Anasf, Conti Nibali “Ho passato anni bellissimi”

A
A
A
di Matteo Chiamenti 21 Aprile 2011 | 13:00
Elio Conti Nibali racconta a Bluerating l’importanza delle recenti votazioni, la sua esperienza alla guida dell’Associazione e sul suo futuro…

Elio Conti Nibali, presidente dell’Associazione Nazionale dei promotori finanziari dal 2002 è ormai prossimo a lasciare l’incarico in vista del prossimo congresso nazionale di Parma, che a maggio eleggerà il suo successore (con tutta probabilità Maurizio Bufi).

Bluerating lo ha intervistato in esclusiva per avere un’opinione a caldo sull’esito delle elezioni appena concluse: “A nome dell’associazione possiamo dirci molto soddisfatti dell’altissima percentuale di votanti, in crescita rispetto all’ultima consultazione. Si tratta di un risultato eccezionale e lo scenario che sembra delinearsi è una riprova sia della volontà di fare della nostra categoria, sia una importante considerazione per il lavoro fin qui svolto”.

Ma qual è l’aspetto più bello di questi anni passati alla presidenza di Anasf? “Sicuramente il contatto diretto con i promotori finanziari è quello che mi ha dato sempre la forza di andare avanti. Ho cercato con loro di valorizzare la professione e ora posso dire che questa categoria ha assunto un ruolo determinante all’interno del mercato. E’ stata una esperienza bellissima.”.

Infine un pensiero al futuro, anche in vista di un possibile ruolo istituzionale presso l’Apf “Per prima cosa continuerò a fare il promotore finanziario. Se poi dovesse esserci la possibilità di poter ulteriormente contribuire alla valorizzazione della nostra attività, ne sarò felicissimo”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X