Etf – Ossiam, la nuova proposta sul mercato

A
A
A

Ossiam, filiale di Natixis Global Asset Management, debutta in Borsa Italiana, venerdì 1 luglio, con quattro Etf innovativi su indici di strategie Minimum Variance e Equal Weight.

di Redazione29 giugno 2011 | 12:30
Ossiam Lux, Sicav lussemburghese armonizzata, gestita da Ossiam (sussidiaria di Natixis), sarà il prossimo primo luglio l’undicesimo emittente di Etf del Mercato Etfplus di Borsa Italiana.
Debutterà, infatti, con quattro Etf innovativi, lanciati per la prima volta in Europa lo scorso 27 giugno, sulla Borsa tedesca, correlati a indici di strategie Minimum Variance e Equal Weight.

Isin Etf
valuta
Ter
benchmark
LU0599613147 Ossiam Etf STOXX Europe 600 Equal Weight NR
Eur
0.35%
STOXX Europe 600 Equal Weight Index Net Return EUR
LU0599613063 Ossiam Etf Euro STOXX 50 Equal Weight NR
Eur
0.30%
Euro STOXX 50 Equal Weight Index Net Return EUR
LU0599612842 Ossiam Etf iSTOXX Europe Minimum Variance NR
Eur
0.65%
iSTOXX Europe Minimum Variance Index Net Return EUR
LU0599612685 Ossiam Etf US Minimum Variance NR
Eur
0.65%
Ossiam US Minimum Variance Index Net Return USD

I nuovi Etf hanno un costo totale annuo compreso tra lo 0,30% e lo 0,65% e capitalizzano i dividendi.
La replica dei benchmark è ottenuta tramite l’investimento in titoli (anche differenti da quelli dell’indice sottostante) e swap, dunque i nuovi fondi rientrano nella tipologia di Etf a replica sintetica “unfunded”.

I primi due fondi sono correlati alle versioni equipesate dei ben noti indici Euro Stoxx 50 e Stoxx Europe 600, che non seguono le regole di ponderazione basate sulla capitalizzazione di mercato (aggiustata sul flottante); ai relativi componenti, infatti, è assegnato un peso del 2% e 0,1667%, rispettivamente, rivisto su base trimestrale. Si ottiene, così, una maggiore diversificazione in termini di rischio specifico, e una differente esposizione sia geografica che settoriale.

L’iStoxx Europe Minimum Variance è un indice di strategia appena lanciato da Stoxx che si basa sul principio della moderna teoria di portafoglio del premio Nobel Markowitz. La metodologia, introdotta dal team quantitativo di Ricerca e Investimento di Ossiam, seleziona e pondera i componenti dell’indice, tra tutti quelli che compongono lo Stoxx Europe 600, sulla base della loro varianza e correlazione. Ogni mese, un algoritmo calcola la matrice di covarianza dei titoli più liquidi del benchmark esteso europeo, guardando ai dati storici più recenti, con particolare attenzione al livello di volatilità; la risultante è un paniere composto mediamente da circa 80 titoli. Nessun componente può, ad ogni modo, avere un peso superiore al 4,5% e nessun settore può pesare più del 20% della market cap totale dell’indice. Nella valorizzazione dell’indice sono ricompresi i costi mensili di ribilanciamento.

L’ultimo benchmark della serie è l’Ossiam Us Minimum Variance, un indice calcolato e diffuso da Standard & Poor’s, sviluppato sulla base dell’S&P 500, nello specifico sulle 250 blue chip statunitensi più liquide, selezionate e ponderate secondo il medesimo principio della Minimum Variance descritto sopra. Anche in questo caso vi sono dei limiti di ponderazione sia per i singoli titoli (5%) sia per i settori economici (20%), al fine di ottenere un sufficiente grado di diversificazione per l’investitore. L’Ossiam Us Minimum Variance index è calcolato nella versione Net Total Return (coi dividendi netti reinvestiti) in dollari.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Invesco, acquisizione miliardaria tra gli etf

Amundi lancia un Etf Pir compliant

Smart BETA e factor investing: Consultinvest fa chiarezza

Etf, la corsa continua anche nel secondo trimestre

Oro, si raffredda la domanda

A Piazza Affari i primi 5 etf di Hsbc Global Asset Management

Lyxor lancia il primo Etf Pir compliant

Source lancia l’ETF specializzato nel FinTech

Buffett (Berkshire Hathaway): fondi hedge costano troppo per quel che rendono

Nasce Euclidea, il primo private banking fintech alla portata di tutti

Arriva il sito che ti dice come risparmiare sui costi di fondi e Sicav. Ecco come funziona

Etf in Europa, frena la raccolta degli smart beta

Moneyfarm lancia la prima gestione patrimoniale per tutti

Petrolio: cinque cose da tenere a mente secondo WisdomTree

Source: il 2017 sarà positivo ma volatile, occhio a bond emergenti e dollaro

New Alpha A.M. e Aviva France finanziano la prima piattaforma europea di analisi degli ETF

Il Premio dei Premi per l’innovazione assegnato a Invest Banca e Widiba

Oro, meglio gli Etf che i titoli minerari a questi livelli

Ossiam punta sulla responsabilità sociale

Etf in Europa, raccolta fiacca ad aprile

Ossiam quota un nuovo Etf a Piazza Affari

China Post Global prende la divisione Etf di Rbs

Usa, arriva l’etf che investe in videogame

Cattivo timing per gli investitori Usa

Ossiam punta sul Giappone con un nuovo Etf

Nomura lancia due etf che puntano sul Giappone

Source: gli etp piacciono sempre di più

Per l’argento il rialzo sembra agli sgoccioli, è ora di un Etf corto?

Il rimbalzo del petrolio fa ripartire Etfs Brent 1 Month

Le utilities portano bene ad Amundi

A Etfs basta poco zucchero per addolcire le performance

Come fare soldi scommettendo sul bestiame

Etfs Daily Leveraged Gasoline riparte, sarà la volta buona?

Ti può anche interessare

WisdomTree quota un Boost ETP sulle banche del FTSE MIB

Questo prodotto è il primo nel suo genere poiché consente agli investitori di gestire la propria e ...

Lyxor: Etf Smart beta, forti afflussi nel terzo trimestre

La raccolta netta di nuovi capitali (Nna) da inizio anno ammonta a 6,5 miliardi di euro. Le masse in ...

Amundi lancia un Etf Pir compliant

Il nuovo prodotto ha l’obiettivo di replicare il più fedelmente possibile la performance dell’i ...