Atlantic Screen Media Limited punta sulla domanda di contenuti video

A
A
A

La società ha lanciato un nuovo fondo che punta a investire su società del settore dei media e dell’intrattenimento che accedono all’Eis (Enterprise Investment Scheme).

Chiara Merico di Chiara Merico17 novembre 2017 | 11:07

Atlantic Screen Media Limited ha lanciato un nuovo fondo che punta a investire su società del settore dei media e dell’intrattenimento che accedono all’Eis (Enterprise Investment Scheme), il programma di detrazioni fiscali dello Stato britannico che punta ad aiutare piccole e medie realtà a rastrellare finanziamenti dagli investitori. Secondo Privateequitywire, Atlantic punta a raccogliere 15 milioni di sterline nell’attuale anno fiscale per progetti precisi. La domanda di contenuti nell’ambito dei film e della televisione sta crescendo esponenzialmente in tutto il mondo, e sempre più consumatori guardano questi contenuti sui device mobili (smartphone e tablet).

 

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Credit Suisse lavora a un nuovo piano strategico

Secondo l’agenzia Reuters, il gruppo elvetico punta a migliorare ancora entro il 2020 i target del ...

Fideuram Ispb, tris d’ingressi a settembre

Nuovi reclutamenti nella rete dei private banker. Dall’’inizio dell’anno gli arrivi sono 221. ...

Private equity, più raccolta in meno tempo

Lo rivela una nuova ricerca del provider di dati Preqin, riportata da Finalternatives. ...