Credit Agricole (s)vende ad Alpha Bank la controllata greca a un euro

A
A
A
Daniel Settembre di Daniel Settembre 17 Ottobre 2012 | 07:05
L’istituto francese inietterà alri 550 milioni di euro di capitale in Emporiki e acquisterà 150 milioni di euro di obbligazioni convertibili emesse da Alpha Bank.

LA SVENDITA Credit Agricole mette la parola fine alla vicenda intorno alla controllata greca Emporiki Bank. L’istituto francese ha infatti accettao di venderla ad Alpha Bank al prezzo simbolico di un euro, ponendo fine a sei anni di investimenti nel Paese più indebitato d’Europa, la Grecia. Entrambi i board delle società hanno approvato l’operazione.

ALTRO CAPITALE – Prima di cedere la divisione ellenica però, la terza maggiore banca francese inietterà altri 550 milioni di euro di capitale in Emporiki e acquisterà 150 milioni di euro di obbligazioni non convertibili emesse da Alpha Bank, come parte della transazione. La banca francese aveva già fornito liquidità a Emporiki per circa 2,2 miliardi di euro nel mese di luglio, su richiesta della Banca della Grecia.

L’INVESTIMENTOCredit Agricole aveva investito nel 2006 circa 2,2 miliardi di euro per acquistare una quota di maggioranza dell’istituto di credito greco, al momento la meno redditizia delle prime cinque banche elleniche. Da allora ogni anno (a eccezione del 2007) Emporiki ha registrato risultati in rosso, che si sono tradotti per la banca francese in una perdita totale di circa 5,7 miliardi di euro a fine giugno.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Alpha Bank: via libera ue al piano di ristrutturazione

Nuovo governo Renzi, i gestori dicono ok

Martini (Azimut): nel 2014 raccoglieremo almeno 2 miliardi. Forse di più

NEWSLETTER
Iscriviti
X