Articoli con tag : yuan

Deprezzamento dello Yuan: preoccupante ma non sistemico

di Finanza Operativa

Tra i timori dovuti alle crescenti tensioni commerciali, il forte deprezzamento dello yuan rispetto al dollaro del mese scorso, ha spaventato alcuni investitori che hanno riscontrato delle analogie con la svalutazione monetaria cinese del 2015, un episodio che ha causato fuoriuscite di capitali e tu ...

continua

Asset cinesi in balia delle trattative: cosa aspettarsi secondo Amundi AM

di Finanza Operativa

A cura di Amundi AM Le relazioni tra Stati Uniti e Cina sembrano peggiorare. Gli USA hanno di recente pubblicato una lista di ulteriori prodotti cinesi per un valore di 200 miliardi di dollari da tassare al 10% da sottoporre all’udienza pubblica entro il 30 agosto e che potrebbe essere implementat ...

continua

Nella guerra commerciale la Cina ha più da perdere rispetto agli Usa

di Finanza Operativa

A cura di Léon Cornelissen, Chief Economist di Robeco Il 6 luglio, il presidente americano Donald Trump ha imposto tariffe del 25% sulle importazioni cinesi (dai macchinari ai componenti elettronici) per 34 miliardi di dollari. La Cina ha reagito con importi analoghi, andando a colpire i prodotti a ...

continua

Valute Emergenti: universo eterogeneo

di Finanza Operativa

A cura di Banca del Piemonte A differenza di precedenti sell-off generalizzati, in questo periodo spicca come caratteristica la divergenza di performance tra i diversi paesi. Il primo esempio è rappresentato dalla Lira Turca che dimostra come dei rendimenti anche molto elevati non siano sufficienti ...

continua

De-Dollarization

di Finanza Operativa

A cura di Wings Parters Sim Il rapporto mensile sullo stato del mercato del lavoro statunitense ha dato nuove conferme sullo stato del settore, con un progresso su tutti i fronti che continua a giustificare la stretta monetaria della Federal Reserve. In particolare sono stati registrati 223 mila nuo ...

continua

Cina, yuan ai massimi contro dollaro e import record

di Finanza Operativa

A cura di Wings Partners Sim Lo yuan cinese è tornato sui massimi contro dollaro dalla svalutazione, imposta dal Governo di Pechino nell’agosto 2015. Nella mattinata di ieri è stato infatti pubblicato un sorprendente dato sulla bilancia commerciale della Cina, il cui surplus è sceso dai 54,7 mi ...

continua

Lo yuan sale al livello massimo da due anni

di Finanza Operativa

a cura di Deutsche AM Lo yuan si è apprezzato nettamente nelle scorse settimane. Il cambio USD/CNY di 6,28, raggiunto il 31 gennaio scorso, ha rappresentato il record da agosto 2015. Nel solo mese di gennaio il cambio USD/CNY si è apprezzato del 3,5%, dopo aver guadagnato il 6,7% nel 2017. Tre fat ...

continua

Tra Pyongyang e Tesla: 5 potenziali sorprese (+1) per il Giappone nel 2018

di Finanza Operativa

Di Jesper Koll, Head of WisdomTree in Japan Ci troviamo in quel periodo in cui gli economisti presentano i loro outlook per l’anno successivo. Le previsioni quantitative si basano su modelli che presumono che il futuro sarà correlato al passato, mentre gli scenari qualitativi su un mix di esperie ...

continua

US Dollar vs Gold vs Bitcoin

di Finanza Operativa

A cura di Walter Snyder, Swiss Financial Consulting 2018 is going to be a difficult year for Forex traders because of fluctuations in the value of the US dollar. The Fed is planning to raise interest rates three more times in the coming year besides QT. Higher interest rates in the US will result in ...

continua

SWIFT: i 5 elementi determinanti per l’internazionalizzazione dello yuan cinese

di Finanza Operativa

Le ultime rilevazioni di SWIFT evidenziano i cinque fattori determinanti a supporto dell’outlook positivo per l’internazionalizzazione del RMB, nonostante un rallentamento nell’utilizzo della valuta cinese nei pagamenti internazionali. In occasione del Business Forum di SWIFT tenutosi in Cina ...

continua

China in the Red

di Finanza Operativa

A cura di Walter Snyder, Swiss Financial Consulting Long-term planning is typically Chinese, and the great increase in indebtedness in China is not an accident. Western commentators are quite right to note that debt has recently increased tremendously in the land under Beijing`s control, but they se ...

continua

Il downgrade della Cina non intacca la forza dello yuan

di Finanza Operativa

A cura di Wings Partners Sim Dopo il downgrade della Cina da parte di Moody’s, seguito da rumors che vedevano la possibilità che la scelta sarebbe stata presto seguita da Standrad & Poor’s, molti analisti prevedevano un indebolimento dello yuan, determinato dalle liquidazioni dei fondi stra ...

continua

Deprezzamento dello yuan: le conseguenze per le imprese cinesi

di Finanza Operativa

a cura di Coface Il deprezzamento potenziale dello yuan e l’attuazione delle misure di controllo dei capitali, rappresentano dei rischi di lungo periodo per la Cina. La recente posizione del paese “prudente e neutrale” in termini di politica monetaria, annunciata a inizio anno e confermata al ...

continua

Sorpresa dopo il Capodanno cinese: stretta monetaria di Pechino

di Finanza Operativa

A cura di Wings Partners Sim Riprendono oggi le attività regolarmente in Cina, dopo la chiusura di una settimana per le festività legate al Capodanno Lunare, con la pubblicazione dell’indice manifatturiero PMI Caixin di gennaio che (al contrario della rilevazione ufficiale) delude le aspettative ...

continua

Un anno di stallo nell’internazionalizzazione dello yuan cinese

di Finanza Operativa

Le rilevazioni del RMB Tracker di SWIFT mostrano come, rispetto al 2015, i pagamenti in valore effettuati utilizzando lo yuan cinese nel 2016 siano diminuiti del 29.5%. Il Renminbi (RMB) chiude l’anno al sesto posto della classifica delle valute più utilizzate per i pagamenti globali (in valore) ...

continua

Yuan in recupero sul dollaro, borse asiatiche emergenti positive

di Luca Spoldi

LO YUAN RECUPERA SUL DOLARO – Yuan che recupera terreno contro dollaro dopo un deciso rialzo dei tassi spot offshore in risposta al tentativo di Pechino di arginare i deflussi di capitale che stanno intaccando le riserve di valuta estera e di stabilizzare i cambi quando mancano solo più 15 gi ...

continua

Nuova fuga di capitali dalla Cina

di Finanza Operativa

A cura di Wings Partners Sim La fuga di capitali dalla Cina sta assumendo una magnitudine paragonabile a quella di inizio 2016, costringendo la Banca Centrale di Pechino ad intervenire in maniera decisa sul mercato valutario, per prevenire un eccessivo deprezzamento dello yuan che sarebbe dannoso pe ...

continua

Aumenta l’uso del Renminbi, ma le aziende potrebbero non approfittarne

di Finanza Operativa

Circa un quarto delle aziende utilizzano la moneta cinese (Renminbi) per gli scambi con la Cina, ma solo alcune riescono a trarre profitto dalle iniziative commerciali promosse del governo cinese nell’ambito del progetto ‘Belt & Road’, come illustra un recente sondaggio di HSBC C ...

continua

Svalutazione in salsa cinese

di Finanza Operativa

A cura di Wings Partners Sim Rientrano i cinesi e subito la Banca Centrale svaluta lo yuan, con il punto medio (della fascia di oscillazione consentita) del cambio fissato sopra quota 6,70 dollari, il nuovo minimo da settembre 2010. La riduzione del valore della moneta consente di dare un impulso al ...

continua

Renmimbi quinta valuta più usata. Forte crescita negli Emirati Arabi

di Finanza Operativa

I dati delle ultime rilevazioni del RMB Tracker di SWIFT mostrano un’eccezionale crescita nell’adozione del RMB da parte degli Emirati Arabi Uniti. Nel confronto con agosto 2014, la crescita è pari al 210.8% nei pagamenti in valore, nonostante una base di partenza piuttosto bassa. Nello stesso ...

continua

Il dollaro Usa ancora molto utilizzato per i pagamenti tra Cina e Stati Uniti

di Finanza Operativa

Secondo le ultime rilevazioni del RMB Tracker di SWIFT, non vi sono stati nell’ultimo anno scostamenti significativi nell’adozione dello yuan da parte degli Stati Uniti. Rispetto al dato rilevato a maggio 2014, gli Stati Uniti registrano oggi un aumento del 10,3% dei pagamenti effettuati in RMB, ...

continua

Incognita Brexit, materie prime deboli e listini azionari a due velocità

di Finanza Operativa

A cura di Matteo Paganini, Chief Analyst Fxcm Italia Nel secondo trimestre dell’anno dovremo fare i conti con la persistente debolezza delle materie prime (fino a quando il petrolio non dovesse tornare oltre quota 43.50 non vediamo possibilità di scenari strutturalmente rialzisti) e con l’andam ...

continua

La quiete sul Forex non durerà ancora a lungo

di Finanza Operativa

A cura di John J. Hardy, Head of Fx Strategy di Saxo Bank Negli ultimi giorni, o meglio nelle ultime settimane, il mercato dei tassi di cambio è piuttosto tranquillo. Il tema della divergenza politica – la Fed che innalza i tassi d’interesse mentre la maggior parte delle altre banche centrali c ...

continua

Cina al bivio tra svalutazione e aumento dei tassi

di Finanza Operativa

“A gennaio le riserve valutarie cinesi hanno subito una nuova flessione di 100 miliardi di dollari. Se i deflussi proseguissero a questo ritmo, nel volgere di pochi mesi le attuali riserve di 3.200 miliardi di dollari, che rimangono le più elevate al mondo, raggiungerebbero un livello tale da cos ...

continua

La svalutazione del renminbi e le conseguenze sul mondo

di Finanza Operativa

A cura di Market Brett analista della ricerca valutaria di Capital Group La transizione della Cina da un modello di crescita incentrato sugli investimenti a un sistema economico più focalizzato sui consumi ha costretto alcuni paesi a operare difficili adeguamenti. Seppure in misura diversa, le valu ...

continua

Renminbi, seconda valute più utilizzata per i pagamenti tra Malesia e Cina/Hong Kong

di Finanza Operativa

Secondo le più recenti rilevazioni di SWIFT, l’utilizzo del rembimbi (RMB) nei pagamenti tra Malesia e Cina/Hong Kong ha registrato un incremento del 68% negli ultimi 12 mesi e del 214% negli ultimi 3 anni. Da gennaio 2013, la valuta cinese è passata dalla terza alla seconda posizione della clas ...

continua

Quanto manca prima che la Cina raggiunga la soglia minima di adeguatezza delle riserve?

di Finanza Operativa

A cura di Claudia Calich, M&G Investments Si è parlato molto del livello ottimale delle riserve in valuta estera. Una delle metodologie più diffuse è il parametro dell’FMI denominato ARA (Assessing Reserve Adequacy), che essenzialmente fornisce un intervallo basato sul saldo commerciale, gl ...

continua

Credit Suisse: ecco l’impatto sui titoli del lusso di una svalutazione in Cina

di Finanza Operativa

Secondo gli analisti di Credit Suisse l’impatto sul settore dei titoli del lusso di una probabile prossima svalutazione della valuta cinese, il renmimbi, sempra essere gestibile, almeno per le big del coparto. In particolare, l’istituto elvetico prevede un deprezzamento della divisa cine ...

continua

È iniziato il countdown per lo yuan

di Finanza Operativa

A cura di Christopher Dembik, Economista di Saxo Bank La svalutazione dello Yuan cinese è ormai solo un brutto ricordo. Nel contesto di svalutazioni competitive in atto ormai in ogni parte del mondo, lo Yuan si trova al momento sensibilmente sopravvalutato rispetto alle principali controparti, capi ...

continua

Non siamo ancora alla fine del ciclo: la view di Neuberger Berman

di Finanza Operativa

A cura di Erik Knutzen, Chief Investment Officer Multi-Asset Class di Neuberger Berman Se il vostro hobby è individuare segnali ribassisti, la scorsa settimana avrete spuntato un sacco di caselle sul vostro taccuino: il rendimento del Treasury a 10 anni è scivolato su livelli che non si vedevano d ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti
X