Mps, Mussari: “Il 2011, un anno complesso”

A
A
A

Il 2011 per il mondo economico finanziario “sarà ancora complicato”. Parola di Giuseppe Mussari.

di Redazione29 aprile 2011 | 11:30

Lo ha detto il presidente di Banca Monte dei Paschi di Siena, Giuseppe Mussari, nel corso della relazione con la quale ha aperto l’Assemblea dei soci chiamati a Siena ad approvare il bilancio 2010, chiuso con un utile netto di 985,5 milioni di euro. Mussari ha sottolineato come i segnali «ci dicono che la fase turbolenta non è teminata» e per questo «occorre che la Banca continui nella politica di prendere rischi consapevoli, insistere sull’ottimizzazione», portando avanti le strada sulla quale è stata condotta l’attività del Gruppo nell’ultimo anno. Il presidente di BMps ai soci ha ribadito le performance del Gruppo anche rispetto alle altre maggiori banche italiane. L’Assemblea di oggi non sarà chiamata decidere sull’aumento di capitale già annunciato da Mussari e dal dg Antonio Vigni di 2/2,471 mld, per il quale è stata convocata una nuova Assemblea straordinaria per il prossimo 6 giugno.


Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Reti, fondi e polizze trainano la raccolta

A luglio, secondo i dati di Assoreti, i consulenti finanziari hanno registrato flussi netti positivi ...

Le polizze di Pramerica Life si espandono in Toscana

Accordo con Banca Cambiano 1884, istituto di Castelfiorentino (Fi) ...

Barrese (Intesa Sanpaolo): “Chiusura in vista per 1.100 filiali”

L’inserto l’Economia del Corriere della Sera intervista il responsabile della Banca dei Territor ...