Janus Capital non risente dei timori legati alla Grecia

A
A
A

Janus Capital ha chiuso la seduta di ieri in rialzo del 2,46% guadagnando facilmente la testa del Blueindex. I dubbi sulla Grecia hanno pesato sui titoli europei tra cui Raiffeisen

Luca Spoldi di Luca Spoldi29 maggio 2015 | 14:12

JANUS CAPITAL SORRIDE – Janus Capital Group svetta sulla classifica giornaliera del Blueindex grazie alla chiusura positiva di ieri pari a +2,46% che ha consentito al gestore americano di staccare nettamente il secondo miglior componente dell’indice, Azimut (+0,98%) che invece ha chiuso di poco davanti a Gam Holding (+0,95%) e State Street (+0,83%) una giornata in cui è tornata a prevalere sui mercati la prudenza, visto che l’atteso compromesso tra Grecia e creditori internazionali anziché arrivare è parso allontanarsi dopo i primi commenti in arrivo dal G7 di Dresda.

RAIFFEISEN TORNA A CEDERE TERRENO – Anche per questo su molte blue chip europee sono tornati a fioccare ordini di vendita, con nomi come Old Mutual, Mediobanca, Deutsche Bank, Mps, Axa, Allianz, Credit Agricole e Raiffeisen International di nuovo in calo di oltre un punto a testa, con la banca austriaca che ha sfiorato a fine seduta il 4% di perdita dopo che si sono diffusi sul mercato timori che anche il 2015 possa chiudersi in perdita a causa della difficoltà che il gruppo sta incontrando nel cedere asset anche solo ai valori a cui sono iscritti in bilancio.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Blueindex: corre Gam, cade Legg Mason

Blueindex: è tempo di trimestrali ma occhio al dollaro

Blueindex: ottimo finale di settimana per Gam Holding

Blueindex: la Yellen dà la carica ai titoli del risparmio gestito

Blueindex: brilla Banco Bpm, Janus Henderson Group in coda al gruppo

Blueindex: Deutsche Bank brilla, Wall Street festeggia l’Independence Day

Blueindex: seduta a passo di carica per le banche italiane

Blueindex: Man Group si riporta sui valori visti a fine maggio

Blueindex: in attesa di una soluzione per Bpvi e Veneto Banca i titoli bancari calano

Blueindex: a tener banco è sempre la crisi bancaria italiana

Blueindex: Old Mutual torna a mettersi in luce

Bluerating: corre Raiffeisen International, frenano Deutsche Bank e Natixis

Blueindex: le indiscrezioni fanno bene a Banco Bpm

Blueindex: finale di ottava a tutto gas per Banco Bpm

Blueindex: siamo in piena stagione delle trimestrali

Blueindex: corre Banca Generali, Banco Bpm torna a cedere terreno

Blueindex: Azimut continua a correre grazie ai numeri

Blueindex: bene Axa e Bnp Paribas, le parole di Trump frenano Wall Street

Invesco e Janus Capital brillano sul Blueindex, male Deutsche Bank e Unicredit

Sul Blueindex brilla Gam, bene anche le banche italiane

Blueindex: American Express vola dopo la trimestrale

Blueindex: una giornata memorabile per Unicredit

Bluerating, torna a brillare Legg Mason

Blueindex: su Janus Capital tornano ordini d’acquisto

Blueindex, una seduta in equilibrio quasi perfetto

Blueindex: Schroders in luce, frena Deutsche Bank

Blueindex: ancora acquisti su Henderson Group

Blueindex: Gam Holding torna a correre, frena Unicredit

Blueindex: Credit Agricole ringrazia Barclays e scatta in testa

Blueindex: State Street e Banca Mediolanum salgono in controtendenza

Blueindex: brilla Banca Mediolanum, sottotono Azimut

Blueindex: Credit Agricole torna in testa in una giornata positiva per i bancari europei

Blueindex: Barclays si fa vedere, frena American Express

Ti può anche interessare

Notizie positive dall’Iran per Eni, che recupera in borsa

IRAN AVVIA GARA PER AZADEGAN – Donald Trump permettendo, l’Iran si appresta a riaprire il su ...

Anima sottotono dopo acquisizione Aletti Gestielle

ANIMA IN CALO, CORRE BANCO BPM – Anima Holding cede l’1,8% a Piazza Affari, ridiscendendo a ...

Blueindex: Raiffeisen International si riprende, debole Deutsche Bank

RAIFFAISEN SI RISCATTA SUL BLUEINDEX – Raiffaisen International torna a mettersi in luce sul B ...