M.Doris (Banca Mediolanum): “Rivedremo le commissioni di performance”

A
A
A

In alcune dichiarazioni all’agenzia Reuters, l’amministratore delegato di Banca Mediolanum annuncia l’intenzione di cambiare la struttura delle performance fee dei fondi di diritto irlandese.

Andrea Telara di Andrea Telara17 ottobre 2016 | 09:50

REVISIONE IN VISTA – “Anche se non dovesse uscire una nuova normativa, le nostre società irlandesi hanno intenzione di rivedere le commissioni dei loro fondi”. E’ quanto ha dichiarato Massimo Doris, amministratore delegato di Banca Mediolanum, in un’intervista all’agenzia Reuters. Una decisione di questo tipo potrebbe essere formalizzata già entro la fine dell’anno. L’obiettivo di Banca Mediolanum è quella di trovare la soluzione migliore all’interno delle linee guida sull’applicazione delle commissioni di performance redatte da Iosco, l’organizzazione internazionale che riunisce le più importanti autorità di vigilanza, tra cui la Consob. “Non è detto che la soluzione adottata sia la stessa per tutti i fondi”, ha precisato Doris.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banca Mediolanum a forza sette

Mediolanum, raffica di eventi targati Corporate University

Banca Mediolanum, fondi e gestioni trainano la raccolta

Mediolanum rischia l’indice

Banca Mediolanum, trasloco in Spagna

Banca Mediolanum entra nel club dei super tecnologici

Mediolanum e le altre: le foto dal Forum Banca

Fideuram ISPB corre da sola, B. Generali insegue

Falsi rendiconti e distrazione di somme dei clienti, sospeso ex B.Mediolanum

Banca Mediolanum: educazione finanziaria, la nuova sfida per i risparmiatori

Pir e Apple Pay spingono Ennio Doris

La svolta di Banca Mediolanum

Banca Mediolanum, oggi il big show

Banca Mediolanum dice la sua sull’innovazione digitale

E. Doris (B.Mediolanum): “Pir, volano per mercati e imprese”

Piazza Affari, occhio a Banca Carige, Unipol e Banca Mediolanum

Banca Mediolanum, fondi col vento in poppa

La corsa di Fideuram ISPB, B. Mediolanum insegue

Pir, Banca Mediolanum lancia anche le polizze

Personal branding: in università con Mediolanum

Doris, un botto da 80 milioni

B. Mediolanum e Bnl prime in reclutamento a giugno

Srep, nel 2018 tocca anche a Banca Mediolanum

Banca Mediolanum, raccolta da record

Doris (Banca Mediolanum): “Lavoriamo per cambiare le commissioni di performance”

Banca Mediolanum, volano i profitti e le masse

Appropriazione indebita. Radiato un consulente ex di Banca Mediolanum

Citigroup promuove i Pir, plaude a Banca Mediolanum

Sei uomini d’oro per Banca Mediolanum

Imprese, risparmio e Pir: se ne parla sul canale di Banca Mediolanum

Banca Mediolanum, Doris in tour per far conoscere i Pir alle imprese

Il valore della consulenza con la Mifid 2. Se ne parla sul canale di Banca Mediolanum

Banca Mediolanum sfiora i 3 miliardi

Ti può anche interessare

Banca Consulia punta sul cloud computing di Microsoft

A un anno di distanza dall’adozione del nuovo nome la società guidata guidata da Antonio Marangi ...

Bper rinuncia a Carife (per ora)

La Banca Popolare dell’Emilia Romagna rinuncia per il momento a comprare la Cassa di Risparmio di ...

Mps, l’aumento di capitale sale a 8,8 miliardi

La Banca Centrale Europea chiede all’istituto senese una ricapitalizzazione ben più alta dei 5 mi ...