AZ Investimenti SIM, il comparto fondi primeggia su tutti

A
A
A
Avatar di Marcella Persola 24 Giugno 2009 | 14:02
Con una rete composta da 204 promotori finanziaria la rete del gruppo Azimut ha generato una raccolta netta di 45,383 milioni, sempre più forte nel gestito rispetto all’amministrato con una buona raccolta nel comparto fondi.

La rete del gruppo Azimut presieduto da Pietro Giuliani ha raccolto nel mese di aprile 45,383 milioni derivanti per 26,338 milioni dal segmento gestito e 19,045 milioni dall’amministrato.

Nel comparto gestito buono il flusso derivante dal comparto fondi pari a 59,650 milioni mentre le gpm hanno segnato un deflusso di 33,7 milioni. A livello di amministrato invece la raccolta della liquidità e dei titoli è quasi equivalente essendo rispettivamente pari a 9,693 milioni e 9,351 milioni.

Nel mese di marzo la raccolta maggiore era stata maggiore, ossia 55,661 milioni derivante soprattutto dal segmento gestito (33,383 milioni) che corrispondeva al flusso generato dal comparto fondi. L’amministrato presentava invece un flusso di 22,278 milioni derivanti soprattutto dalla liquidità (15,051 milioni).

Nel primo trimestre invece la raccolta netta è stata pari a 90,830 milioni di cui 72,962 milioni di gestito e 17,867 milioni dall’amministrato. A livello di unità invece il saldo della rete è positiva con 2 promotori finanziari in più e raggiungendo la quota, secondo i dati Assoreti, di 204 pf.

A livello di patrimonio la rete del gruppo Azimut nel primo trimestre del 2009 presenta una consistenza pari a 1,438 miliardi derivanti soprattutto dal gestito (1,201 miliardi) contro un amministrato di 236,845 milioni.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Az Investimenti Sim cresce la raccolta grazie al gestito

NEWSLETTER
Iscriviti
X