Bsi Generali: gli occhi a mandorla si posano sul Leone

A
A
A

Secondo alcune indiscrezioni di stampa, alcuni fondi sovrani asiatici sarebbero interessati alle attività di private banking della controllata svizzera del Leone.

Daniel Settembre di Daniel Settembre31 agosto 2012 | 08:00

DALL’ASIA CON FURORE – Secondo alcune indiscrezioni di stampa, alcuni fondi sovrani asiatici sarebbero interessato a rilevare le attività di private banking di Bsi Generali, la controllata svizzera della compagnia triestina. La società messa sul mercato dalla prima compagnia assicuratrice italiana ha 78 miliardi di euro di masse in gestione. Tra i nomi papabili all’acquisto, secondo Il Sole 24 Ore, anche Julius Baer, che qualche giorno fa ha rilevato la gestione patrimoniale di Merrill Lynch.

MUNICH RE VUOLE GLI USA – Il quotidiano romano Il Messaggero invece scrive che Munich Re ha espresso interesse per le attività riassicurative nel ramo Vita di Generali negli Stati Uniti. Generali Usa Life Reinsurance è il secondo operatore degli Stati Uniti in questo segmento di business, l’anno scorso ha registrato premi per 800 milioni di dollari.


Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Banca Mediolanum, cambio di listino a Piazza Affari

Il titolo della società uscirà dal Ftse Mib ed entrerà nel tse Italia Mid-Cap. Doris: “Cambiame ...

Foti (Fineco): “Perché la Mifid 2 è una grande opportunità”

Parla il n.1 di Fineco: “la sfida che attende tutti gli operatori è quella di più tutela e più ...

Barrese (Intesa Sanpaolo): “Chiusura in vista per 1.100 filiali”

L’inserto l’Economia del Corriere della Sera intervista il responsabile della Banca dei Territor ...