Mediolanum quadruplica l’utile

A
A
A
di Redazione 13 Maggio 2010 | 11:00
Mediolanum vola nel primo quarter 2010. Con un utile pari a 66 milioni di euro e una raccolta di 1,8 miliardi, l’istituto batte il consensus quadruplicando i risultati del 2009.

La banca costruita intorno a te, ma che porta il volto di Ennio Doris, ha chiuso il primo trimestre del 2009 con un risultato che batte il consensus degli analisti, quadruplicando il risultato conseguito nello stesso periodo del 2009.

In questo primo quarter 2010, l’utile netto di Mediolanum ammonta a 66 milioni di euro con un +297% sui 16,6 milioni del periodo gennaio-marzo 2009. Il consensus degli analisti oscillava tra i 51 e i 56 milioni di euro.
La raccolta netta è positiva per 1,813 miliardi, in crescita del 248% rispetto ai 483 milioni del primo trimestre dell’anno scorso.

Sul mercato domestico i profitti ammontano a 67 milioni con un aumento del 225%, mentre le masse amministrate segnano una progressione del 7% su fine 2009 e del 48% su marzo dell’anno scorso, attestandosi a quota 43.221 milioni di euro. Le azioni alle 12,35 avanzano del 4,4% in un mercato piatto.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banche, la sovraperformance della Popolare di Sondrio

Crack Banche, arrivano i rimborsi al 100%

JPMorgan, gli affari di Alfieri

NEWSLETTER
Iscriviti
X