oggi: ancora una Opportunità?” che si pone l’obiettivo di comprendere se e come l’Unione Europea possa fungere da reale stimolo allo sviluppo socio-economico dei paesi membri e aiutare a soddisfare i crescenti bisogni delle fami ...

continua

Draghi: azioni comuni Ue per superare le sfide di questi tempi

di Luca Spoldi

Mario Draghi ribadisce: in campi come la sicurezza, la difesa e la gestione dei flussi migratori servono azioni congiunte a livello Ue se si vuole riconquistare consenso ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti
X