Vitti alla guida della Banca Popolare del Mezzogiorno

A
A
A
di Redazione 23 Luglio 2010 | 13:00
La Banca Popolare del Mezzogiorno, appartenente al Gruppo Bper ha deliberato la nomina di Roberto Vitti a direttore generale, che sarà …

Il Consiglio d’amministrazione della Banca Popolare del Mezzogiorno, appartenente al Gruppo Bper (Banca popolare dell’Emilia Romagna) ha deliberato la nomina di Roberto Vitti a direttore generale, che sarà affiancato nella guida operativa dell’istituto dal condirettore generale, Massimo Mancini.

Vitti, 59 anni, proviene dal Gruppo Bper, all’interno del quale negli ultimi due anni ha diretto la Banca Popolare di Ravenna, realtà locale di 66 sportelli e circa 500 dipendenti, dove ha ricoperto diversi ruoli da capo area mercato, capo area fidi, a vice direttore generale con funzioni di capo settore fidi Affari Sviluppo e dal luglio del 2008 il ruolo di direttore generale.

La Banca Popolare del Mezzogiorno opera con 116 sportelli in Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X