Goldman Sachs, 50 miliardi sulla robo advisory

A
A
A
Avatar di Hillary Di Lernia 10 Dicembre 2019 | 10:53

L’era dei robo advisor si avvicina inesorabile, e anche in casa Goldman Sachs sarà reso disponibile a breve il servizio anche a chi investe soltanto 5mila dollari. A rivelarlo è stato Joe Duran, fondatore della società di gestione patrimoniale Capital United (acquistata da Goldman Sachs nel maggio 2019), che ha annunciato al Financial Times come, insieme al suo team, stia lavorando per lanciare nel 2020 un consulente robot che permetterà di fornire soluzioni d’investimento non più solo a clienti aventi una ricchezza investibile compresa tra 1 e 10 milioni di dollari.

L’iniziativa, che prevede più di 50 miliardi di dollari di investimenti in tre anni, si configura come un’ulteriore tappa del piano designato dal ceo, David Solomon, che intende proseguire lungo il cammino del consumer banking portando l’azienda anche a distaccarsi dal settore del trading e del reddito fisso, che negli ultimi anni hanno portato a sottoperformance.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

NEWSLETTER
Iscriviti
X