Anche Generali farà concorrenza alle banche?

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi 5 Maggio 2014 | 13:41
Generali in calo a Milano, nonostante Fitch abbia migliorato l’outlook e che indiscrezioni di stampa parlino di nuove iniziative in Germania nell’ambito dei finanziamenti alle Pmi

GENERALI SOTTOTONO – Mattinata sottotono per Generali, che cede tre quarti di punto a Milano tornando sui 16,66 euro per azione, nonostante venerdì sera l’agenzia Fitch avesse migliorato da “neutrale” a “stabile” l’outlook sul rating della maggiore compagnia assicurativa italiana che dalla nomina di Mario Greco come Group Ceo nell’agosto di due anni or sono ha recuperato terreno in borsa ma non è riuscita ancora a chiudere il gap con le sue concorrenti europee, Axa e Allianz, maggiormente impegnate sul fronte dell’erogazione di servizi finanziari.

NOVITA’ IN VISTA IN GERMANIA? – Servizi che sempre più spesso prevedono l’erogazione di finanziamenti, in concorrenza col settore bancario (che sta invece riducendo l’attività complice l’esigenza di migliorare la qualità del credito e rafforzare i coefficienti patrimoniali). Un business che anche Trieste sembra voler cavalcare se è vero come riferisce il Financial Times che il gruppo italiano starebbe per lanciare una nuova iniziativa in Germania, offrendo insieme all’istituto di credito IKB ed alla compagnia Gother un servizio erogazione di prestiti e finanziamenti dedicato alla Pmi. A quando un’analoga iniziativa in Italia?

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Scauri (Lemanik): “E’ ora di investire sui titoli finanziari”

Ivass recepisce le indicazioni di Esrb e Eiopa, il pagamento dei dividendi valutato caso per caso

Insolvenze, hacker, Esg… I rischi per amministratori e manager nel 2021

NEWSLETTER
Iscriviti
X