Credem, la raccolta migliora ma la rete cala

A
A
A
di Marcella Persola 20 Luglio 2010 | 13:15
La rete di promotori finanziari del gruppo Credem ha registrato nel mese di maggio un flusso di raccolta pari a 68,344 milioni. Il dato è in miglioramento rispetto a quello di aprile quando il flusso era stato di 47,596 milioni.

La rete di promotori finanziari del gruppo Credem ha registrato nel mese di maggio un flusso di raccolta pari a 68,344 milioni. Il dato è in miglioramento rispetto a quello di aprile quando il flusso era stato di 47,596 milioni.

In particolare la rete di pf guidata da Stefano Bisi ha realizzato nel segmento gestito un flusso di 29,598 milioni contro i 32,195 milioni del mese di aprile. Per quanto riguarda il gestito il dato più alto a livello di raccolta è quello che riguarda i fondi, pari a 19,585 milioni, seguito dalle gpf (4,135 mlioni). Nel mese precedente il comparto dei fondi aveva generato un flusso di 13,964, mentre le gpf presentavano un dato di 7,167 milioni.

A livello di amministrato il flusso di raccolta del mese di maggio è stato di 38,745 in crescita rispetto ai 15,400 milioni di aprile. Il dato è composta da un flusso di titoli pari a 25,698 milioni e il restante per liquidità (13,047 milioni). 

A livello di unità il bilancio è negativo con 20 promotori finanziari in meno. Nel mese di maggio il numero di promotori finanziari operativi presso la rete è pari a 751. 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Credem, rimborso anticipato da 50 milioni

Colpaccio Credem: come anticipato, Isidoro da IWBank

Credem e Università Cattolica: nuovo team per il progetto su opinion leader e informazione

NEWSLETTER
Iscriviti
X