Banche – Intesa rilancia Fideuram nel vita

A
A
A
di Marcella Persola 24 Giugno 2009 | 07:35
Con l’integrazione tra i quattro poli dediti all’attività assicurativa Intesa Sanpaolo vuole creare una nuova compagnia che presenta una raccolta premi pari a 8 miliardi. E rilanciare l’attività assicurativa della rete di promotori finanziari.

Seguirà la logica della specializzazione per rete distributiva il riassetto del canale bancassicurazione che il consiglio di gestione di sorveglianza di Intesa Sanpaolo hanno approvato nella serata di ieri.

In particolare l’intento è quello di creare un’unica compagnia al servizio delle reti bancarie del Gruppo e a una compagnia vita al servizio dei pf di Banca Fideuram. Nel dettaglio le compagnie interessate sarebbero Intesa Vita (partecipata al 50% dalla joint venture tra Gruppo Generali e ex filiali Banca Intesa); EurizonVIta, Centrovita Assicurazioni e Sud Polo Vita.

Con la creazione di questo nuovo polo-assicurativo la banca guidata da Corrado Passera si troverebbe a gestire una compagnia da 8 miliardi di raccolta premi.

L’intento della banca, sempre che il progetto ottenga le autorizzazioni necessarie, è quello di creare valore aggiunto e migliorare l’efficacia commerciale, oltre che l’efficientamento dei costi grazie all’unificazioe dei sistemi e processi. Ma sicuramente anche rilanciare l’attività assicurativa di Banca Fideuram, grazie a una struttura dedicata in grado di gestire le specificità dei clienti.

Il nodo da sciogliere riguarda sicuramente Sud Polo Vita. L’Antitrust infatti aveva richiesto a Intesa Sanpaolo, dopo la fusione, di cedere il polo assicurativo a terzi operatori, ora il gruppo guidato da Passera ha richiesto all’autorità di modificare l’impegno sollevando la società dall’obbligo di cedere Sud Paolo Vita.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fideuram, gli incentivi ai consulenti

Consulenti, Fideuram ISPB li coccola e li porta alle Maldive

Consulenti, così si lavora in Fideuram ISPB

NEWSLETTER
Iscriviti
X