Banor Sim vede rosa sulle banche italiane

A
A
A

Per l’ad Massimiliano Cagliero proprio il settore bancario, una volta alleggerito dei rischi, sarà quello che più verosimilmente attirerà i flussi degli investitori statunitensi.

Chiara Merico di Chiara Merico23 giugno 2017 | 09:55

PROSPETTIVE POSITIVE – Banor Sim è ottimista sulle prospettive del sistema bancario italiano ed è convinta che si arriverà ad una soluzione che metta in sicurezza anche gli istituti in difficoltà. Da quando è andato in porto l’aumento di capitale “monstre” da 13 miliardi di Unicredit, la Sim ha infatti comprato bond senior di banche fragili come Mps e Popolare di Vicenza. Secondo quanto riferisce Reuters, per l’ad di Banor Sim Massimiliano Cagliero proprio il settore bancario, una volta alleggerito dei rischi, sarà quello che più verosimilmente attirerà i flussi degli investitori statunitensi, che si sono riaffacciati sulle piazze azionarie europee dopo la vittoria di Emmanuel Macron alle presidenziali francesi. “Sentiamo dagli investitori americani che la variabile delle banche pesa di più di quella delle elezioni” nella percezione del rischio Italia.  “Se si risolve il tema delle banche proprio quello bancario potrebbe essere il settore in Italia dove gli americani sarebbero interessati a investire perchè i multipli sono molto interessanti”, ha sottolineato Cagliero.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Carrara sceglie Banor

I 4 principali rischi per i mercati nei prossimi mesi. E come affrontarli

Banor Sim, crescono del 30% in 12 mesi le masse in gestione

Ti può anche interessare

Pramerica Life si allea con Banca Cambiano

Pratnership di bancassurance per la vendita di una polizza vita legata a una Gestione Separata ...

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con i trasferimenti di denaro contante

La risposta esatta alla domanda pubblicata ieri, a proposito dei contratti future, era quella contra ...

Npl, per Intesa vanno avanti Apollo e Cerberus

L’operazione verrà conclusa dall’istituto entro i primi sei mesi del prossimo anno. ...