Vontobel: analisti positivi sul Brent, ma non mancano le perplessità

A
A
A

La maggior parte degli analisti è positiva su questo mercato, ma qualche timore legato ai fondamentali specifici del greggio comincia ad affacciarsi

Chiara Merico di Chiara Merico6 marzo 2018 | 11:36

Anche le quotazioni del Brent stanno risentendo del clima di incertezza presente sui mercati, spiega l’Idea di Investimento della settimana di Vontobel Certificati. Una flessione che, per il momento, non sta allertando gli operatori e che dunque viene considerata una normale correzione. La maggior parte degli analisti infatti è positiva su questo mercato, tanto che il prezzo medio stimato per il 2018 del future Brent è di 63,7 dollari al barile, +16% sul valore medio del 2017. Qualche timore legato ai fondamentali specifici del greggio però comincia ad affacciarsi. E questo dovuto principalmente alla forte ripresa della produzione negli USA che ha raggiunto i 10,28 milioni di barili al giorno* (massimo storico). Dinamica la quale ha contribuito al forte incremento delle scorte USA da fine gennaio. E non è un caso che proprio a fine gennaio sia cominciata la correzione, su cui ha influito anche l’apprezzamento del dollaro. Quanto detto trova conferma anche dall’osservazione della curva forward del future che, pur rimanendo in backwardation, comincia ad avere un’inclinazione minore. Il che significa che lo scompenso tra offerta e domanda di greggio si sta via via riducendo. Le componenti dell’equilibrio del mercato petrolifero sono dinamiche e molto potrà cambiare nei prossimi mesi. Come specificato nell’Oil Market Report dell’IEA, il deterioramento della situazione in Venezuela, e lo scenario macro positivo potrebbe spingere la domanda di greggio. Di conseguenza, i prezzi potrebbero rimanere sui livelli recenti, nonostante l’aumento della produzione USA. In caso contrario, o se i Paesi Opec dovessero stoppare il taglio alla produzione, potremmo assistere ad un calo marcato delle quotazioni petrolifere.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Vontobel: S&P 500, Wall Street supera l’esame Fed e guarda verso nuovi orizzonti

Vontobel porta la blockchain a Rimini

Investimenti: il 2022 “ambizioso” di Fca

Vontobel: Telecom in affanno, si smorza appeal speculativo

Vontobel: UniCredit sovraperforma il mercato grazie ai conti del trimestre

La Blockchain oltre il Bitcoin: come investire nella tecnologia del futuro

Vontobel: Generali, i risultati del primo trimestre non scaldano il titolo

Vontobel: Ftse Mib più sereno alla vigilia delle trimestrali

Vontobel: Fca, inarrestabile in Borsa, sovraperforma mercato e peer

Quattro nuovi certificati per Vontobel

Vontobel, la tendenza tecnologica della sicurezza digitale

Vontobel: Eni sovraperforma in un contesto favorevole

Vontobel: il caso Facebook accende la volatilità del Nasdaq 100

Vontobel: Generali pigliatutto

Vontobel: Ftse Mib, il conto alla rovescia per le elezioni non spaventa i mercati

Vontobel: Enel tenta il riscatto in Borsa dopo un inizio d’anno debole

Vontobel: a Wall Street si è interrotto l’idillio delle Borse

Vontobel: una nuova primavera per il Sol Levante

Vontobel, doppietta di certificati su lusso e AI

Vontobel quota due nuovi Tracker Certificate sul Sedex

Benkendorf (gruppo Vontobel): “Gli effetti sui mercati della riforma fiscale di Trump”

Mercati emergenti, Vontobel lancia un fondo sui corporate bond

Vontobel amplia la gamma di Covered Warrant quotati

Nuova immagine di marchio per Vontobel

Ungari (Vontobel): “ La nostra ricetta multi-asset”

Vontobel lancia un fondo sugli Abs

BLUERATING IN EDICOLA: La ricetta multi asset

Vontobel, nuovi target e acquisizioni in vista

Vontobel cresce a Est

Vontobel rafforza la boutique Quality Growth con tre ingressi

Sulle piattaforme di IWBank i certificati e i cw Vontobel a commissioni zero

Vontobel Wm pronta al raddoppio in Asia

Vontobel lancia il Vontobel Fund – Euro Short Term Bond

Ti può anche interessare

Banca Imi quota altri 8 Cash Collect

I nuovi Cash Collect Certificate di Banca Imi sono certificati d’investimento a capitale condizio ...

SocGen, pancia piena di blue chip

22 nuovi certificati per un’esposizione ottimizzata ad alcune delle più scambiate blue chip del ...

Spdr Etfs: opportunità dalle obbligazioni convertibili

Sembra che le banche centrali siano pronte a implementare una graduale normalizzazione dei tassi d ...