L'Oracolo – Crisi io mo te magno

A
A
A

Strane visioni dal mondo della finanza. Sembra che la recente crisi finanziaria abbia accentuato alcune nostre abitudini culinarie sul lavoro..

Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti28 agosto 2009 | 15:15

Osservare la fauna di un ufficio durante la pausa pranzo è quanto di più stimolante possa esserci per un amante dell’antropologia. Altro che studi sulle tribù autoctone delle Galapagos, osservare come si comportano le diverse tipologie di colleghi è il top di quello che il mondo può offrirci. C’è quello a dieta (a questa categoria appartiene il 95% del popolo femminile) che mangia l’insalata, quello a dieta, ma che si vergogna di ammetterlo, che fa finta di uscire per poi venir scoperta mangiare la medesima insalata in un sottoscala del palazzo, quello tirchio che pratica il digiuno fingendosi novello asceta, quello mascella d’oro che puntualmente aumenta di due taglie dopo ogni pranzo e infine l’abitudinario, che estrae dalla borsa con minuziosa cura uno scrigno di plastica contenente un piatto dall’aspetto decisamente espressionista, la cosiddetta schiscetta (per chi abita a Milano). Un’abitudine, quest’ultima, che sempre avere preso ancora più forza grazie alla crisi.

A rivelarlo è uno studio condotto da Alice Cucina, Sitcom Editore, che ha monitorato le abitudini culinarie in 97 uffici italiani durante il primo semestre del 2009. E’ infatti aumentato il numero (59 per cento del campione) di coloro che si preparano a casa il pranzo da consumare durante la pausa; tra questi il 71 per cento sono maschi tra i 25 e i 40 anni. Le donne, come tradizione d’ufficio ci insegna, sono in minoranza e spesso si accontentano di un frutto o di uno snack. Ancora una volta il cibo, fatto in casa, si conferma ottimo rifugio contro i dispiaceri. Finanziari.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Consulenza all’impresa, una questione di famiglia

A San Valentino regala un conto corrente cointestato

Rovinarsi sui mercati ai tempi di Mifid 2

Quant, manca poco al grande evento

SGSS si conferma banca depositaria per Inarcassa

Esame Albo, occhio alla scadenza romana

Investments on the road: Banca Imi e BFC insieme per i consulenti

Consob, trasparenza con vista 2020

Quando l’Etf è un ingrediente del portafoglio

Kid, i problemi fanno slittare la notifica alla Consob

Criptovalute, fronte compatto contro le truffe

Consulente, sei incompetente per Mifid2?

Esma, gli echi della nuova fiscalità Usa preoccupano l’Europa

Ccteu e Btp sono i protagonisti della nuova infornata del Mef

Giri di valzer ai piani alti di Savills IM

Bce, il QE ci lascia in autunno. Forse

Pir, porte aperte al real estate

Petrolio in ascesa, la bussola per gli energetici di AcomeA

Iscrizioni e cancellazioni dall’albo, così le comunicherà Ocf

Investitori istituzionali non bancari e quotate europee, un’analisi Consob

Assogestioni, la raccolta provvisoria 2017 sfiora i 100 miliardi di euro

Cfds, opzioni binarie e speculazione, Esma entra a gamba tesa

Etf Securities: metalli industriali ed energia per il 2018

Consulenti, radiato un ex Consultinvest e Banca Generali

Consob, 10.000 euro di sanzione per assenza di autorizzazione

Consulenti, radiazione per un ex Fineco

Dossier fiscale Bitcoin – Le transazioni e il regime ai fini delle imposte dirette

Dossier fiscale Bitcoin – Le transazioni e il regime ai fini dell’IVA

Fidelity Winter Roadshow, è tempo di debutto

Mifid 2, anche Capezzone dice la sua

Dossier fiscale Bitcoin – I riferimenti del regime fiscale

Arbitro per le controversie finanziarie, un primo bilancio di Consob

Lettera di M.Locorotondo e M.Sardo alla redazione di Bluerating

Ti può anche interessare

Piazza Affari: occhio alle banche

BANCHE IN RIPRESA A PIAZZA AFFARI – Settore bancario in recupero a Piazza Affari, grazie almen ...

Fidelity Investments taglia le commissioni

NEGLI USA E’ GUERRA DELLE COMMISSIONI – La “guerra delle commissioni” impazza in America ...

BpVi cede lo 0,683% di Ima, contina la campagna vendite delle popolari venete

ATLANTE CONTINUA A CEDERE PARTECIPAZIONI – Prosegue la campagna vendita delle partecipazioni d ...