Gli azionisti danno carta bianca al bilancio di Azimut

A
A
A
di Redazione 24 Aprile 2013 | 15:36
L’assemblea del gruppo ha approvato il bilancio al 31/12/2012, che si è chiuso con un utile netto consolidato di 160,6 milioni di euro e ha nominato…

APPROVATO IL BILANCIO 2012 – L’assemblea ordinaria dei soci di Azimut, tenutasi oggi, ha approvato il bilancio al 31/12/2012, che si è chiuso con un utile netto consolidato di 160,6 milioni di euro (qui la notizia) e ha nominato i nove membri del consiglio di amministrazione, presieduto da Pietro Giuliani. I nuovi ingressi rispetto al cda che ha terminato il proprio mandato sono Andrea Aliberti (già direttore generale e cio di AZ Fund Management), Stefano Gelatti Mach de Palmstein (già all’interno del cda di Azimut sgr) e i consiglieri eletti in rappresentanza dei promotori finanziari.

IL COLLEGIO SINDACALE – L’assemblea ha poi nominato il collegio sindacale per gli esercizi 2013, 2014 e 2015, che risulta composto da Giancarlo Strada (presidente), Luca Simone Fontanesi (sindaco supplente), Massimo Colli (sindaco effettivo), Daniela Elvira Bruno (sindaco supplente) e Fiorenza Dalla Rizza (sindaco effettivo).

OK AL PIANO INCENTIVAZIONE PER I PROMOTORI – Sono stati inoltre approvati il piano di incentivazione rivolto a promotori finanziari che abbiano iniziato la loro attività in una società del gruppo Azimut nel periodo dal 1° gennaio 2013 e il 30 aprile 2014 e la remunerazione dei componenti degli organi di amministrazione.

IL COMMENTO DI GIULIANI
– “La quotazione del titolo all’ultima chiusura disponibile ha superato il valore pre-crisi raggiungendo il massimo storico”, ha commentato Pietro Giuliani, presidente e a.d. di Azimut . “I risultati di bilancio ribadiscono la serietà del gruppo che ha sempre cercato di mantenere gli impegni presi con gli azionisti, i clienti, i collaboratori in qualsiasi contesto di mercato”. Oggi si è tenuta anche l’assemblea di un’altra rete quotata, Banca Generali, che ha dato il via libera ai numeri del 2012 e alla distribuzione di un dividendo di 0,9 euro per azione (qui la notizia)

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X