Intesa decide sulla banca depositaria

A
A
A
Avatar di Redazione 17 Dicembre 2009 | 16:01
Si svolgeranno domani i consigli di gestione e di sorveglianza di Intesa Sanpaolo, nei quali tra l’altro si discuterà del dossier della banca depositaria, uno degli asset non strategici nell’elenco di quelli cedibili dall’istituto. Intanto si susseguono i rumors…

Si svolgeranno domani i consigli di gestione e di sorveglianza di Intesa Sanpaolo, nei quali tra l’altro si discuterà del dossier della banca depositaria, uno degli asset non strategici nell’elenco di quelli cedibili dall’istituto.

 

Lo hanno riferito delle fonti vicine alla situazione, sottolineando che allo stato non è prevedibile se sul dossier della banca depositaria si prenderà una decisione definitiva. 

 

Secondo quanto scrive oggi Il Messaggero Intesa Sanpaolo sarebbe vicina a cedere la banca depositaria all’americana State Street per un prezzo tra 1,7 e 1,8 miliardi. Sempre secondo il quotidiano oggi si dovrebbe tenere il board di State Street per deliberare sui termini dell’operazione. 

La settimana scorsa il Ceo di Intesa Sanpaolo, Corrado Passera, aveva aggiornato i consigli su alcuni dossier e le riunioni di domani sono state convocate di conseguenza. In realtà secondo le ultime indiscrezioni, Intesa Sanpaolo cederà la banca depositaria all’americana State Street, che proprio oggi ha convocato il Cda, per un prezzo tra 1,7 e 1,8 miliardi.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Illimity, la svolta bancaria

Azimut, alleanza con Passera

Passera in Borsa: per Illimity 280 milioni di utili nel 2023

NEWSLETTER
Iscriviti
X