Il private equity va in bicicletta

A
A
A

Mobike, società cinese di bike sharing ha attirato ben 600 milioni di dollari di finanziamenti da fondi come Sequoia Capital, TPG e Hillhouse Capital.

Private di Private16 giugno 2017 | 15:02

Circa 600 milioni di dollari. E’ la somma rastrellata con un round di finanziament da Mobike, società cinese specializzata nei servizi di bike sharing. Hanno adeito alla raccolta dei fondi nomi noti del private equity come Sequoia Capital, TPG e Hillhouse Capital, che avevano già investito in precedenza nel gruppo di Pechino. Hanno aderito al fund raising anche le unità offshore della Bank of Communications and Industrial and Commercial Bank o China e Farallon Capital, un asset manager con sede a Singapore.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

In Asia è caccia ai super ricchi

L’ultimo, in ordine di tempo è stato il gruppo Standard Chartered (StanChart), che ha sede a ...

CVC punta sulla salute femminile

Con la sede centrale in Israele, Teva è uno dei più grandi produttori al mondo di medicinali gene ...

Ardian prende il 49% di Autovia Padana

Ardian Infrastructure ha firmato un accordo con SIAS, Satap e Itinera per diventare azionista di Aut ...