Azimut, al via una nuova operazione di buyback

A
A
A

Parte la seconda tranche di acquisti di azioni proprie, per un controvalore indicativo di 25 milioni di euro e un corrispettivo massimo per azione pari a 30 euro, nell’ambito dell’operazione di buyback annunciata lo scorso 7 febbraio.

Chiara Merico di Chiara Merico5 maggio 2017 | 09:15

ULTERIORE TRANCHE – Azimut lancia una nuova operazione di buyback: ieri, informa una nota, il consiglio di amministrazione della società ha deliberato di procedere con un’ulteriore tranche di acquisti di azioni proprie, per un controvalore indicativo di 25 milioni di euro e un corrispettivo massimo per azione pari a 30 euro. Lo scorso 7 febbraio Azimut aveva comunicato al pubblico l’avvio di un’operazione di buyback, da realizzarsi in una o più tranche, per un quantitativo massimo di 18.263.710 azioni (pari a circa il 13% del capitale), e per un corrispettivo massimo per azione pari a 50 euro. L’8 febbraio era stata quindi avviata una prima tranche delle operazioni di acquisto, per un controvalore massimo di 25 milioni di euro,  che si è conclusa il 27 febbraio 2017, come già comunicato al pubblico in pari data.

I DETTAGLI – Il quantitativo massimo delle azioni della società acquistabili deliberato dall’assemblea ordinaria del 27 aprile 2017 è alla data odierna pari a complessive 16.120.261 azioni, pari a circa l’11% del capitale, aggiunge la nota, precisando che alla data odierna la società detiene n. 11.879.739 azioni proprie in portafoglio, pari a circa l’8% del capitale sociale, e non vi sono azioni proprie detenute per il tramite di società controllate. Le operazioni di acquisto saranno effettuate secondo modalità operative idonee ad assicurare la parità di trattamento degli azionisti stabilite dalle disposizioni di legge e regolamentari, anche di rango europeo, di tempo in tempo vigenti e applicabili e, in particolare, in conformità all’art. 132 del d.lgs. 58/1998, dell’art. 144-bis, comma 1, lettera b) del Regolamento Emittenti e del Regolamento dei Mercati organizzati e gestiti da Borsa Italiana S.p.A. In particolare, gli acquisti saranno effettuati attraverso uno o più primari intermediari finanziari che opereranno in sequenza, e in piena indipendenza e secondo modalità operative che non consentano l’abbinamento diretto delle proposte di negoziazione in acquisto con predeterminate proposte di negoziazione di vendita. L’operatività avverrà sul mercato nella fase di negoziazione continua. Si precisa che l’autorizzazione assembleare – così come l’avvio della seconda tranche – non obbliga la società ad effettuare gli acquisti e l’acquisto di azioni proprie potrà essere eseguito anche solo parzialmente. Parimenti, la sua esecuzione potrà essere interrotta ovvero revocata in qualunque momento secondo le normative applicabili e tempestivamente comunicata al mercato. Si informa, infine, che nell’ambito dell’esecuzione di riacquisto, si provvederà a comunicare al pubblico, alla Consob e a Borsa Italiana, le informazioni necessarie, con le modalità e nei termini di legge e regolamentari di tempo in tempo vigenti.

 

 

 

— —  

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn8Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Azimut, a novembre raccolta a +403 milioni

Azimut, terza tappa del buyback

Azimut, continua lo shopping in Australia

Azimut, il titolo piace a Credit Suisse

Azimut, ecco la newco dei 3 ex super gestori

Albarelli (Azimut): “Tanto sviluppo, tanto estero”

Azimut: “Piano di acquisto completato da 1.200 colleghi”

Azimut e Alfalah Investments lanciano un fondo sull’azionario pakistano

Azimut colpisce ancora in Australia

Azimut? Arriverà a 50 euro

Azimut, nei 9 mesi il secondo miglior utile di sempre

Bluerating in edicola: “Partiamo in vantaggio con la Mifid 2”

Azimut, rivoluzione nella gestione

Azimut, l’Australia traina la raccolta a ottobre

Colpo AlpenBank, ingaggiata Rita Ghigo

Fineco e le altre: è tempo di trimestrali

Azimut, alleanza in Medio Oriente

Azimut, l’estero fa bene al business

Azimut, è caccia grossa a 150 bancari “affluent”

Azimut, acquisizione in Iran

Azimut, BlackRock scende di nuovo sotto il 5%

Azimut CM festeggia il primo compleanno con 80 cf in più

Azimut Wealth Management sopra la soglia dei 10 miliardi

Lanzoni entra nella squadra di Azimut Wm a Genova

Azimut varca la soglia dei 4 miliardi

Azimut fa ancora shopping in Australia

Azimut, nuovo colpo in Australia

Personal branding: Azimut ti prende per mano

Investire sull’economia reale è un bene

Azimut festeggia il via libera dal Brasile

Azimut, Anima e FinecoBank: risparmio gestito sotto i riflettori a Milano

Azimut punta forte sul private equity

Blueindex: è tempo di trimestrali ma occhio al dollaro

Ti può anche interessare

Widiba, ingresso in rosa a Pavia

Quello di Valentina Fraschetta, che va a rafforzare la squadra di Roberto Di Mario, area manager Lom ...

ITForum Milano / Pinto (ERI Bancaire): presenteremo la nostra piattaforma

"C’è voluto più di un anno di lavoro per permetterci di presentare la nostra nuova piattaforma d ...

Reti, agosto da record per la raccolta

Nel mese scorso, secondo i dati di Assoreti, i consulenti finanziari abilitati all’offerta fuori s ...