Promotori – La variabile fiscale

A
A
A
di Matteo Chiamenti 6 Ottobre 2010 | 09:45
Come orientarsi all’interno dell’odierno labirinto normativo? Ecco la risposta.

E’ fissato per il prossimo venerdì 8 ottobre, a Calenzano, in provincia di Firenze, il nuovo seminario Anasf dal titolo: “Le logiche economiche che conducono all’ottimizzazione della variabile fiscale nel risparmio amministrato e gestito, ovvero il tax planning nell’ambito del recente quadro normativo-regolamentare”, a cura di Stefano Zorzoli della Sda Bocconi.

L’appuntamento si svolgerà dalle 9 alle 13 presso l’Hotel Delta Florence, in via Vittorio Emanuele 1. Il seminario approfondisce il nuovo quadro di tassazione delle rendite finanziarie alla luce della recente evoluzione del quadro normativo-regolamentare. La direttiva europea sul risparmio, la nuova disciplina sanzionatoria post scudo fiscale, la nuova disciplina del quadro RW e le prospettate modifiche della tassazione dei fondi non armonizzati esigono di riesaminare le logiche economiche che conducono all’ottimizzazione della variabile fiscale nel risparmio amministrato e gestito.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X